Com'era l'articolo?

1441980cookie-checkPer onore Ending spiegato
Guide
16 febbraio 2017

Per onore Ending spiegato

Ubisoft per Honor è riuscito a raggiungere davvero un accordo con i giocatori dopo il lancio per Xbox One, PS4 e PC. Il gioco hack-and-slash Vikings contro Samurai contro Knights ha la sua modalità campagna con una storia incentrata sulla Legione di Blackstone e sulla loro sete di guerra. Per quelli di voi che sono un po 'confusi riguardo alla fine della campagna della storia per Honor, Questo articolo tenterà di spiegarlo.

per Honor inizia con Apollyon, l'ottavo leader della Legione di Blackstone - una violenta fazione dell'esercito del cavaliere - che spiega come il mondo di Ashfield fosse un tempo un campo di battaglia, un luogo di guerra perpetua tra tre principali fazioni, i Samurai, i Vichinghi ei Cavalieri. Questo stato belligerante è stato provocato dopo un evento catastrofico che ha sconvolto la terra, costringendo le tre fazioni a combattere per le risorse.

Alla fine i Samurai volevano la pace e se ne andarono, i Vichinghi per lo più morirono ei Cavalieri presero il controllo della maggior parte di Ashield ... fino a secoli dopo la Legione di Pietra Nera iniziò a sorgere. Sotto la guida di Apollyon, la Pietra Nera iniziò a distruggere le altre Legioni di Ferro, conquistando la loro terra e reclutando solo i loro guerrieri più forti.

Uno dei guerrieri reclutati da Apollyon è l'onorevole Custode, un cavaliere giurato di difendere la pace. Tuttavia, Apollyon non rivela al Custode che il suo piano è quello di generare e alimentare la guerra. Ciò diventa evidente quando la Legione di Pietra Nera guida un attacco contro i Vichinghi e le loro scorte di cibo, non i loro guerrieri. Il Custode rimane disilluso quando viene rivelato che Apollyon vuole promuovere la guerra facendo morire di fame le deboli tribù dei Vichinghi, costringendo solo i loro più disperati - che lei chiamava i "lupi" - ad accettare l'occasione e combattere per la sopravvivenza.

Dopo aver visto questo atto di barbarie da Apollyon, il Warden parte dalla Blackstone Legione, andando a modo loro.

Per Honor - Guerra

I vichinghi, essendo stati affamati delle loro scorte di cibo, iniziano a combattere tra loro durante i duri periodi dell'inverno. Un Raider di una tribù Warborn diventa il "lupo" del branco, recuperando cibo per la sua tribù e alla fine facendo un ulteriore passo avanti accumulando un esercito e saccheggiando le terre dei suoi nemici ... inclusi i Samurai.

Durante il raid vichingo nel grande palazzo dei Samurai, il Campione dell'Imperatore - che era stato imprigionato per tre anni a causa dell'insubordinazione - finisce per essere liberato. Apollyon, nel frattempo, tenta di scatenare i "lupi" tra i Samurai costringendo i loro migliori comandanti e generali a combattere fino alla morte in una palude. Il suo piano è che chiunque sia l'ultimo sopravvissuto può governare la terra, sperando che questo costringa il pacifico Samurai a impegnarsi ancora una volta nell'arte della guerra.

Tuttavia, un Daimyu chiamato Ayu che è costretto a combattere nel setup deathmatch da Apollyon, riesce a convincere gli altri comandanti di lavorare con lei e accumulare un esercito di lavorare insieme invece di combattere tra di loro.

Ayu è riuscita a unire il suo popolo e che conduce il suo esercito alle porte di Ashfield nel tentativo di sconfiggere Apollyon e il Blackstone Legione.

Nel frattempo, il Custode ritorna e riesce a reclutare alcuni dei generali di destra di Apollyon per ribellarsi alla Legione di Pietra Nera. Ciò accade dopo che la sete di guerra di Apollyon ha creato carestia, desolazione, morte e distruzione in tutta Ashfield, lasciando quasi tutte le fazioni della Legione di Ferro e il suo popolo estinti.

Il Warden riesce a tagliare le forze Blackstone Legione, aprendo un modo per Ayu e il suo esercito di samurai per lanciare un attacco finale contro Apollyon e le sue forze.

Per Honor - Ayu

La Campionessa dell'Imperatore affronta Apollyon in uno scontro uno contro uno in cima al crollo del castello di Blackstone, dove la Campionessa sconfigge Apollyon e scopre che il suo unico obiettivo era quello di perpetuare la guerra e scatenare i lupi tra ogni fazione, mantenendoli assetati di combattimento . Secondo Apollyon, Ashfield era in un costante stato di interruzione, distruggendosi costantemente, il che significa che l'ordine naturale delle cose era la distruzione. Spiega al Campione che ciascuna delle fazioni doveva essere spinta a liberare i propri lupi, a combattere e fare la guerra, poiché la guerra era l'ordine naturale dell'uomo, così come la distruzione e il caos erano l'ordine naturale di Ashfield.

Dopo aver sconfitto Apollyon, i predoni vichinghi attaccano il castello e cavalieri, samurai e vichinghi si impegnano in una guerra di sette anni. Il gioco termina con tre dei migliori comandanti di ciascuna fazione che si incontrano nella speranza di riportare la pace ad Ashfield ... tuttavia, decidono che probabilmente moriranno tutti nel processo.


TL; DR: Vichinghi, Cavalieri e Samurai lasciano pacificamente tra loro per la maggior parte dopo essere stati precedentemente impegnati in guerre centenarie. Apollyon, il leader della Legione di Pietra Nera, escogita macchinazioni per creare la guerra tra vichinghi, cavalieri e samurai. Funziona. Riesce a convincere tutte e tre le fazioni a impegnarsi in guerre di anni l'una con l'altra perché crede che tra tutti gli uomini ci siano "lupi" che devono essere liberati per placare la sete della guerra. Anche quando la Legione di Blackstone finalmente cade, il piano di Apollyon per mantenere il conflitto e la guerra tra le tre fazioni sopravvive molto tempo dopo la sua sconfitta.

Altre guide