#GamerGate: Destructoid, corruzione e carriere in rovina

Carriere in rovina di Destructoid

[Aggiornamento: sono stati aggiunti altri messaggi di posta elettronica relativi alla data di attivazione.]

[Aggiornamento #2: Yanier "Niero" Gonzalez ha risposto in seguito alla pubblicazione di questo articolo.]

Allistar Pinsof, ex scrittore di Destructoid, si è fatto avanti dopo aver affrontato un anno di turbolenze e frustrazione per non aver ricevuto giustizia, a seguito di una situazione insolita generata da Pinsof che avvertiva i consumatori di una campagna IndieGoGo. Combinato con alcune e-mail dal Gioco journo Pro mailing list, le sue informazioni confermano molto di ciò che i giocatori sospettavano ma non sapevano come trattare o esporre. Ai fini di questa storia, alcuni nomi potrebbero essere oscurati come richiesto da alcune persone coinvolte nella situazione.

Un breve riepilogo è il seguente: Pinsof stava indagando su un potenziale caso di frode che coinvolge una campagna IndieGoGo risalente ai primi di aprile, 2013. All'inizio di maggio, Pinsof ha esposto al pubblico alcune informazioni sulla campagna di crowdfunding, ma così facendo ha irritato molto il vetriolo di alcune comunità. Dopo aver discusso di alcuni degli eventi su Twitter, sia l'individuo coinvolto con IndieGoGo che Pinsof hanno risolto la situazione in una tavola rotonda a I giocatori contro il bigottismo, il 18 maggio 2013. Tutto sembrerebbe a posto nel mondo ... tranne che non lo era.

Prima che la tavola rotonda si svolgesse, Pinsof stava ancora prendendo calore, con alcuni Blogger Destructoid chiedendo la sua testa per la fuga di informazioni sull'individuo che è stato visto come dannoso per alcune comunità.

Durante tutta la settimana che si è conclusa il mese di maggio 18th, 2013, Pinsof e Destructoid, proprietario Yanier "Niero" Gonzalez ha avuto una serie di e-mail avanti e indietro. Gonzalez aveva sospeso Pinsof per averlo fatto su Twitter per parlare della situazione dopo che gli aveva consigliato di non farlo. A maggio 17th, 2013 Yanier "Niero" Gonzalez ha preso le e-mail del gruppo Game Journo Pros per consultare altri redattori, gestori e proprietari di siti per vedere come avrebbero gestito la situazione.

Alcuni hanno suggerito che "Niero" chiedesse consulenza legale, altri hanno chiesto che Allistair fosse licenziato. Chris Dahlen, ex caporedattore di Kill Screen e noto per aver dichiarato che tutti disegna le proprie linee etiche, ha dichiarato…

"[Citando" Niero "] Allistair decide di pubblicare i fatti su Twitter contro la nostra volontà nonostante non glielo chieda, e anche pubblicamente out [Redatto]. Prima era una voce non confermata ". [fine citazione]

 

“A proposito, non ho seguito da vicino la storia e non ho visto i tweet. Penso che dovresti licenziarlo perché solo in base al modo in cui hai scritto l'e-mail, sembra che tu pensi che sia la [decisione] giusta "

Jonathan Deesing, ex collaboratore di G4 e scrittore di giochi freelance, ha dichiarato quanto segue nel thread GJP ...

"Sì, fino a questo punto ero dalla parte di non licenziare il ragazzo. Questa sarebbe stata una buona opportunità per fare un esempio di lui mentre non lo ha licenziato. La gente ama sempre il ragazzo riformato "

Anche Danielle Riendeau, revisore senior di Polygon, si è fatta avanti per notare che Pinsof meritava di essere licenziato, affermando ...

“Ho seguito la situazione con interesse e provo sentimenti per te, Niero. Penso che un consulente legale sia un'ottima idea e penso anche che probabilmente * dovresti * licenziare lo scrittore in questione "

È interessante notare come solo una persona abbia effettivamente chiesto se la presunta "vittima" in questione debba essere messa in discussione prima che qualcuno abbia preso delle decisioni avventate per licenziare uno scrittore per aver esposto un problema di cui i consumatori dovrebbero essere consapevoli. Tuttavia, il successivo controllo fattuale è stato immediatamente abbattuto.

Secondo un post di Reddit inedito, uno che puoi leggere nella sua interezza e completamente non censurato qui sopra Pastebin, Pinsof afferma di essere stato effettivamente licenziato a maggio 17th; il giorno in cui Gonzalez si era consultato con il Game Journo Pros.

[Aggiornamento: lo scambio di e-mail con Niero che dice ad Allistair di essere stato licenziato il 17 maggio è stato confermato.]

Il post inedito di Reddit spiega che ...

“Sono stato licenziato il 17 maggio, dopodiché torno subito su Twitter. Quindi, non sono tornato su Twitter durante la sospensione, ma solo dopo essere stato licenziato dalla società. Il mio licenziamento non è stato reso pubblico in quel momento, forse per costruire la narrazione di me che ero attivo su Twitter durante la sospensione, in modo che l'accusa di cui sopra potrebbe eventualmente essere fatta a vantaggio dell'azienda ".

Questo era qualcosa che Allistair afferma nello scambio di e-mail che è stato trapelato, che è finito su NeoGAF. Lo scambio è avvenuto a maggio 18th, 2013.

Se non riesci a leggerlo, Gonzalez afferma ...

"Non sei stato licenziato però, sei ancora in sospensione, lavori ancora qui stupidaggini."

Pinsof risponde in a follow-up, suggerendo che c'è un'altra e-mail non divulgata che afferma che è stato licenziato. Sceglie di prendere una lettera di raccomandazione da Gonzalez e separarsi da Destructoid in buoni rapporti.

Gonzalez chiede se Pinsof si dimette, e che l'unica raccomandazione che stava dando era che rimanesse fuori da Twitter.

Allistair ripete uno scambio di e-mail che ha avuto con Gonzales in maggio 17th. Qui puoi vedere lo scambio di e-mail originale.

Pinsof cita uno scambio in cui "Niero" ha dichiarato ...

"Cosa farebbe Gawker? Probabilmente corri con quello che hanno, minacciandola per maggiori informazioni e postando ogni passo dopo. Se vuoi seguire quella strada, ti preghiamo di camminare su una linea sottile per non essere denunciati per diffamazione. Usa "circostanze sospette" invece di "frodi" ecc. "

 

"Id tirare giù quei tweet al più presto. Stai rischiando la sovraesposizione. Se ti sbagli o lei può coprirlo (meglio di quanto tu possa smentirlo) ho intenzione di farmi battere la porta da una folla di linciaggi. "

Due link per Pinsof sono stati inseriti nell'e-mail come indicazioni da seguire, suggerendo un qualche tipo di supporto da parte dei superiori. L'e-mail è datata Aprile 9th, nel periodo in cui l'intero evento si stava svolgendo.

Allistair ha inoltre affermato nell'e-mail ...

“Anche dopo tutto lo stress mentale, la diffamazione e gli attacchi di massa che stai provocando - quando ormai avremmo potuto essere tutti felici - stai cercando di attaccare la mia credibilità. Perché? Oggi ho controllato più danni di quanto hai fatto tu durante tutta questa faccenda. Meno male che hai ascoltato Gawker, vero? Non getterò te o nessun altro sotto l'autobus perché non lo faccio. Tuttavia, se mi candido per un lavoro in futuro e se dovessero chiedere di Destructoid, ripongo la mia fiducia in te, nella speranza che tu possa controllare i danni e che alla fine potrei tornare indietro attraverso un buon lavoro. Invece, fai questo. Mi hai buttato sotto l'autobus, hai mentito su tutto, hai manipolato le mie buone intenzioni e poi hai cercato di tenermi al guinzaglio. Per cosa? Per una folla che è già andata avanti? Per un mob che non ha mai letto il nostro sito o un sito di giochi? Per una folla a cui importava così tanto di [Redacted] che hanno inviato un totale di due email di supporto a [Redacted]? "

Allistair chiede che prevalgano le teste più fredde e che le emozioni siano lasciate alla porta. Alla fine, voleva solo una raccomandazione da Gonzalez in modo da poter andare avanti con la sua vita. Gonzalez, tuttavia, ha risposto con quanto segue ...

"Al, [..] ti ho scritto per la tua condotta su twitter e disobbedendo a più ordini. Rimani in sospensione. Come sai, [D] ale [North] è tornata da E3 lunedì e rivedremo il tuo lavoro qui. "

Quello che Allistair Pinsof non sapeva era che per tutto il 18 maggio Yanier “Niero” Gonzalez aveva all'orecchio il consiglio dei Game Journo Pro.

Pinsof non era a conoscenza di ciò di cui Gonzalez stava discutendo con gli altri, ma era a conoscenza del gruppo Game Journo Pro. Nel suo post inedito su Reddit, Pinsof ha espresso la sua delusione nei confronti del resto dello staff di Destructoid per non aver mostrato più spina dorsale, incluso Dale North, attuale redattore capo di Destructoid, dicendo ...

“Ci sono un paio di fattori principali in questa storia che non ho discusso in precedenza nella speranza di proteggere le persone che pensavo avrebbero fatto la cosa giusta in tempo, ma il tempo è passato e loro non l'hanno fatto. La mattina del 13 maggio, l'editore associato di Destructoid, Chris Carter, mi disse:

 

"In realtà vedo persone che incolpano Indiegogo per" aver ucciso [redatto] ", con persone che chiedono un boicottaggio, e ho persino visto alcune minacce di morte allo staff di Indiegogo. Ho anche visto alcune persone chiamare per boicottare Twitch.
Pensare che questo truffatore stia cavando tutto e si sta scaricando la colpa è piuttosto incredibile ".

 

Questo è stato seguito da un mese avanti e indietro con lo staff di Destructoid, ma raramente i miei redattori che, in passato, mi hanno dato i comandi per cambiare o fermare una storia. Quello che ho ottenuto è stato l'incoraggiamento a perseguire la storia da Destructoid editore Niero Gonzalez (che raramente, se mai fornisce feedback editoriali allo staff), l'editore associato Jonathan Holmes mi prende in giro per aver preso sul serio i tentativi di suicidio [Redacted] e completo silenzio dagli editori che mi ha consigliato attraverso questioni eticamente complesse in passato (principalmente Conrad Zimmerman, ma per titolo Editor-in-Chief Dale North, il News Manager Jordan Devore, e il Managing Editor Hamza Aziz avrebbero dovuto intervenire soprattutto considerando le azioni serie che dovevano seguire). ”

 

A maggio 19th, Allistair ha inviato la seguente e-mail a Gonzalez, affermando ...

Penso che fin dall'inizio abbiamo tutti dato per scontato il peggio l'uno nell'altro e tutti ci guardavano. Non vedo l'ora di parlare al telefono lunedì e spero che tutti possiamo avvicinarci con le teste più fredde. Domenica sarà solo domenica e lunedì possiamo vedere dove andrà tutto questo. Non credo sia giusto aspettarsi che venga a San Francisco per un incontro. " [...]

 

"Non sono contrario alla rimozione di qualsiasi informazione su Twitters, ma parliamo di quel lunedì."

Pinsof è andato su Twitter per spiegare che non avrebbe pubblicato di nuovo fino a giugno.

Gonzalez ha risposto dicendo ...

“Suona bene […] Pls mi tira i tweet contro e io ti consiglierò. Nessun problema. Parliamo mon "

Lo scambio di e-mail poi discute di Yanier che scrive una lettera di raccomandazione per Allistair. Tuttavia, Allistair voleva discutere al telefono alcune cose con il proprietario di Destructoid. È stato ripetutamente spazzato via e alla fine ha riattaccato. Il 20 maggio Yanier “Niero” Gonzalez ha aggiornato il Discussione del forum di Destructoid con le seguenti informazioni.

“Per quanto riguarda l'attuale situazione che coinvolge Allistair Pinsof, ho sentito che la storia avrebbe potuto avere ripercussioni dannose se pubblicata (come era in quel momento) e lunedì 13 maggio, ho personalmente incaricato il signor Pinsof di tenerla in attesa di ulteriori informazioni.



Il signor Pinsof è stato sospeso per non aver agito in conformità con queste istruzioni pubblicando i dettagli della sua ricerca su Twitter il 14 maggio. Gli è stato anche consigliato di rimanere fuori da Twitter durante la sua sospensione, cosa che ha anche omesso di fare ".

[Aggiornamento: precedente alla pubblicazione delle informazioni su maggio 20th, "Niero" si era consultato con Samantha Allen dal Daily Beast su come affrontare Allistair.]

Lo stesso giorno, Pinsof ha scritto ...

“La mia unica agenda in questo momento è uscire da questo con altri datori di lavoro, in futuro essere in grado di pensare di potermi fidare e che sono un giornalista completo. Avranno la loro opinione, buona o cattiva, su come si sono svolti questi eventi e va bene. Mi interessa solo come mi percepiscono nei mesi a venire. " [...]

 

“La risoluzione è definitiva. Non puoi riaccenderlo, nemmeno io. Significa anche che dovresti pagare la disoccupazione. Significa che altri punti vendita e parti che conoscono la storia completa ti giudicheranno per le tue azioni e parleranno male del tuo staff e del tuo marchio per settimane, mesi e anni a venire. Ricevo già quelle chiamate e faccio del mio meglio per distrarli. È irreparabile. Significa anche un segno permanente nel mio record. Introduce anche l'opzione di risoluzione illecita poiché il tuo contratto non copre ciò che dici stai dicendo che mi stai licenziando e come sono andate le cose. Non sto minacciando e non voglio discutere ulteriormente la risoluzione perché ho una soluzione molto migliore per noi due. Per favore chiama se desideri ascoltarlo e andare avanti. Se non ti senti a tuo agio a parlare, fammi parlare con Jim o con un'altra persona di cui senti di poterti fidare e che ti può rappresentare.

Anche la zia di Allistair Pinsof, Judith P. Meyer, mediatore e arbitro, ha provato a intervenire, inviando a "Niero" una lettera per convincerlo almeno a prendere in considerazione la possibilità di firmare la raccomandazione in modo che Allistair potesse almeno avere una buona possibilità di trovare lavoro dopo Destructoid, affermando nella lettera ...

"Sono consapevole che Allistair è stato chiuso e la vostra lettera di raccomandazione di maggio 19 (che ha condiviso con me) che desidera tanto e che ha bisogno di futuri impieghi è fuori dal tavolo. È anche molto preoccupato che le dichiarazioni su di lui da Destructoid che sono sul web distruggeranno qualsiasi impiego futuro come giornalista. In nessun modo intendeva mettere [Redacted] a rischio. La mia comprensione è che [Redacted] si è scusato con Allistair. L'intenzione di Allistair era solo quella di esporre un ente di beneficenza fraudolento che ha spinto i messaggi su Twitter ed è stato pubblicato dopo che [Redacted] ha tentato un suicidio. "

Qual è stata la risposta di Gonzalez a questa richiesta di risoluzione? Bene, puoi vederlo di persona nello screenshot qui sotto, seguito da Allistair che ha inviato un'e-mail a Destructoid dipendenti e Gonzalez ha inviato una confutazione.


È vero che la Florida è uno stato "a piacere", il che significa che un datore di lavoro può licenziare un dipendente "a volontà" per qualsiasi motivo sotto il sole, salvo tre motivi. Come notato sul Archivio del sito Web del Senato della Florida: 1.) Sono coinvolti in una causa per denuncianti con un'agenzia governativa, 2.) fornendo informazioni in testimonianze relative ad accuse legali che coinvolgono il datore di lavoro, 3.) o il datore di lavoro ha volontariamente fatto commettere un atto criminale a una persona e hanno rifiutato.

Tuttavia, nello stato della Florida esiste anche una legge relativa alle combinazioni illecite contro i lavoratori. In altre parole, lista nera. Le statue del senato della Florida afferma al titolo 31, capitolo 448, sezione 045 ...

Combinazioni sbagliate contro i lavoratori.-Se due o più persone sono d'accordo, cospirare, combinare o confederare insieme allo scopo di impedire a qualsiasi persona di procurarsi un lavoro in qualsiasi azienda o società, o di causare il licenziamento di qualsiasi persona dal lavoro in tale società o società; o se una persona deve comunicare verbalmente o per iscritto o stampato, minacciare qualsiasi lesione alla vita, alla proprietà o agli affari di qualsiasi persona allo scopo di procurare lo scarico di qualsiasi lavoratore in qualsiasi azienda o società, o per impedire a qualsiasi persona di procurarsi lavoro in tale ditta o società, tali persone che si combinano in tal modo saranno ritenute colpevoli di un reato di primo grado, punibile come previsto in s. 775.082 o s. 775.083. "

Avanti veloce al 22 maggio 2013 e Dale North, il redattore capo di Destructoid pubblica quanto segue in un thread intitolato "Tu-sai-chi può provare a contattarti", scrivendo ...

"Uff. Non posso dirvi cosa fare, colleghi EiC, ma posso consigliarvi su cosa non dovreste fare. Gli amici del settore mi hanno informato che un certo bambino problematico ha contattato alcuni di voi "

Questo ha generato un torrente di battute dalla maggior parte dei membri, con alcune persone sinceramente confuse su chi stessero parlando. Alcune delle risposte sono sotto.



L'idea era che Allistar Pinsof fosse nella lista nera e North voleva assicurarsi che nessuno parlasse con lui. Nel suo post inedito su Reddit, Pinsof ha dichiarato ...

“Ho pensato, ho la prova di come sono andate davvero le cose. Ho l'email in cui Niero Gonzalez ha incoraggiato un'indagine piuttosto che mi ha detto di tenere il 9 aprile, come ha detto al pubblico. Ho l'email in cui il redattore associato Johnathan Holmes mi ha deriso per aver preso sul serio i tentativi di suicidio di [Redacted]. Ho l'email in cui il redattore associato Chris Carter mi ha fornito false informazioni sulle minacce di morte contro la formazione di IndieGoGo e Twitch ".

 

“Quindi, ho portato questa prova su tutti i principali siti web. Ho pensato che se fossi stato in loro, avrei voluto indagare su questo come giornalista perché si tratta di una vasta dimostrazione di corruzione all'interno di un'importante attività di gioco. Se non altro, ascolta l'altra versione della storia perché puoi scommettere che hanno sentito quella di Niero ".

 

“Tranne che nessuno l'ha fatto. Nessuno voleva rischiare di scrivere di un altro sito di giochi perché, in più di un modo, sono tutti a letto insieme. È più facile mantenere intatto il club esclusivo che affrontare questo problema eticamente complesso. E soprattutto, non vi era alcun incentivo finanziario immediato a denunciare la corruzione nel giornalismo di gioco poiché non avrebbe avuto le opinioni che avrebbe segnalato la corruzione negli studi di gioco.

È interessante notare che Pinsof afferma che solo Patricia Hernandez di Kotaku era interessata alla storia, anche se era molto amica di Anna Anthropy, che Pinsof sostiene fosse una delle persone che gli chiedevano di essere licenziata su Twitter. Infatti, in una delle conversazioni con Gonzalez, Allistair chiede aiuto per reprimere un po 'del vetriolo finalizzato alla situazione che è stata suscitata da Anthropy ...

Allistair aggiunge inoltre ...

"In seguito avrei imparato [Kotaku] mi ha messo in lista nera e non erano l'unico. "

 

“Invece, ho chiamato l'editore di Joystiq Alexander Sliwinski che mi ha chiamato per curiosità e ha riso delle azioni assurde del personale dirigente di Destructoid. Mi sono sentito fiducioso. Ha detto che non sarebbe mai successo a Joystiq perché possono permettersi avvocati e non buttano il personale sotto l'autobus. Ma alla fine, per lui era solo una bella storia da raccontare agli altri per una risata. Non mi ha mai più parlato né ha accettato di aiutarmi ".

 

“Invece, ho ricevuto chiamate da altri giornalisti coinvolti in controversie passate che mi dicevano che non puoi fidarti di altri giornalisti per aiutarti, e che devi tenere la testa bassa e accettare la tua situazione. Stando così le cose, il sito per cui hai lavorato è corrotto e nessun altro si preoccupa ".

Tuttavia, ho contattato Yanier "Niero" Gonzalez, il proprietario di Destructoid, in merito alla sua posizione su Allistair Pinsof, e se Gonzalez ha dichiarato o meno che se Pinsof avesse mai parlato della situazione, avrebbe aggiunto alla sua firma "PEGGIOR DIPENDENTE MAI NON NOLEGGIARE! ”. Gonzalez ha dichiarato ...

"Ha lasciato con universale disapprovazione di tutto il mio staff, cancellato alcuni tweets molto cattivi, ed è vero che penso che nessuno dovrebbe mai lavorare con quel ragazzo."

 

"Il ragazzo si è imbarazzato dall'industria. È triste e tutti noi pensiamo che sia uno stronzo ma è anche un peccato che abbia fottuto una carriera altrimenti brillante. "

 

"Qualunque cosa tu pensi che stai per guadagnare pubblicando questo farà più danno alla sua credibilità (e forse alla tua) che infastidirmi".

Mi chiedo se alcuni giornalisti siano consapevoli che in alcuni stati la collusione nella lista nera di qualcuno dal mondo del lavoro è considerata illegale.

Tuttavia, le dichiarazioni di "Niero" sono state effettivamente confermate da Allistair, che ha scritto nel suo pezzo inedito di Reddit ...

“Ho deciso che ho chiuso con il giornalismo di gioco, nonostante sia stato fatto con me mesi fa, e che è passato abbastanza tempo per consentire alle parti di prendere le decisioni giuste - il tempo è passato e loro no. Ho taciuto a causa delle minacce contro di me da parte dell'editore di Destructoid Yanier "Niero" Gonzalez, che avrebbe cambiato la mia firma in "PEGGIOR DIPENDENTE MAI NON ASSUMERE!" su tutti gli articoli ed eventualmente cancellare il mio lavoro degli ultimi due anni, ma ho deciso che non avrei dovuto lasciare che la paura governasse la mia vita ".

È interessante notare che Allistair non è il primo dipendente di Destructoid a fare questa affermazione. Holly Green, ex scrittrice per Destructoid e attuale caporedattore di GameRanx, ha scaricato Twitter (i tweet sono stati cancellati da allora), affermando ...

"Sai, mi fai davvero incazzare. Silenzio radiofonico su ciò che Dtoid ha fatto a me mentre tu ti lisci i pantaloni cercando di difendere gli altri. "

 

“Ipocriti. Prenderai questa facile opportunità per dimostrare la tua lealtà senza mai staccare il collo per nessuno. Quindi vai avanti, continua a premere quella carne con gli abusanti e gli stronzi. Punte Ya. "

 

"Mi hanno minacciato, cancellato il mio corpo di lavoro, e ripetutamente ignorano o negano la cattiva condotta sessuale. Ma io sono il cattivo ragazzo. "

 

"Queste ingiustizie che desideri combattere per le donne in questo settore? Loro vanno così in profondità. Non saprai mai. Prenderete sempre la strada facile. Prick, truffatori e falsi. Parli solo quando è vantaggioso per la tua carriera, non quando hai bisogno di te. "

Ho contattato Holly Green, non sono riuscito a ottenere una risposta al momento della pubblicazione di questo articolo.

Per quanto riguarda Pinsof ... è andato avanti con la sua vita, eppure una parte di lui vuole ancora giustizia per ciò che è accaduto.

Se non altro, la sua storia e la testimonianza di Holly Green sono almeno là fuori. La lista nera sembra avere un certo peso, accennata dalle minacce di Gonzalez, dalle affermazioni di Allistair, dalla tirata di Holly Green e dalle comunicazioni di Game Journo Pro.

Allistair Spinof vuole intraprendere una carriera facendo giochi, ma con un sistema così corrotto, è persino possibile che il suo gioco ottenga copertura dalle stesse persone a cui non importava rovinare la sua carriera? Le cose dovranno cambiare. Questo tipo di corruzione deve essere esposto per la tossicità che è.

[Aggiorna #2:] Yanier "Niero" Gonzalez ha modificato le sue citazioni sulla situazione, affermando [Citazioni complete da "Niero" sono qui] ...

"Com'è esattamente la collusione quando ho espresso apertamente i miei sentimenti sul più grande forum del settore dei giochi sul web, e LATER ha spinto gli altri a non seguire quella conversazione?

Inoltre non hai notato il mio cambiamento di tono * dopo * i suoi attacchi e insulti personali, che erano anche pubblici su twitter, reddit e così via - di cui l'hd ovviamente è stato cancellato ma di cui ho screenshot.

Al di là della prova, ha disobbedito ai miei desideri, che è il suo capo, dall'ora zero. Lo fai come vice presidente o cassiere al dettaglio e sei licenziato. Fine della storia. Quello che seguì è un casino che puoi colorare come vuoi

Destructoid è il mio hobby. È un blog e ci sono contributori del blog. Non mi piace cancellare storie o rovinare la vita degli altri nel mio tempo libero. Dozzine di persone hanno lasciato dtoid in buone condizioni e il loro lavoro è lassù.

Non sono un giornale o un servizio governativo che giura di ospitare per sempre storie. Da nessuna parte sul mio sito dice che siamo giornalisti. Abbiamo tirato fuori i giornalisti costantemente.

Questo è il mio hobby

"Lo faccio perché amo i videogiochi e i giocatori."

[Aggiornamento #3: Le conseguenze delle dimissioni del caporedattore Dale North.]

[Disclosure: Ero un ex membro del gruppo di posta elettronica di Game Journo Pros]