CNN Purports I russi hanno usato i Pokemon per incitare le tensioni razziali

Pokemon Go Russia

Un nuovo rapporto della CNN afferma che una presunta organizzazione gestita dalla Russia nota come Internet Research Agency è presumibilmente collegata Pokemon Goe che il gioco era usato per incitare le tensioni razziali fingendo di essere affiliato con Black Lives Matter.

Il rapporto è stato pubblicato su Ottobre 12th, 2017 e non ha prove per sostenere le affermazioni.

La CNN sostiene che i russi hanno cercato di usare Pokemon Go coinvolgere le persone con un concorso "Non spararci" legato a Black Lives Matter, scrivendo ...

"In particolare, il concorso Do not Shoot Us ha diretto i lettori a trovare e addestrare Pokémon vicino a luoghi in cui si sono verificati presunti episodi di brutalità della polizia. Agli utenti è stato chiesto di dare i nomi dei loro Pokémon corrispondenti a quelli delle vittime. Un post che promuoveva il concorso mostrava un Pokémon di nome "Eric Garner", per l'uomo afroamericano che morì dopo essere stato messo in una posizione di stallo da un ufficiale del Dipartimento di Polizia di New York ".

Il collegamento tra DoNotShoot.Us e Pokemon Go sono assurdamente tenui dato che il presunto concorso è stato pubblicato nella pagina di Tumblr di DoNotShoot.Us.

La CNN che ha fatto questa scoperta ha rivelato che potrebbero essere stati gli unici ad aver scoperto la pagina, in quanto non hanno trovato prove che qualcuno avesse mai partecipato al concorso, scrivendo ...

"La CNN non ha trovato alcuna prova che gli utenti di Pokémon Go abbiano tentato di partecipare al concorso, o se nessuna delle carte regalo di Amazon promesse sia mai stata premiata - o, in effetti, se le persone che hanno progettato il concorso abbiano mai avuto intenzione di premiare i premi. “

Le domande dovrebbero essere sollevate se la CNN potrebbe aver creato la pagina da sé e quindi "scoperto" semplicemente per riferire su di essa. Finora, non ci sono prove del fatto che siano stati in realtà i russi a rendere la pagina o qualsiasi prova a sfatare che forse potrebbe essere stata una falsa bandiera creata dai media.

Indipendentemente da ciò che la CNN sta segnalando o da quello che potrebbero essere implicanti per quanto riguarda i russi, Niantic Labs - i creatori di Pokemon Go - ha rilasciato una dichiarazione al comunicato stampa, facendo sapere che non avevano alcuna affiliazione o conoscenza su questo particolare concorso, dicendo ...

"È chiaro dalle immagini condivise con noi dalla CNN che le nostre risorse di gioco sono state appropriate e utilizzate in modo errato nelle promozioni da terze parti senza il nostro permesso"

"È importante notare che Pokémon GO, come piattaforma, non era e non può essere utilizzato per condividere le informazioni tra gli utenti nell'app, quindi la nostra piattaforma non era in alcun modo utilizzata. Questo "concorso" richiedeva alle persone di scattare schermate dal proprio telefono e condividere su altri social network, non all'interno del nostro gioco. Niantic considererà la nostra risposta mentre impariamo di più. "

Data la mancanza di prove relative a legami con i russi e il fatto che CNN non sia stata in grado di ottenere la verifica da Tumblr su chi effettivamente gestisce la pagina, è sicuro di dire che le notizie riguardanti i russi hanno legami con Pokemon Go dovrebbe essere completamente ignorato fino a quando non saranno presentate relazioni più affidabili con prove inconfutabili.

Tieni presente che questa è anche la storia di una società di stampa in cui uno dei loro esperti ha affermato che la storia della Russia era una "Niente hamburger"e uno dei loro stessi produttori ha ammesso che c'era nessuna prova forte sostenere la narrativa russa.

(Immagine cortesia principale di Jason O. Gilbert)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~