Fallout 4 Companion Glitch permette di Infinite mod e Cappelli

Fallout 4 ha un altro infinito mod e caps glitch che coinvolge l'ultimo DLC di Automatron. Attualmente questo problema funziona sulla patch 1.4 e si dice che funzioni su 1.5 e garantisce ai giocatori una quantità infinita di parti nella loro stazione di lavoro o banco di lavoro con il loro compagno robot.

Con la creazione dell'ultima glitch che Bethesda ha generato nel DLC di Automatron, la gente sarà in grado di ottenere più mod e protezioni dalle forniture esistenti. Ora vale la pena notare che questo problema tecnico può essere complicato e un po 'confuso con alcuni, quindi si consiglia di esaminare attentamente i passaggi mentre si tenta di farlo in modo che funzioni correttamente.

Per prima cosa scegli l'oggetto che vuoi duplicato, o costruiscilo o selezionalo. Vai in cima e scegli l'elemento in alto che sarà "No Misc Mod" o un mod arma nella parte superiore. Controlla il tuo Pip-boy per vedere se l'oggetto che vuoi duplicato è nel tuo inventario.

Quindi, chiedi al tuo compagno di stare vicino alla stazione che vuoi usare e parla con il tuo compagno. Seleziona l'opzione Scambio in modo da poter girare rapidamente e selezionare la stazione vicino a te. Se eseguita correttamente, l'interfaccia utente del menu delle opzioni deve essere confusa con il menu di trading companion.

Da qui, scorri verso il basso fino alla mod / oggetto che vuoi duplicato e equipaggialo, quindi scorri fino a "No Misc Mod" o un mod di armi nella parte superiore e equipaggialo. Consultando la sezione Trading, vai alla finestra "My Mod" e seleziona la mod / item che vuoi spostare sullo schermo del tuo compagno. Dopo aver finito con quello basta continuare a risciacquare e ripetere il processo fino a quando non si ottiene la quantità desiderata di mod / elementi che si desidera.

Si può prendere Demone Asylum facendo questo glitch qui sotto, che è mostrato in un tutorial passo-passo su come farlo se non si ha la mod che si desidera, e come fare il glitch con le mod già esistenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.