Petizione chiede per Mass Effect: Andromeda Designer di essere licenziato per il razzismo

Diverse persone sono state facendo commenti del pubblico e articoli che dettagliano molto esplicitamente razzista commenti da BioWare progettista Manveer Erede, che sta attualmente lavorando su Mass Effect: Andromeda. La situazione è diventata così tesa che alcune persone hanno deciso di trasmettere petizioni per ottenere Erede licenziato.

C'è un post molto votato sul Donald Trump sub-Reddit con varie persone che affermano di aver scritto o di scrivere su BioWare ed EA per far licenziare Manveer Heir.

Secondo il sito web Nord Crane, stanno segnalando che gli utenti di 4chan stanno pianificando un boicottaggio di massa. Tuttavia, sembra strano che a loro interesserebbe questo problema ora, anche se quando era presente quando #GamerGate era al suo apice, l'intera conversazione su 4chan centrata su quell'argomento è stata censurata.

La petizione non ha molta trazione in questo momento, sfoggiando solo i sostenitori di 239 Change.org. E 'stato avviato da un certo Matt Raison e richiede chiaramente che EA "Rimuovi Manveer erede dalla sua posizione presso EA Games".

Nonostante la petizione abbia attirato solo l'attenzione di un paio di centinaia di persone, le notizie sulle buffonate di Manveer Heir si sono diffuse nei siti fan per Mass Effect: Andromeda, Con il sito web Mass-Effect-Andromeda.com sottolineando i commenti infiammatori di Heir, alcuni dei quali è possibile visualizzare di seguito.

I commenti nel tempo finalmente attirato l'attenzione di Ian Miles Cheong, che ha coperto i tweet controversi da Heir sopra su Calore Via.

Finora Manveer Heir non è sembrato particolarmente pentito o pieno di rimorso per i suoi commenti, e coloro che seguono la politica di Social Justice Warrior sentono che non è possibile essere razzisti contro i bianchi. Con i suoi commenti tanto pubblici quanto lo sono, sarà interessante vedere se questo tipo di opinioni razziste influenzerà o meno le vendite all'interno della fascia demografica bianca.

Questo è tanto più paradossale dato che Manveer Erede ha fatto una sessione al Game Developers Conference a nome di BioWare Montreal parlare contro la misoginia, razzismo e omofobia nel 2014.

[Aggiornare:] Secondo l'utente di Twitter Mug33k, Heir è sostenuto e supportato per i commenti razzisti che ha fatto su Twitter dal direttore generale di BioWare, Aaryn Flynn e dal direttore dello studio, Yanick Roy. Quindi è dubbio scrivere su BioWare o firmare petizioni otterrà risultati.