Resident Evil 7 team Vetrine dietro le quinte del video Making Of

Resident Evil 7 Mia Winters

Se hai già giocato Resident Evil 7 e tu l'hai adorato, quindi potresti essere interessato a questa serie di video che Capcom ha rilasciato mentre parlano del modo in cui hanno realizzato il gioco, e del perché hanno deciso di cambiare la formula dai loro giochi sparatutto in terza persona di azione , gioco horror di sopravvivenza in prima persona.

 La prima parte della serie per Making Of Resident Evil 7 (collegato in basso), si concentra principalmente sul produttore esecutivo Jun Takeuchi e sul direttore del gioco diretto Koshi Nakanishi, mentre parlano della creazione del concetto principale dietro il loro successo horror di sopravvivenza, e di ciò che li ha spinti a tornare indietro e tornare alle loro radici.

Dai un'occhiata alla prima parte di Making Of Video mentre gli sviluppatori spiegano in dettaglio come Resident Evil 7 è andato da Concept a completamento.

Il regista Nakanishi ha dichiarato di aver effettivamente utilizzato l'originale Evil Dead il film come base, perché aveva una grande storia compatta con pochissimi personaggi, ma era in grado di realizzarlo con un ritmo incredibile e una narrazione straordinaria che aveva molta profondità, usando quello come uno dei loro concetti base, gli sviluppatori decisero fare un passo indietro rispetto a quello che avevano fatto in passato con le loro ultime tre partite, e iniziare a concentrarsi su come potevano andare avanti per migliorare la serie.

Il produttore Takeuchi ha spiegato che con Resident Evil 4 si sono staccati dallo stampo per provare un nuovo stile di gameplay, e hanno continuato ad espandersi per i seguenti due giochi aggiungendo gioco cooperativo, aree più grandi e più scene d'azione, con ogni gioco sempre più grande e più intenso di l'ultimo.

Tuttavia, il nucleo dei fan perse l'aspetto di sopravvivenza degli zombi originale del gioco, quindi in base alle richieste e ai feedback dei giocatori, decisero che era tempo di tornare alle loro radici perché era difficile per il giocatore provare o provare l'orrore attuale usando l'esperienza consolidata. tema d'azione esagerato che avevano nei loro precedenti tre giochi.

Allora cosa ha fatto Capcom? Hanno creato un nuovo stile di gioco andando in prima persona e utilizzando la nuova tecnologia VR moderna, cercando anche di mantenere il tono e il tema di Resident Evil 7 in modo che sembrasse abbastanza familiare da attirare i loro classici fan hardcore, e il risultato è stato un nuovo tipo di gioco horror. Il video sopra "Making Of" è intitolato "Part One", quindi possiamo aspettarci di più per uscire presto nel prossimo futuro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.