Avorion Intervista: Permadeath, danni procedurali e navi di linea

Avorion è un gioco di combattimento spaziale fantascientifico in cui i giocatori possono costruire la propria nave da zero e renderla grande e potente quanto vogliono. È possibile progettare navi portacontainer, stazioni spaziali e navi capitali, volandole in giro e conquistando la galassia come meglio credi.

Lo spazio gioco sandbox era successo Via libera per Steam in soli nove giorni. Parte del fascino del titolo è che quando si progettano navi è possibile utilizzare blocchi ottimizzati che riducono le prestazioni generali rispetto ad altri giochi spaziali basati su voxel; ciò consente ai giocatori di costruire navi molto grandi ed espansive che possono essere distrutte dinamicamente. Sono riuscito a contattare lo sviluppatore Konstantin per porre alcune domande su alcune delle funzionalità di gioco e sui meccanismi di progettazione. Puoi dare un'occhiata all'intervista qui sotto.


 

One Angry Gamer: con il gioco che supporta OpenGL in modo nativo, questo gioco verrà lanciato in Early Access con il supporto nativo di SteamOS?

Konstantin: Dato che SteamOS è basato su Debian e il gioco è in fase di sviluppo su Linux, farlo funzionare su SteamOS non dovrebbe essere troppo difficile. Non ho SteamOS su cui provarlo adesso, ma non penso che questo creerà grossi problemi. Il passo più grande è l'aggiunta del supporto per gamepad. Dal momento che sto programmando di rilasciarlo in un accesso anticipato al più presto, non credo che questa funzione lo farà in tempo per il lancio dell'accesso anticipato. Ma più tardi, sicuramente, probabilmente durante il periodo di accesso anticipato.

OAG: Costruire una nave di qualsiasi dimensione sembra una caratteristica fantastica e immagino che i giocatori diventeranno molto creativi. Ero curioso di sapere se il gioco è ottimizzato per gestire più navi capitali e enormi navi spaziali di dimensioni spaziali nello stesso caso? In Space Engineers è possibile costruire queste strutture mobili gigantesche ma il gioco non è ottimizzato molto bene per gestire più di una o due di quelle navi sullo schermo contemporaneamente.

Konstantin: Le cadute di prestazioni di questo tipo di solito vengono fornite con un gran numero di blocchi. In Avorion è possibile ridimensionare i blocchi, semplificando molto il test di intersezione e il rendering per strutture di grandi dimensioni. Invece di, diciamo, blocchi 100 di fila, puoi costruire un blocco di grandi dimensioni, facendo la stessa cosa. Ho testato il gioco con navi e stazioni lunghe un chilometro, decine di migliaia di blocchi, e finora ha avuto successo. Sarai anche in grado di unire blocchi più piccoli in blocchi più grandi nella modalità di costruzione. Sono stati fatti molti sforzi e andranno all'ottimizzazione delle prestazioni per questa funzione. Voglio impostare la barra il più in alto possibile.

OAG: la creazione di navi sembra molto semplice e intuitiva. Hai anche detto che i giocatori saranno in grado di costruire hangar per imbarcazioni più piccole. Questo significa che i giocatori saranno in grado di comandare una flotta simile a un gioco di strategia 4x o i giocatori passeranno semplicemente da una nave all'altra che hanno costruito?

Konstantin: Ci saranno squadroni di combattenti che possono essere conservati nei tuoi hangar. I combattenti possono essere acquistati nei moli delle attrezzature e possono essere progettati dai giocatori in seguito. Sarai in grado di organizzare e comandare quelle squadre dalla nave in cui sono immagazzinate, e si può dire loro di attaccare e difendere altre unità. Sarà anche possibile comandare le altre navi, in modo simile a un gioco di strategia in tempo reale. E sarai in grado di pilotare ogni nave della tua flotta, inclusi combattenti, navi e stazioni.

OAG: Molto brevemente siamo stati in grado di vedere alcuni degli effetti di collisione nel trailer di Greenlight. Nella pagina Greenlight è menzionato che è stata implementata la distruzione dinamica, ma include danni procedurali alle navi che consentono ai giocatori di distruggere alcuni pezzi di un veicolo spaziale?

Konstantin: Esattamente questo. Mi è venuta l'idea del gioco perché ero un po 'sconvolto dal fatto che non ho ancora trovato un gioco in cui le navi si rompano effettivamente dove le spari. Quindi ho deciso di crearne uno!

OAG: Per quanto riguarda i danni e la morte ... le navi verranno permanentemente distrutte o potranno essere rigenerate ad un certo punto se vengono gravemente danneggiate durante uno scontro a fuoco?

Konstantin: Le navi possono essere distrutte in modo permanente e quando ciò accade, si torna al settore di partenza. Sarai in grado di acquistare un'assicurazione per loro in modo da recuperare le risorse che hai investito. I piani delle navi possono essere salvati e la ricostruzione di una nave non richiederà molto tempo. Possono anche essere riparati quando sono stati gravemente danneggiati e non ancora distrutti.

OAG: Ci sono un sacco di diverse parti del gioco per i giocatori di modificare e aggiornare la loro nave con. Sarà la qualità o grado dei componenti influenzano la manovrabilità e la velocità della nave o volontà che dipenderà da quante propulsori o di propulsione sistemi giocatori attribuiscono alla loro nave?

Konstantin: Entrambi in realtà. Tutti i blocchi ed i materiali hanno diverse densità, per esempio blocchi di ferro sarà molto più pesante di blocchi di titanio e quindi una nave costruita fuori di quest'ultimo sarà più facile da manovrare. Propulsori e motori cambierà la velocità e la manovrabilità, rispettivamente, in base a cui sono fissati e che cosa massa vostra nave ha.

Avorion Screenshot

OAG: Non è menzionato nella pagina generale di Greenlight, ma sono curioso che i voli supportati saranno supportati per il gioco?

Konstantin: Probabilmente non in modo nativo perché il gioco non è strutturato per quello. Una volta che il supporto del gamepad è attivo, il gioco riconoscerà anche i voli e i giocatori possono configurare i controlli per i loro voli stessi.

OAG: Ci sono stati alcuni commenti su Avorion essendo simile allo spazio assistenti tecnici o altri Sims spazio simili che sono usciti di recente. Per le persone che potrebbero essere sul recinto di supporto Avorion, cosa vorresti dire a loro per convincerli a dare il vostro gioco una prova sopra il raccolto di spazio sims là fuori?

Konstantin: L'attenzione di Avorion è più sul volo reale nelle navi, nell'esplorazione, nel commercio, nella gestione e nella guerra spaziale. Volevo che la parte da combattimento fosse fantastica ed epica, e volevo un gioco in cui i giocatori potessero comandare gli incrociatori da battaglia. La scala delle navi di Avorion è generalmente più definita per le navi capitali.

Il gioco genera navi e stazioni procedurale sulla base di stili diversi per le diverse fazioni, quindi troverete sempre nuove stazioni e navi. Quelle navi non sono nel solito stile voxel, ma fatte di blocchi che possono sovrapporsi e hanno dimensioni arbitrarie. Nella modalità di costruzione è possibile scalare i blocchi qualsiasi modo si desidera loro di essere e possono sovrapporre fino a un certo punto pure.

Non volevo creare un'altra impostazione voxel simile a Minecraft nello spazio. Ci sono altri fantastici giochi che sono già veramente bravi in ​​questo. Il mio obiettivo era quello di creare un gioco di azione spaziale in cui poter pilotare navi capitali, combattere grandi battaglie e dove ti è capitato di poter progettare le tue navi.

OAG: E quanto tempo dopo che il gioco diventa Greenlit, i fan della simulazione spaziale non vedono l'ora di vedere Avorion apparire in Early Access di Steam?

Konstantin: Il mio obiettivo sarebbe tra qualche mese, a febbraio o marzo. Avorion ha ottenuto il semaforo verde più veloce di quanto avrei immaginato e ora ci sono molte scartoffie che devo fare prima. Inoltre vado ancora all'università, studiando per il mio Master, che richiede anche del tempo ovviamente.
La buona notizia è: Un secondo sviluppatore, un mio buon amico, mi ha aderito, così una volta abbiamo ottenuto cose risolto, lo sviluppo dovrebbe andare molto più veloce. E il nuovo demo è quasi finito, in modo da poter rimanere sintonizzati per questo.


 

Grazie enorme a Konstantin per prendere tempo fuori dal suo programma occupato per rispondere alle domande sul prossimo simulatore spaziale, Avorion. Il gioco è stato di recente via libera per vapore durante il processo di condurre l'intervista e-mail. Si può imparare di più sul gioco visitando la pagina ufficiale IndieDB.