CivCraft Intervista: Perdere interi regni e in cerca di vendetta

Gli MMO persistenti in cui i giocatori possono effettivamente guadagnare e perdere tutto sono molto rari nel mercato di oggi. Pochissimi giochi in realtà consentono e promuovono la persistenza quando si tratta di costruire un intero regno solo per vederlo perso nel fuoco e nello zolfo durante un'intensa partita PvP. CivCraft: Leggende di Ellaria, Un prossimo gioco di strategia di gioco di ruolo in sandbox permetterà ai giocatori di costruire, difendere e distruggere i regni che si svolgono in un universo medioevale persistente.

CivCraft Sarà caratterizzato da combattimento di RTS, hack-and-slash per coloro che amano scendere e sporchi sul terreno, la gestione delle risorse, la diplomazia, la questing, le abilità magiche, la città personalizzata e la costruzione del castello, nonché la capacità di combattere contro i rivali E distruggere ogni cosa e tutto ciò che sta nella strada.

Il gioco è attualmente Kickstarter, e al momento della pubblicazione di questo articolo ha superato il suo obiettivo di base di $ 12,500 con un margine significativo. Gli sviluppatori, Larkon Studio, stanno attualmente cercando di raggiungere gli obiettivi di allungamento mentre preparano il rilascio del gioco su Steam Early Access. Sono già riusciti a ottenere Greenlit per il servizio di Valve, quindi è un ostacolo e pochi altri ancora da fare.

Ho avuto l'occasione di porre alcune domande verso i progettisti del gioco Arik Helman e Adrian Tache del Larkon Studio, discutendo alcune delle meccaniche di costruzione di un regno in CivCraft, Così come l'acquisizione di armi da assedio per strapparle. Il gioco consente ai giocatori di impegnare il gioco in giù per terra come Mount & Blade o comandi la diplomazia e la guerra usando gli elementi di strategia RTS e 4x. La combinazione di diversi elementi di gameplay, il PvP e il fatto che si tratti di un gioco indie ha davvero stuzzicato il mio interesse. Puoi controllare l'intervista completa qui sotto.


 

One Angry Gamer: CivCraft è riuscito a fare abbastanza bene su Kickstarter e ha persino superato i suoi obiettivi iniziali. Cosa ne pensi della performance di Kickstarter e pensi che stia facendo meglio o peggio di quello che ti aspettavi?

Larkon Studio: We are very delighted from what we achieved so far and we’re aiming to hit the 50K (Arch Mage & Immersion level 1) goal. Since CivCraft is in a Pre-Alpha (Early Access), our Kickstarter campaign is meant to gain a strong community of gamers who will get to play CivCraft several weeks after the end of our campaign and give us feedbacks and suggestions about our concept. Our Kickstarter campaign also allowed us to add features to our initial release, such as an espionage pack, siege weapons, graphics and sound. We’re very happy with the results so far.

One Angry Gamer: È menzionato in uno dei video di concetto promozionale che le armi d'assedio sarebbero entrate in gioco se gli obiettivi di allungamento fossero stati raggiunti ... beh, gli obiettivi di allungamento sono stati raggiunti e i giocatori ovviamente non vedono l'ora di vedere quegli strumenti. I giocatori dovranno creare quegli oggetti o saranno accessibili tramite i venditori di NPC o saranno costruiti attraverso strutture speciali che producono armi d'assedio?

Larkon Studio: Un'arma d'assedio può essere costruita in un'officina e richiede lavoratori qualificati, risorse e la tecnologia appropriata. Tuttavia, le armi da assedio possono anche essere acquistate nei mercati o come parte dell'arsenale dei mercenari. Con la tecnologia adeguata, alcuni di loro possono essere realizzati sul campo.

Per usare un'arma d'assedio, ti avvicini e premi il pulsante "Usa". Da lì in poi ti muoverà, mirerai, spari e ricaricherai l'arma d'assedio. La maggior parte delle armi da assedio richiedono diversi soldati per funzionare correttamente, e questi soldati possono essere uccisi senza danneggiare l'arma d'assedio. Ciò significa anche che troverai antiche armi da assedio, le catturerai in battaglia o le immagazzinerete durante i periodi di pace.

OAG: In termini di multiplayer competitivo del gioco ... i giocatori saranno in grado di perdere tutto se una fazione rivale arriverà e livella completamente la propria città o ci sarà un checkpoint di sorta in cui i giocatori possono ricaricare la loro città e il loro personaggio se tutto viene distrutto? In sostanza, quanto sarà persistente il mondo del gioco nei confronti del multiplayer?

Larkon Studio: Nel multiplayer, i giocatori non saranno in grado di "ricaricare" la propria città, a meno che il server non ricarichi un backup. Dato che il multiplayer è sia persistente che ha diversi regni di proprietà dei giocatori, una città perduta è davvero una città perduta. Tuttavia, ogni giocatore possiede una terra e, a seconda delle regole del server, un giocatore che ha perso il suo regno può trasferirsi in una terra lontana, ricostruire il suo regno e tornare con un nuovo esercito, nuovi alleati e una forte intenzione di vendetta. Il multiplayer di CivCraft consentirà la politica e gli eventi del regno, guerre su larga scala e la possibilità di visitare il regno di un altro giocatore ed esplorare la sua terra.

CivCraft

OAG: Sembra che il pacco di spionaggio è molto vicino ad essere colpito come un obiettivo di allungamento. Quanto esattamente lo spionaggio influisce sul gameplay ei giocatori saranno in grado di partecipare manualmente alle missioni di spionaggio o dirigeranno maggiormente l'azione dalla fase di pianificazione?

Larkon Studio: Un giocatore può scegliere di infiltrarsi nel regno di un altro giocatore, o inviare spie per fare il suo lavoro. Un atto di spionaggio dipende dal giocatore e consentirà un'ampia varietà di azioni.

Inizialmente, sarete in grado di inviare spie per scoprire i capi e i generali di un altro regno, l'economia e le dimensioni del loro esercito. Le missioni successive ti permetteranno di assassinare i membri chiave che non sono a tuo favore, sabotare gli edifici principali o incitare rivoluzioni contro un re.

Potresti prendere queste missioni da solo, o inviare eroi per fare il lavoro. La mancata esecuzione di queste missioni può comportare che i tuoi eroi prendano prigionieri, peggiorano le relazioni e persino una dichiarazione di guerra.

OAG: Trovi che sia ancora difficile vedere il progetto dai media a causa della rigida concorrenza di altri titoli indie e AAA o è stata una buona navigazione per la squadra?

Larkon Studio: Siamo una società indipendente, quindi ci dedichiamo a creare il concetto di CivCraft, ma non abbiamo i fondi per creare un titolo AAA. I nostri progressi ci incoraggiano sin da quando abbiamo ricevuto feedback positivi sul nostro concetto e la nostra community è cresciuta nell'ultimo anno. Il nostro modello di accesso anticipato ci consentirà di migliorare CivCraft man mano che progrediamo.

OAG: feedback e critiche sono elementi enormi che possono influenzare l'esito di un gioco. Quando le persone forniscono feedback critici a CivCraft e formulano suggerimenti che potrebbero sembrare al di fuori dell'ambito (o del budget) di ciò che il team ha previsto per il gioco, viene preso in considerazione quel tipo di feedback? È scartato? O sono discussi dei compromessi se è qualcosa che sembra utile nel lungo periodo?

Larkon Studio: Facciamo molta attenzione ad attuare il più possibile e ad impegnarci in discussioni sulle caratteristiche di CivCraft con la nostra comunità. La nostra campagna Kickstarter è pensata per consentire ai nostri sostenitori di votare elementi e elementi di gameplay. Finora, non abbiamo ricevuto una richiesta di feedback che non abbiamo potuto prendere in considerazione. Abbiamo persino aggiunto alcune delle richieste più bizzarre, come parte dell'esclusiva edizione di Kickstarter di CivCraft.

CivCraft Magic

OAG: Molti giochi sono stati attaccati abbastanza male nel dipartimento di valutazione o excoriated dai media per non essere abbastanza diversificato. Pensi che questo rende gli sviluppatori più impegnativi per essere più inclusivi o li porta più lontano dalla loro visione originale per il gioco? Inoltre, questi problemi hanno influenzato in tutto il modo in cui la squadra ha un approccio per la progettazione e l'implementazione di funzionalità in CivCraft?

Larkon Studio: È davvero fondamentale ricevere recensioni positive sul tuo gioco. Le recensioni sono il cuore di un videogioco e richiede un game designer per lavorare di più. CivCraft ha ricevuto recensioni positive su molti account, ma quando abbiamo ricevuto commenti l'anno scorso per migliorare la nostra grafica e la frequenza dei fotogrammi, abbiamo cambiato molti modelli e meccaniche e migliorato la nostra grafica e la frequenza dei fotogrammi. Non penso che questo ci abbia costretto a scendere a compromessi su altre caratteristiche, ma ci ha costretto a lavorare solo più ore e ad impostare una barra più alta per noi stessi

OAG: E infine, per quanto riguarda la versione console del gioco ... ci sono ovviamente limitazioni su quanto contenuto modded e personalizzato può adattarsi al gioco prima che la memoria diventi un problema per il gioco PS4 e Xbox Uno. Per quanto riguarda il bilanciamento di città costruite su misura, multiplayer e mod, sono state introdotte regole o limiti per facilitare il passaggio tecnico del gioco a partire da PC alla console di casa?

Larkon Studio: La nostra preoccupazione è di risparmiare memoria e ottimizzare CivCraft anche per la versione PC. Abbiamo implementato diverse tecniche nel tempo per risparmiare memoria e avere un gioco fluido ed economico. Sono certo che queste ottimizzazioni andranno bene anche per le versioni della console.

Il modding non sarà limitato nella quantità di componenti aggiuntivi che i giocatori potranno aggiungere, né ci saranno limitazioni tecniche ai modder. Crediamo nel modding gratuito e sarà responsabilità del modder gestire la memoria del suo componente aggiuntivo. Proprio come con qualsiasi altro gioco che supporta il modding, una mod costosa o incompatibile verrà rimossa dai giocatori e le mod migliori saranno più popolari.


 

Massimo grazie a Arik Helman e adrian Tache per aver dedicato tempo a rispondere alle domande durante il tempo frenetico di rifinire il loro Kickstarter per CivCraft: Legends of Ellaria. Se pensi che il gioco è di tuo interesse e che vorresti vedere alcuni traguardi raggiunti, potrai saperne di più sul progetto visitando il sito pagina ufficiale Kickstarter.