La Commissione per il gioco d'azzardo del Regno Unito riconosce i rischi dei bottini, li tiene sotto controllo

Scatole di bottino di Star Wars Battlefront

Il Regno Unito, la Commissione sul gioco d'azzardo, è stato avvisato dei crescenti rischi di bottino in molti titoli AAA, che quest'anno hanno fatto una presenza esplosiva nei giochi. L'anno scorso, Blizzard ha implementato i bottini cosmetici in Overwatche sebbene i giocatori non amassero troppo le microtransazioni, ritenevano che fosse accettabile poiché erano solo cosmetici. Ma quest'anno i titoli piacciono Forza Motorsport 7 e Terra di Mezzo: Shadow of War escalation di oggetti con box a pagamento per aumentare e migliorare il tuo profilo. I giocatori non sono stati molto gentili con i giochi AAA che avevano ruba scatole perché ritenevano che fosse una forma di gioco d'azzardo.

I giocatori non si sono seduti ad aspettare che il diavolo rendesse nota la correttezza, invece hanno portato la questione direttamente ai loro parlamentari locali in Gran Bretagna. Ciò ha richiesto domande da porre al Parlamento riguardo al fatto se le scatole del loot possano o meno essere considerate una forma di gioco d'azzardo. Questo è stato accompagnato da una petizione con più di 10,000 firme per il Regno Unito, il Parlamento chiede loro di rispondere.

Bene, WCCF Tech ha raccolto la risposta di Tracey Crouch, Sottosegretario al Ministero per il digitale, la cultura, i mezzi di comunicazione e lo sport, dove le dichiarazioni del Sottosegretario sono state pubblicate sul sito ufficiale del Regno Unito, Parlamento. Crouch ha ripetuto ciò che la UK, Gambling Commission aveva inizialmente affermato a marzo, ma poi ha aggiunto a quelle dichiarazioni dicendo ...

"La Commissione sul gioco d'azzardo ha una serie di poteri regolatori per agire in caso di gioco d'azzardo illegale. All'inizio di quest'anno, la Commissione sul gioco d'azzardo ha perseguito con successo gli operatori di un sito Web che forniva servizi di gioco illegali per oggetti di gioco accessibili ai bambini - il primo regolatore al mondo a proporre un'azione del genere.

 

"Il governo riconosce i rischi derivanti dalla crescente convergenza tra gioco d'azzardo e giochi per computer. La Commissione sul gioco d'azzardo sta tenendo sotto controllo la questione e continuerà a monitorare gli sviluppi del mercato. "

Anche se questo non è molto rassicurante che il Regno Unito, il Parlamento farà qualcosa contro le loot box, né ispira fiducia che la Commissione per il gioco d'azzardo interverrà, ma se stanno davvero monitorando la situazione, sono sicuro che probabilmente torneranno azione quando Star Wars: Battlefront II Lancia questo novembre, che porta la meccanica del bottino ad un livello completamente nuovo, e il gioco è rivolto agli adolescenti, il che potrebbe finire per far sorgere nuovamente le discussioni sul gioco del bottino.

Diverse autorità di regolamentazione delle scommesse sul gioco d'azzardo e governi regionali hanno ritenuto che loot box scommesse e giochi d'azzardo da siti Web di terze parti per giochi come Counter-Strike: Global Offensive sono stati considerati giochi d'azzardo anche se è un processo identico a quello che stiamo vedendo nei giochi tripla A (meno la possibilità di rivendere gli articoli), ma sembrano riluttanti a classificare le loot box nei giochi venduti dai principali editori come giochi d'azzardo.

(Grazie per il suggerimento Migi)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.