AtariBox programmato per il rilascio in primavera, 2018 per $ 299

Ataribox

Atari ha diffuso la notizia che dopo che le persone 90,000 si sono registrate sul loro sito Web per ottenere maggiori informazioni sull'imminente AtariBox, hanno deciso di rilasciare un bocconcino di informazioni su ciò che hanno pianificato per il sistema.

Nello specifico, stanno programmando una campagna IndieGoGo per questo autunno e, se le cose andranno come previsto, vorrebbero rilasciare il sistema la prossima primavera nel 2018 per un valore compreso tra $ 249 e $ 299, a seconda delle specifiche.

Il comunicato stampa contiene citazioni di coloro che lavorano al progetto, tra cui Feargal Mac, il direttore generale di Ataribox, che ha spiegato ...

“Le persone sono abituate alla flessibilità di un PC, ma la maggior parte dei dispositivi TV connessi dispone di sistemi chiusi e archivi di contenuti. Ataribox è un sistema aperto e, sebbene la nostra interfaccia utente sarà facile da usare, le persone saranno anche libere di accedere e personalizzare il sistema operativo sottostante ",

L'AtariBox verrà eseguito su una versione modificata di Linux e avrà un processore AMD su misura che poggia al suo core su una GPU Radeon.

Il sistema sarà compatto e si adatta alla maggior parte dei sistemi di intrattenimento, ma sarà progettato per riprodurre molti dei giochi classici di Atari dal vecchio catalogo di titoli ancora sotto la loro etichetta di licenza.

AtariBox presumibilmente consentirà ai giocatori non solo di giocare, ma anche di eseguire lo streaming tramite app, consentire la navigazione web, i servizi di social media e l'accesso anche ad altre piattaforme di distribuzione digitale. È come un Ouya sotto steroidi.

Alcune persone hanno già affrontato questo spettacolo di pony e circo, quindi non sono del tutto entusiaste dell'intera faccenda del crowdfunding. Alcuni lo vedono come l'equivalente della Corea del Nord che invita tutti gli stranieri per l'assistenza sanitaria gratuita. Potrebbe essere legittimo, ma c'è sempre quella sensazione persistente che potrebbe essere una trappola.

Gran parte dello slancio e del successo di AtariBox dipenderanno dai giochi che Atari fornirà sul sistema, dalle specifiche e da come saranno la configurazione e il supporto del controller.

Per ora i giocatori hanno solo speculazioni e alcune specifiche sparse per andare avanti, ma puoi tenere traccia del lento viaggio dell'AtariBox verso la fase di crowdfunding controllando il pagina Facebook o il registrando per le notifiche e-mail sul sito ufficiale Atari.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.