BioWare Dev accusa Deus Ex Devs Of Being razziale Insensitive

Il dramma tra gli sviluppatori di giochi si è sviluppato sotto la copertura dei social media. Mangeer Heir di BioWare Montreal ha deciso di scegliere il marketing di Eidos Montreal per un poster che aveva "Augs Lives Matter". 

L'erede ha preso a Twitter di recente per esprimere il suo scontento con il poster che vedete nell'intestazione dell'immagine di questo articolo qui sopra. Lo paragonò a Eidos che tentava di culturalmente appropriato il movimento Black Lives Matter, realizzando una serie di tweet che affermavano quanto segue ...

"Molti altri studi di videogiochi non hanno abbastanza diversità, ma quando sei completamente fuori di testa, appropriandoti della BLM, meriti di essere richiamato. Eidos Montréal mostra costantemente di non averlo capito su questi temi. O a loro non importa.

 

"Inoltre, fingiamo per un minuto che ci fosse un sacco di diversità in quella squadra di Deus Ex. Ciò non significa che capiscano abbastanza bene i problemi. La diversità da sola non è la soluzione. È un primo passo. In realtà essere svegliati abbastanza da capire i problemi di inclusione devono ancora verificarsi.

 

"Comunque, penso che Eidos Montréal dovrebbe vergognarsi di sé per aver appropriato una vera lotta e un movimento nero per un guadagno finanziario. Se [Eidos Montreal] dà un cazzo alle persone nere e alla diversità / inclusione, avrebbero smesso di utilizzare questa immagine per promuovere il gioco.

 

"Anche se SOMEHOW in gioco, l'intero" Aug Lives Matter "è fatto molto bene, nella pubblicità è privo di contesto e altamente problematico."

Tecnicamente parlando, ogni aspetto di Deus Ex: L'umanità Divided è "altamente problematico". L'intero gioco riguarda le persone aumentate che soffrono di un'apartheid meccanica. Ma non è senza motivo e l'intera trama del gioco è stratificata, complessa e si occupa di questioni culturali e politiche sensibili che si sovrappongono tangenzialmente ad alcune delle preoccupazioni che si verificano nella società di oggi. Non c'è nessuna parte del gioco che potresti pubblicizzare che non sarebbe considerato controverso, problematico o offensivo per qualche gruppo, partito politico o classe sociale.

Ciononostante, diversi siti web hanno raccolto l'indignazione e hanno segnalato il loro oltraggio su persone che sono oltraggiate di un manifesto promozionale.

L'indignazione sul poster ha causato effettivamente il direttore esecutivo globale di Eidos, Andre Vu, a parlare e difendere Deus Ex: L'umanità Divided con l'uso del poster da parte del team di marketing, rispondendo a Heir in a serie di tweet, uno dei quali afferma ...

"[...] beh penso che stai assumendo troppe cose senza nemmeno conoscere l'intero contesto e non dovrei saltare su un carro di odio così veloce"

Potete vedere la catena di risposta completa per i tweet nell'immagine qui sotto.

Vu conclude la conversazione dicendo che Black Lives Matter e Aug Lives Matter sono solo una coincidenza in problemi sociali sovrapposti da quando hanno lavorato e scritto la storia per Deus Ex: L'umanità Divided per oltre cinque anni. Supponendo che il termine sia usato nel gioco così come appare nel poster, ciò anticiperebbe il movimento Black Lives Matter di due anni interi, che non si formarono fino alla metà di 2013.

Deus Ex: L'umanità Divided Hanno anche suscitato l'ira della critica dei social media quando hanno usato l'hashtag "meccanico apartheid", con persone che lo chiamano insensibile e che stava uscendo dalla sofferenza reale e dagli atti violento contro un gruppo di persone.

Purtroppo, data la dimostrazione che le persone hanno quando gli sviluppatori tentano di affrontare argomenti "maturi", è probabile che vedremo meno di essi approcciati dagli studi di gioco più grandi, in modo che non debbano affrontare il problema dei media. È anche un peccato perché tutti questi argomenti sono il corso per il Deus Ex franchising, che ha coperto le questioni sociali hot button dal debutto della serie sul mercato in 2000.

Ironia della sorte, le critiche di Heir arrivano dopo che BioWare ha interrotto i loro forum prima del rilascio di Mass Effect: Andromeda, come riportato da Forbes. Quindi qualsiasi commento o critica sulla gestione del nuovo gioco da parte di BioWare dovrà essere effettuata su un'altra piattaforma esterna al sito.

Deus Ex: L'umanità Divided è previsto per il rilascio il 23 agosto alla fine di questo mese per Xbox One, PS4 e PC, dove, come BioWare's Mass Effect: Andromeda È prevista per il rilascio di marzo di 2017 per Xbox One, PS4 e PC.