WRC 7 Vs DiRT 4 Il confronto tra grafica e suono mostra un chiaro vincitore

WRC 7 vs Dirt 4

Codemasters' DiRT 4 è uscito all'inizio di quest'anno mentre quello di Bigben Interactive WRC 7 appena rilasciato per PC, PS4 e Xbox One. Ora che entrambi i giochi sono disponibili sulle rispettive piattaforme, ci sono stati alcuni confronti grafici tra i due giochi, così come i confronti audio.

In origine Bigben ha abbandonato il nuovo trailer di lancio di WRC 7 oggi, solo per darti un'idea di come è il gioco, assumendo che tu non abbia familiarità con il franchise.

Sono rimasto stupefatto dalla grafica e dalla presentazione del gioco, perché seriamente non mi aspettavo quel livello di fedeltà e qualità dal gioco nel modo in cui Kylotonn è riuscito a fornire.

Ciononostante, quasi tutti i fan delle gare di rally erano probabilmente curiosi di sapere quanto bene questo nuovo pilota si misurava con Codemasters DiRT 4. Per fortuna, YouTuber Johnson Racing mettere insieme un rapido video di confronto di sette minuti che mostri le differenze tra i layout del palco e la giocabilità nell'entroterra australiano presenti in entrambi i giochi. Dai un'occhiata qui sotto.

Bene, prima di tutto, le tappe per l'Australia sono molto diverse. DiRT 4 è ambientato nelle distese sabbiose di sporcizia sterile e ghiaia, crogiolandosi nell'incandescente bagliore del sole. WRC 7 è impostato di più nelle aree boscose sotto un baldacchino ombroso di alberi.

Graficamente c'è un vantaggio importante WRC 7 anche con la leggera differenza di illuminazione e ambiente. Per uno, il LOD è molto più rilassato in WRC 7. I modelli ad albero pop-in e di bassa qualità sono molto diffusi DiRT 4, tanto che puoi facilmente vedere dove inizia un vettore ombra e dove finisce l'altro, specialmente sul fogliame. Ti porta davvero fuori dall'esperienza.

Come puoi vedere, più indietro nella mappa, il LOD peggiora sempre di più, ed è un peccato perché il primo piano e il fulcro immediato della pista sembrano fantastici. Tuttavia, il realismo svanisce rapidamente quando inizi a distogliere lo sguardo dalla traccia stessa.

Kylotonn ha fatto un lavoro molto migliore utilizzando gli shader di luce naturale in modo da non vedere quel brutto pop-in di mappe d'ombra. Hanno anche fatto un uso primario dell'occlusione ambientale per dare all'ambiente circostante uno stato naturalizzato nel render finale, in modo che non ti faccia uscire dall'esperienza.

Un altro highlight per WRC 7 è che c'è una ridotta mappatura speculare e usi molto sottili delle ombre morbide all'interno dell'ambiente, così come il trattenimento del rendering di ombre dure. Se guardi il terreno e gli alberi circostanti, ti verrà difficile dire le mappe ombra standard per gli alberi dall'occlusione ambientale allacciata in tutto l'ambiente. È tutto mescolato insieme in modo che abbia un tono più realistico e naturale.

Un'altra cosa interessante è che Kylotonn ha evitato l'uso di effetti di post-elaborazione eccessivi. La sfocatura è utilizzata in modo appropriato in modo che si senta come complimenta con l'accelerazione e la velocità del veicolo, senza sentirsi invadente e distraente.

Notate anche che in realtà hanno evitato l'uso dei raggi del dio. Ora in molti giochi i god-rays possono aiutare a far esplodere gli ambienti. Tuttavia, a causa del cielo nuvoloso, hanno fatto in modo che non ci fosse il getto di luce overdone utilizzato in tutta la mappa, il che aiuta molto nell'immergere il giocatore nel sentirsi come se fosse proprio lì nel mezzo.

Inoltre, potresti aver notato che c'è una chiara distinzione nel modo in cui entrambi i giochi suonano.

DiRT 4 ha suoni di rally passabili, ma WRC 7 riesce a catturare un sacco di sfumature nel reparto audio. Prendi nota che nella clip sopra in 3: segno 30 quando WRC 7 calcia e inizia a correre la gamba, noterai che puoi sentire non solo il motore, ma l'atmosfera della pista che interagisce con l'auto.

Si noti che durante le svolte si sente soprattutto quando la ghiaia e la sporcizia si sollevano sotto il telaio, rimbalzando dalla culla della ruota sotto il telaio. Sembra quasi che tu sia proprio lì nella cabina di guida.

DiRT 4, mentre sembra bello, manca dei piccoli dettagli come quello e ti porta davvero fuori dall'esperienza.

WRC 7 ha anche una fisica molto più pesante. Le vetture si sentono più attaccate al terreno e la distribuzione di massa tra le virate risulta più accurata dal punto di vista fisico rispetto alla fisica sfuggente e scivolosa DiRT 4. Questo non è quello di togliere le qualità di DiRT 4 a tutti, è semplicemente per sottolineare che Kylotonn ha davvero intensificato il loro gioco con l'uscita di quest'anno.

Ora le recensioni di Steam per WRC 7 sono ancora mescolati al momento del lancio iniziale. Ci sono un sacco di piccoli fastidiosi problemi che i fan più accaniti stanno sollevando che, auspicabilmente, Kylotonn possa sistemare nella prossima patch principale. Con un po 'di ritocchi e cure amorevoli, penso WRC 7 potrebbe finire per essere il gioco di rally dell'anno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.