Gizmodo Incites molestie su donne #GamerGate Sostenitore, la costringe Off Twitter

Dopo aver finto di preoccuparsi per le donne nei giochi, siti come NeoGaf e Gizmodo hanno mostrato i loro veri colori, incitando le loro basi di utenti a inviare molestie verso un sostenitore di #GamerGate di destra. Perché? Perché è la fidanzata di Palmer Luckey, il fondatore di Oculus, e si scopre che entrambi supportano Donald Trump. [Aggiornare: Secondo un Facebook postale, Palmer Luckey afferma che egli in realtà sostiene Gary Johnson]

Mentre i siti piace Ars Technica attaccato Palmer Luckey per le sue tendenze politiche, altri siti come Gizmodo e NeoGaf reso personale andando dopo la sua vita sentimentale.

Gizmodo ha pubblicato un articolo su Settembre 23rd, 2016 dove hanno scovato gli affari personali di Luckey e hanno reso tutti consapevoli delle sue affiliazioni romantiche con Nicole Edelmann, che è passata dall'handle Twitter online di Nikki Moxxi. Ha pubblicato cosplay sul suo canale e ha interagito e interagito con i sostenitori di Trump e i sostenitori di #GamerGate.

Puntando le persone a suo account Twitter e le informazioni personali, Edelmann ha iniziato a ricevere una quantità incalcolabile di molestie che alla fine l'ha portata a chiudere il suo account. Si può vedere che il suo conto non esiste più in base ad un archiviare.

In precedenza, si poteva vedere che il suo conto aveva un sacco di contenuti su di esso prima che fosse senza tante cerimonie cancellato. Un archivio del suo conto prima dell'eliminazione può essere vista qui, Dove si dimostra che poco prima gli articoli sono stati pubblicati su Gizmodo e altri siti, lei era ancora molto attivo su Twitter.


La ricaduta Twitter può essere raccontata solo seguendo le risposte verso Moxxi a seguito della pubblicazione del pezzo Gizmodo, come ha sottolineato TheLOTDreport utente.

Precedente alla sua eliminazione suo conto, si doveva conti d'uovo e gli altri l'invio di molestie.

Altri cominciarono codifica a Nikki su Twitter, come le storie cominciarono andare virale per rendere le persone consapevoli della sua associazione con Luckey.

Secondo un archiviare, in gran parte si trattava fondamentalmente di dogpiling da persone che erano state informate della presenza di Nikki su Twitter, il che ha portato molte persone a cercarla e fare ciò che di solito accade quando qualcuno viene denunciato in modo negativo dai media.


Altri siti di gioco che si affacciano pesantemente verso i media di sinistra orientati hanno anche saltato in ad attaccare Nikki e Palmer Luckey per le loro affiliazioni politiche percepite. Come sottolineato da Nick Monroe, vari membri della NeoGaf reso personal problema contro Nikki.

Le molestie sono diventate così gravi che un utente su NeoGaf chiamato omgfloofy ha pubblicato un post affermando quanto segue ...

“Il numero di volte in cui ho visto persone parlare di merda del twitter di Nikki qui oltre a persone che hanno postato su di lei su Gizmodo che ha cancellato il suo account a causa delle molestie che ha visto.

 

“La gente le ha twittato dicendo che è una stronza odiosa e che vuole uccidersi.

 

“Sul serio, ragazzi? Questo è ciò che si vuole fare? Si cagna e gemere e lamentarsi di incitamento molestie sulle donne nel gioco, e si prende parte a questo tipo di merda su di lei?”

 

[...] “forse la gente qui dovrebbe prendere un momento - un buon momento cazzo lungo - a guardarsi allo specchio prima di iniziare a giudicare le altre persone”

Come sottolineato da utente di Twitter Jason Miller, l'utente è stato squalificato per contestare NeoGaf impegnarsi in pensiero di gruppo molestie verso qualcuno di supporto #GamerGate.

La risposta generale da parte di persone seguenti siti come Ars Technica, The Daily Beast e Gizmodo è stato che Palmer Luckey e la sua ragazza sono “stronzi giovanile” per il sostegno Donald Trump e #GamerGate (l'ultima delle quali aiutato finanziariamente in bancarotta Gawker per il giornalismo etico).

Alcuni utenti nelle sezioni di commento ha avvertito che le molestie pensiero di gruppo contro le persone con punti di vista opposti era un modo pericoloso di pensare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.