Need For Speed ​​2017 pubblicizzato con Offline Single-Player, Pause Feature

Need For Speed

È [l'anno in corso] e per i millennial ciò significa che viviamo in un mondo all'indietro in cui il buon senso e i servizi di base nei giochi sono diventati funzionalità pubblicizzate per console domestiche e PC. Questo non è meglio esemplificato rispetto al recente annuncio per l'imminente uscita del 2017 di Need For Speed, che presenterà un giocatore singolo offline e la possibilità di mettere in pausa il gioco. Sì, è vero ... è vero.

No, il titolo non è uno scherzo. No, il paragrafo di apertura, non è uno scherzo. Anche se si spera si può apprezzare il pizzico di ironia e sarcasmo, la realtà è che questa storia è legittima 100%.

La notizia arriva da un post per il Necessità ufficiale per il sito web di velocità, Dove contratte Giochi fantasma degli sviluppatori ha fatto un post su maggio 9th, 2017 dal titolo “pagare di nuovo”.

Il post primi fans grazie per amare la gita 2015 di Need For Speede come riporteranno gli sbirri all'uscita di quest'anno, insieme alle funzionalità di personalizzazione opzionali e altamente versatili.

Il post passa quindi a discutere di ciò che hanno intenzione di includere nel gioco imminente e il tipo di ambienti di gara che incontrerai nell'uscita 2017 di Need For Speed. Completano il post in maniera mite con le seguenti dichiarazioni sulla possibilità di mettere in pausa il gioco e giocare offline, da solo ...

“Finiamo su uno dei maggiori punti di discussione dell'ultima partita: sempre online. Dire che questo è un argomento di cui sei appassionato sarebbe un eufemismo, e ogni volta che c'è un argomento che raccoglie più attenzione e feedback da te come questo, prendiamo nota.

 

“Così, quando il giorno di rilascio rotola intorno per il prossimo Need for Speed, si sarà in grado di giocare attraverso una singola esperienza di gioco completamente offline. Prima di chiedere, e sappiamo che sarà, questo non significa che sarà in grado di mettere in pausa il gioco “.

Questa è stata una decisione assoluta non-sforzo.

La più grande lamentela circa la Need For Speed in 2015 era il fatto che era sempre attivo. Ciò significava che non potevi mettere in pausa correttamente il gioco e che, indipendentemente da ciò che interagivi sempre con il componente online.

Questa è stata una tendenza crescente in alcuni giochi recenti in cui le aziende hanno cercato di trasformare con la forza i giochi in servizi al posto di prodotti acquistabili. Nel caso di uscita di 2015 Need For Speed questo non ha funzionato così bene per EA. Il gioco è arrivato al settimo posto durante il NPD di novembre, secondo VentureBeat, Ed è completamente caduto Le tabelle delle classifiche di NPD dicembre, riportate anche da VentureBeat.

È triste che ci sia voluto la rovina delle vendite del riavvio di 2015 per far passare a EA che il DRM sempre attivo è una cosa orribile e non solo accorcia la durata di un gioco ma otterrà immediatamente un mucchio di no-buy da persone a cui piace davvero preservare la propria esperienza di gioco potendo giocarci quando vogliono e non quando i server lo consentono.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.