Tokyo Mirage sessioni #FE vende solo 35,000 Nel mese di luglio

Il titolo pubblicato da Nintendo Tokyo Mirage Sessions #FE È riuscita a mantenere il suo corso su una spirale verso il basso sulle classifiche di vendita. Per il mese di luglio, il gioco è riuscito solo a vendere copie 35,000, lasciandosi cadere dal 50,000 che si è spostato nel mese di giugno.

Nintendo Tutto Ha fatto una rapida scrittura in base ai numeri inviati da Aquamarine gamrConnect. Molte figure non sono sorprendenti, con giochi come Call of Duty: Black Ops 3 Mantenendo fermi con vendite forti, con i numeri NPD che lo mettono a 194,000 SKU spostati al dettaglio.

La vera storia, tuttavia, è che la JRPG di nicchia altamente censurata e poco promossa, Tokyo Mirage Sessions #FE È riuscito a vendere ancora meno per tutta la durata di luglio di quanto venduto l'ultima settimana di giugno.

È una dura testimonianza che non commercializzare nel proprio mercato principale e apportare cambiamenti che vadano direttamente contro ciò che li indurrebbe ad acquistare il prodotto è il modo perfetto per perdere le vendite.

Tokyo Mirage Sessions #FE non era l'unico venditore povero al dettaglio ... Il bordo dello specchio: Catalyst Anche non è riuscito a decollare. Il gioco ha gestito solo 40,000 nel mese di luglio, giù dal 99,000 che è stato spostato al dettaglio nel mese di giugno. La nota di Aquamarine afferma che il gioco ha spostato la maggior parte delle sue unità attraverso la distribuzione digitale. EA deve ancora dire cosa siano le vendite totali Il bordo dello specchio: Catalyst Ma una risposta tiepida dai giocatori e molti degli stessi problemi che pestano altri giochi del mondo aperto impedivano il potenziale del gioco.

Ora alcune persone potrebbero usare i dati per Tokyo Mirage Sessions #FE dire che i giochi Nintendo non vendono più bene, ma quelli di Capcom Mostro Generazioni Hunter Per il Nintendo 3DS insieme a Pokémon rubino e Zaffiro Tutti sono riusciti a fare il top 10 per luglio. Capcom aveva una campagna di marketing costante e coerente per Mostro Generazioni Hunter e Pokemon is Pokemon.

Speriamo che se Nintendo decida di portare in gioco altri giochi giapponesi di nicchia, essi licenzieranno la censura e concentreranno sulla promozione del gioco a tutti coloro che amano il gioco di nicchia.