Raid: la Seconda Guerra Mondiale lancia 10th ottobre su PS4, Xbox One

Raid della seconda guerra mondiale

Starbreeze Studios, Lion Game Lion e 505 Games hanno annunciato la data di uscita ufficiale di Raid: Seconda Guerra Mondiale su PC è fissato per il 26 settembre su PC, e uno dei punti di forza del gioco è che vede protagonista il comico britannico John Cleese nei panni di un ufficiale dell'intelligence britannica che aiuta i giocatori a combattere contro i nazisti.

Starbreeze lo ha anche rivelato Raid: Seconda Guerra Mondiale apparirà anche su PlayStation 4 e Xbox One quest'anno, a partire dal 10 ottobre in Nord America e dal 13 ottobre in Europa. Ciò si aggiungerà sicuramente alla crescente quantità di titoli che dovrebbero essere rilasciati in autunno. Tuttavia, il gioco sarà disponibile sia fisicamente che digitalmente per le console domestiche.

Per quelli di voi che hanno bisogno di un leggero ripasso su cosa diamine Raid: Seconda Guerra Mondiale è, forse questo film ti ricorderà.

Sì, questo gioco è essenzialmente una versione della seconda guerra mondiale di Payday 2.

Ilija Petrusic, il game director di Lion Game Lion, l'idea è di vedere i giocatori che si uniscono agli amici per distruggere le cose di Hitler e polverizzare, vandalizzare e distruggere tutte le cose associate alla svastica, citando nel comunicato stampa ...

"L'obiettivo in RAID: la seconda guerra mondiale è semplice: sabotare, assassinare e polverizzare tutto con una svastica - pasticciare con Hitler e rubare i suoi tesori"

 

"Con il regime nazista come il male estremo, RAID riunisce quattro personaggi unici con stili di gioco che si completano e si valorizzano a vicenda mentre combattono e rubano in tutta Europa".

Il gioco vedrà i giocatori avventurarsi in luoghi reali in tutta Europa, da Berlino a Elba, e in vari altri luoghi nel mezzo.

Sarai in grado di sbloccare una varietà di armi e modifiche per ogni arma. Saranno presenti le lezioni, tra cui Recon, Assault, Insurgent e Demolitions, insieme ad alcune personalizzazioni dei personaggi per cambiare il look di ciascuno dei quattro personaggi giocabili.

Non so quanto bene Raid: Seconda Guerra Mondiale sta andando a fare su un mercato in cui abbiamo avuto un'eccessiva saturazione di criminali nazisti ultimamente. In qualche modo, sembra che la sovrabbondanza del nazismo renderà alcune persone più simpatiche nei loro confronti, anziché opprimerle. Non aiuta che i media abbiano creato un nemico da milioni di americani etichettandoli come nazisti per aver votato per Donald Trump.

In ogni caso, si può imparare di più su Raid: Seconda Guerra Mondiale visitando il Sito ufficiale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.