Devin Faraci scende dal mezzo Birth.Movies.Death Sexual Assault Scandalo

L'accusa di violenza sessuale mossa al redattore capo di Birth.Movies.Death, Devin Faraci, non è entrata in scena senza polemiche e l'accusa di certo non è uscita di scena senza conseguenze. Faraci ha annunciato che si dimetterà da Birth.Movies.Death dopo aver ammesso di aver aggredito sessualmente una donna oltre un decennio fa.

VarietàBrent Lang riferisce che Faraci ha scritto "ad amici e lettori" che sta perdendo la sua posizione di caporedattore di Birth.Movies.Death e lavorerà per diventare una persona migliore, dicendo ...

“Questo fine settimana le accuse sono state fatte sul mio comportamento passato. Perché prendo questi tipi di affermazioni sul serio mi sento il mio unico corso d'onore di azione è quello di dimettersi dalla mia posizione di Editor-in-Chief di Birth.Movies.Death. Userò le prossime settimane e mesi a lavorare per diventare una persona migliore che è, spero, degno della fiducia e la lealtà dei miei amici e lettori.”

Questa mossa arriva dopo che il capo di Faraci, Tim League, l'ha detto sarebbero indagando la materia e aveva Faraci venire “offline”.

Faraci mai riconosciuto la sua vittima con una scusa scritta reale diretto verso di lei, ma invece ha “implorato” per il perdono e insinuato che l'atto “vile” Potrebbe essersi verificato.

Faraci è stato un grande sostenitore della terza ondata di femminismo, usando le sue piattaforme di social media per mettere giù dogmaticamente coloro che hanno opinioni opposte, mentre sposando i principi di essere una femminista di sesso maschile. Le cose sono andate di traverso quando le accuse hanno affermato che Faraci era un molestatore sessuale e che egli avrebbe aggredite sessualmente una donna di dieci anni fa.

Faraci è stato spesso attaccando #GamerGate, chiamando le minoranze, donne e quelli della comunità LGBTQ “molestatori” e “abusivi”, ma molti sospettano che questo era il suo modo di proiettare i suoi difetti sulla rivolta consumatore che ha chiesto la riforma della panorama dei media a causa della corruzione dilagante.

Mentre molte persone seguivano giornalisti come Faraci nel credere che #GamerGate riguardasse molestie, si scopre che alcuni dei più grandi critici anti- # GamerGate erano coinvolti in devianza sessuale, pedofilia e abusi sessuali. Anche uno dei precedenti coetanei di Faraci lo ha criticato su Twitter per la possibilità che lui fosse un molestatore sessuale.

in realtà v'è un modello, Matt Hickey era esposti per essere coinvolto in uno scandalo porno dove avrebbe ottenuto donne ubriaco e approfittare di loro, insieme a Sarah Nyberg, che è stato outed per essere un pedofilo, come riportato da Breitbart. Entrambi questi individui hanno dichiarato di essere fermamente anti-# GamerGate.