Mighty No. 9 Trailer ricorda ai giocatori che il gioco non è ancora uscito

Secondo l'ultimo trailer di Deep Silver e Comcept, Mighty No. 9 uscirà il 21 giugno per console domestiche e PC. Il trailer prende in giro se stesso e prende in giro la cultura geek, ma alla fine ricorda che il gioco è stato ritardato in modi che dovrebbero rendere entrambi Deep Silver e Comcept piuttosto imbarazzati.

Originariamente impostato per il rilascio l'anno scorso, Mighty No. 9 è un progetto Kickstarter che ha avuto più battute d'arresto del Dark Tower film. I ritardi incessanti non hanno solo distrutto la fiducia in Mighty No. 9 potenzialmente si rivela un buon gioco, ma ha anche vacillato la fiducia che la comunità aveva nel Comcept di Keiji Inafune. Se inizialmente avessero detto che il gioco sarebbe uscito a metà del 2016 già nel 2014, penso che i giocatori avrebbero potuto accettarlo, ma promettendo costantemente una versione e poi ritardandola di un mese o due prima che venga scaricata. non ha fatto altro che screditare i fan.

Bene, Deep Silver e Comcept sperano apparentemente di riparare i ponti facendo sapere ai fan degli anime che non porteranno nessuno come appuntamento al ballo la sera del ballo di fine anno. Puoi controllare il trailer qui sotto per gentile concessione di Gamegeekz.

Il trailer termina mostrando le versioni Wii U, Xbox One e PS4 di Mighty No. 9. Ciò probabilmente significa che le altre versioni saranno ritardate fino a nuovo avviso. Mi chiedo anche se la funzionalità che ha causato il ritardo del gioco per così tanto tempo - il multiplayer online - funzionerà davvero come previsto? Sarebbe un vero peccato se i giocatori che avvieranno il multiplayer scoprissero che era janky o non funzionava bene.

Comunque, Mighty No. 9 originariamente doveva essere un successore di Mega Man da quando Capcom ha completamente azzannato il marchio. I fan del bombardiere blu sono stati lasciati fuori al freddo, e Keiji Inafune e Comcept dovevano ridare fiducia al concetto di Mega Man Mighty No. 9... tranne che non sembra che stia accadendo.

Al rialzo, se riescono almeno a far partire il gioco entro il 21 giugno, allora questa è una pietra miliare che avranno finalmente superato. Non scuserà tutti gli imbrogli che hanno portato al rilascio, ma almeno sarà stato rilasciato.