CNN ha aggredito il cittadino americano in scusa contro Trump Meme, afferma il congresso

Trump vs CNN

Un membro del Congresso degli Stati Uniti per la Virginia e l'ex Navy SEAL, Scott Taylor, hanno chiesto a CNN di costringere un privato a scusarsi con la rete per aver creato un meme con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump che attaccava il presidente della WWE Vince McMahon con un logo della CNN intonacato sopra la faccia di McMahon. Secondo Taylor, crede che con le ultime azioni della CNN, una "linea è stata attraversata".

Il tweet di Taylors è stato rapidamente raccolto da numerosi punti di informazione conservatori e da supporti alternativi quali Gateway Pundit.

L'articolo citava le dichiarazioni effettive della CNN nel loro notiziario, che ammoniva l'utente per aver postato il meme con Trump e il logo della CNN sul volto di McMahon. La CNN ha anche usato il pezzo per informare i lettori che hanno rintracciato il creatore originale del meme, chiamato il suo telefono di casa, e alla fine è riuscito a fare pressione su scuse da lui. La CNN ha dichiarato nel pezzo, che è stato pubblicato Luglio 4th, 2017...

"La CNN non pubblica il nome di" HanA ** holeSolo "perché è un privato cittadino che ha rilasciato una vasta dichiarazione di scuse, ha mostrato il suo rimorso dicendo che ha rimosso tutti i suoi messaggi offensivi e perché ha detto che non ha intenzione di ripeti ancora questo brutto comportamento sui social media. Inoltre, ha detto che la sua dichiarazione potrebbe servire come esempio per gli altri a non fare lo stesso.
CNN si riserva il diritto di pubblicare la propria identità qualora ciò sia cambiato. "

L'ultimo frammento della CNN che si riserva il diritto di pubblicare le informazioni personali identificabili del giovane ha molti sostenendo che si tratta di un ricatto.

L'autore originale del pezzo, Andrew Kaczynski, afferma di aver ricevuto la parola dall'utente, HanA ** holeSolo, che ha dichiarato di essere in totale accordo con CNN e che non era minacciato in alcun modo.

Ora che la storia è andata virale, molte persone si chiedono se il meme che ha causato un simile problema sia davvero valido un cittadino privato che è minacciato di un dox da CNN?

Ciò ha causato alcuni utenti sui social media a rivoltare e iniziare a condividere la meme originale come un modo per creare disturbi civili e sollevare il problema di un'organizzazione di news utilizzando le proprie risorse per minacciare i cittadini.

Secondo il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, questo non è solo una questione di privacy, ma una questione di legalità. Indica il codice penale di New York nella sezione 135.60 in un tweet.

Se non riesci a leggere il tweet, il passaggio è disponibile su Legge penale per lo stato di New York, che spiega ...

"Una persona è colpevole di coercizione nel secondo grado quando costringe o induce una persona a impegnarsi in comportamenti che quest'ultimo ha un diritto legale di astenersi dal impegnarsi o di astenersi dal compiere comportamenti in cui ha Un diritto legale di impegnarsi, o imporre o indurre una persona ad unirsi a un gruppo, organizzazione o impresa criminale che quest'ultima ha il diritto di astenersi dall'adesione, mediante l'inserimento di un timore che, se la domanda non è L'attore o l'altro farà: [...] Esegue qualsiasi altro atto che in sé non avrebbe di per sé un beneficio sostanziale per l'attore ma che è calcolato per danneggiare un'altra persona in modo sostanziale per la sua salute, la sicurezza, l'attività, la chiamata, la carriera, Condizioni finanziarie, reputazione o rapporti personali ".

Questo atto di coercizione o di ricatto è considerato un abuso di classe A.

Ciò ha comportato che l'hashtag #CNNBlackmail fosse in linea con Twitter, e persino riuscì a convincere alcuni individui della folla #GamerGate (ad esempio una fonte per One Angry Gamer), a farsi sentire insieme a una folle di meme.

CNN ha finora affermato che minacciando di fare il creatore originale del meme non è stato ricatto e che l'individuo si è scusato pubblicamente e alla CNN privatamente prima che l'idea per l'articolo fosse stata costruita.

Tuttavia, in un ultimo traguardo, l'account di Twitter per / Pol / news notò che CNN originariamente ha dichiarato che l'apologia è venuta solo dopo che la CNN ha minacciato Han. Hanno anche mostrato i tweet dalla CNN per dimostrarlo.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~