La Mary Sue, Calgary Expo testa in tribunale Nel gennaio Negli #GamerGate Fallout

La Honey Badgers Brigade è un media che ha guadagnato moltissima attenzione quando sono stati cacciati dalla convenzione di Calgary Expo nel 2015 per motivi non comprovati di molestie. L'accusa di molestie era dovuta alle loro domande durante una tavola rotonda al Calgary Expo. Bene, dopo aver intentato una causa contro The Mary Sue e Calgary Expo, e dopo che un sacco di gergo legale ha permeato i media che circondano l'evento, finalmente avranno la loro giornata in tribunale.

Karen Straughan di Honey Badger Radio ha pubblicato un video di nove minuti che spiega a che punto sono con la causa e fornisce una rapida panoramica del motivo per cui stanno portando in tribunale The Mary Sue e Calgary Expo e come i giocatori possono aiutare. Puoi guardare il video qui sotto, che è stato recentemente pubblicato su Karen Straughan's Canale Youtube.

La data del processo per la causa è che si terrà nel gennaio 12th, 2017 il mese prossimo. Esso sarà situato presso la Corte provinciale Alberta a Calgary, in Canada, sala 1508.

Quindi qualcuno di voi potrebbe chiedersi perché The Mary Sue è elencato nella causa se lo staff di Calgary Expo è stato colui che ha buttato fuori i Honey Badgers e ha affermato che erano lì a molestare le persone sotto le spoglie di un'operazione di #GamerGate? Bene, a Calgary Expo ha affermato che #GamerGate era una campagna di molestie mirata ad attaccare le donne / i giocatori femministi, anche se il Il rapporto dell'FBI indica che non vi era alcuna campagna di molestie, The Mary Sue ha rilasciato dichiarazioni di fuoco circa l'evento, attribuendo azioni illeciti per i Badgers miele e usato la loro piattaforma di fraintendere quello che è successo.

Secondo Straughan, vedono questa come un'opportunità per ritenere finalmente i media responsabili, dove afferma ...

"Vogliamo proporre il miglior caso possibile possiamo. E vogliamo - per una volta, tanto per cambiare - tengono i mezzi di comunicazione per tenere conto di cose editoriali che non sono solo di parte, non solo con la rotazione, ma addirittura falso ".

La pubblicazione di falso, informazioni danneggiando sulle persone in realtà ha fatto tornare a mordere il Rolling Stone nel culo, in particolare con il falso UVA stupro storia.

Per quanto riguarda The Mary Sue ... l'articolo è stato originariamente pubblicato nel Nell'aprile del 2015e la sezione dei commenti è stata chiusa. Tuttavia, a loro merito, The Mary Sue ha aggiornato la storia più volte, incluso il collegamento all'acquisizione audio dell'evento da parte di Honey Badgers, che puoi ascoltare di seguito.

Opposto delle Mary Sue, dopo aver ascoltato l'audio The Daily Caller proclamato ...

“[…] Che anche con l'interpretazione più liberale della parola, non ci furono molestie. Questa affermazione è ridicola. "

A causa dei Badgers miele mantenendo prove a portata di mano e con testimoni che potrebbero fornire testimonianza di ciò che è realmente accaduto, The Mary Sue e Calgary Expo hanno cercato di procrastinare qualsiasi processo risale per evitare di affrontare i fatti. Tuttavia, dopo un sacco di spese e un sacco di duro lavoro per conto dei Badgers miele, sono riusciti a inchiodare giù una data in tribunale.

Hanno un ostacolo da superare sotto forma di spese ... spese molto ripide. Stanno tentando di raccogliere fondi per aiutare a portare tutti i testimoni di tutto il paese a Calgary in modo che possano offrire la loro testimonianza in tribunale, e sperano di coprire tutte le spese di viaggio.

In questo momento stanno cercando di ottenere $ 15,400 nel piatto per far volare via tutti i testimoni in tempo per arrivare alla data del tribunale, oltre a pagare per l'alloggio e le spese legali. Hanno raccolto $ 3,780 al momento della stesura di questo articolo e hanno 13 giorni rimanenti per accumulare i fondi necessari per raggiungere il loro obiettivo. Se vuoi contribuire alla causa, puoi farlo visitando il Inserire la pagina delle donazioni Badger.

Infine avendo la carta a faccia il loro giorno in tribunale per aver dichiarato il falso potrebbe aprire la strada per lo svolgimento di altri mezzi di comunicazione responsabili per fuorvianti i lettori e il tentativo di distorcere i fatti per falsamente rappresentare una situazione per adattare la loro ideologia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.