L'ultima notte Dev apologizza a SJW per criticare Anita Sarkeesian

Tim Soret

Tre anni fa il regista creativo di Odd Tales, Tim Soret, ha criticato Anita Sarkeesian per radicalizzare e mobilitare i guerrieri liberali della giustizia sociale nel sostenere la censura e demonizzare l'industria del gioco per qualsiasi ritratto o utilizzo di una donna che ha rappresentato la femminilità o l'appello sessuale.

Abbiamo visto i giochi come Dead or Alive Xtreme 3 È vietato essere liberato in Occidente per paura di un attacco di SJW e un certo numero di altri giochi censurati o attaccati per non rientrare nell'agenda marxista culturale dei guerrieri della giustizia sociale, come lo sviluppatore di Rimworld, Che è stato assalito per non essere più compreso di alcuni tratti omosessuali nel suo gioco.

Le critiche di Soret sono state originariamente riprese alla fine 2014 dove ha confrontato i diritti autoritari liberali liberali censurati (dominati da femministi di terza onda) verso il diritto religioso. Ha menzionato che entrambi i gruppi hanno voluto censurare i giochi.

I tweet, tuttavia, sono stati dissotterrati come parte di un campania diffamatoria Guidati da alcuni degli individui che hanno partecipato alla molestia e alla danza sotto la Crash Override l'organizzazione della rete. Soret è stato attaccato così viziosamente che l'editore del gioco si è scusato per suo conto e lo ha rimproverato per non comprare Falsità perpetuate da Sarkesi.

Bene, dopo il fallout, Soret ha colto la sua unica opportunità durante il PC Spettacolo di gioco all'evento E3 di quest'anno per scusarsi con gli SJW per non "ascoltare" e "credere", o per raggiungere la linea di partito per la macchina della propaganda liberale. Puoi controllare il video sotto per gentile concessione di RequiemsVoid.

Nel caso in cui non si desidera guardare il video o non si riesce a sentirlo proprio nel suo accento spagnolo. Soret spiega ...

"Ci sono alcuni tweet che ho fatto in passato. Voglio scusarmi per quelli. In nessun modo rappresentano chi sono o cosa La notte scorsa Sarà circa ".

L'scusa era veloce e snella e probabilmente è arrivata all'invito del suo editore Raw Fury che aveva scusato per suo conto in anticipo e aveva detto che se avesse ancora le opinioni su Sarkeeian e sul femminismo che non avrebbero lavorato con lui.

Ora per la parte assolutamente bizzarra di questa cosa: La notte scorsa Era originariamente di SJWs che avevano tale controllo autoritario sulla società che divenne questo incubo di polizia di pensiero, controllo dell'informazione e despotismo comportamentale. Soret originariamente voleva esplorare cosa sarebbe successo se il cosiddetto "Progressivismo" si esaurì e si esalava rispetto alla società già censura-pesante che viviamo oggi.

Così, in un tono irreale del destino, gli stessi SJWs che il gioco avevano riguardato, uscivano dalla falegnameria per attaccare Soret e pensarono di farlo scappare in una scusa. Bizzarro.

Inoltre, i guerrieri della giustizia sociale erano arrabbiati che Soret voleva includere Vivian James La notte scorsa. Vivian è stata una mascotte per una migliore etica nel giornalismo dei media da 2014 e quelli nei media che apparentemente vogliono mantenere lo status quo della corruzione costantemente attaccano Vivian James. Fortunatamente le trasgressioni dei media trascendono il marchio e il sito DeepFreeze.it Cronica tutto il comportamento etico di giornalisti corrotti di gioco.

Dopo essere stato attaccato da SJWs, Soret aveva menzionato a Jonathan Holmes via a Tweet Che non avrebbe compreso Vivian James nel gioco. Gli autoritari liberali hanno letteralmente forzato uno sviluppatore nel non includere un personaggio o discutere alcuni temi relativi al loro comportamento reale.

Tuttavia, La notte scorsa Sembra un gioco fantastico, ma purtroppo l'editore e lo sviluppatore sono stati costretti a sconfiggere i media liberali controllati dalla femminista.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~