Crash Override rete Trello log delle chat, Set a perdere questo fine settimana

Qualcuno si è avvicinato a One Angry Gamer e ci ha informato che la chat Trello registra Crash Override rete sono destinati a diventare pubblici questo fine settimana, sabato o domenica. Questi registri sono stati accennati nel recente video che YouTuber Leo Pirate ha pubblicato, indicando che sarebbero state rese disponibili a tutti gli altri dibattiti dalla presunta organizzazione specializzata in abuso.

Per quelli di voi che non hanno visto il Leo Pirate video, puoi verificarlo qui sotto.

Quindi quali sono le perdite e cosa possiamo aspettarci da loro? Non lo so. Le perdite saranno grandi o piccole? Non lo so. Ci saranno informazioni dannose nelle perdite? Non lo so. Alla fine è come quando WikiLeaks perde qualcosa e le persone devono cercare tra le informazioni per trovare utili pepite d'oro. L'evidenziazione di potenziali illeciti, presunte corruzioni e possibili attività criminali richiede molta diligenza e approfondimenti.

Leo Pirate né l'individuo che ha informato One Angry Gamer delle perdite di Trello hanno fornito informazioni o indicazioni su come le perdite sarebbero state rese disponibili. Non c'è inoltre alcuna indicazione se le perdite provengono dalla stessa fonte all'interno Crash Override rete  chi ha fatto trapelare materiale precedente o se qualcun altro all'interno dell'organizzazione sta perdendo dati privati ​​aggiuntivi, a causa di preoccupazioni su cosa sia coinvolta la rete di prevenzione degli abusi.

Indipendentemente da ciò, si tratta di un cambiamento completo nella narrativa, come molti siti Web hanno promosso Crash Override rete e dando loro pubblicità gratuita come un'organizzazione affidabile per le persone che soffrono di molestie, cyberbullismo o abusi online, nonostante il fatto che siano venute alla luce informazioni che dimostrano di essere stati coinvolti in molestie, doxxing e potenziali sabotaggi.

Punti vendita come Birth.Movies.Death hanno visto scrittori come Andrew Todd dare la promozione di buon auspicio al Crash Override Network 17 gennaio 2015, insieme a Zachary Jason di Boston Magazine in un pezzo pubblicato al suo interno Maggio di 2015. Altri come Julie Bort di Business Insider su 18 gennaio 2015, Craig Chapple di Develop Online con un articolo pubblicato su 19 gennaio 2015, Dan Pearson di GamesIndustry.biz su 10 febbraio 2015, Alex Hern di The Guardian in poi 19 gennaio 2015e Todd Martens di Hero Complex con un pezzo pubblicato su 4 febbraio 2015 ha sottolineato l'importanza di Crash Override Network, mentre Sarah E. Needleman del Wall Street Journal ha dato molto amore a Crash Override Network in un articolo pubblicato su Marzo 4th, 2015.

Ci sono molti altri punti vendita che hanno fornito tipi simili di copertura a Crash Override Network, quindi vedremo se sono propensi a coprire qualunque cosa provenga dalle perdite di Trello.

Nel frattempo, il proprietario di DeepFreeze.it, una risorsa online che tiene traccia della corruzione del giornalismo nei videogiochi - ha pubblicato un suo pezzo aggiornato Bone Golem blog per evidenziare ulteriori conflitti di interesse da parte dei giornalisti di videogiochi che riguardano sia Zoe Quinn che i Crash Override rete, che potrebbe valerne la pena prima delle perdite di Trello.

Ian Miles Cheong, ex membro del Crash Override rete, anche mettere i giochi e i media mainstream su esplosione a Calore Via per non aver seguito e aggiornato i propri pezzi (o fornito nuove informazioni) sulla rete di Override Crash coinvolta con doxxing, abuso e altro materiale scandaloso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.