Marvel Comics Editor presumibilmente collude con SJW per abbattere la diversità e il fumetto Patreon
Marvel SJW

I fumetti Marvel sono stati criticati pesantemente per SJWism. Il le vendite sono diminuite notevolmente da quando la nuova direzione è stata messa in atto. Marvel ha affermato che lo sarebbero stati allontanarsi da SJWism durante la corsa autunnale, ma la compagnia è ancora intenzionata ad alimentare forzatamente le storie dei fan molti si sentono mal modellati. Tuttavia, tentarono di riportare alcuni degli eroi classici, ma non è stato gestito molto bene. Uno dei critici più espliciti dei fumetti della Marvel è un canale YouTube noto come Diversity & Comics. Ha un pubblico moderato di abbonati 47,000, eppure Marvel lo considera il nemico pubblico numero uno.

Abbiamo riferito di un gruppo segreto di scrittori della DC e della Marvel che hanno tentato di farlo setup Diversity & Comics al New York Comic-Con per farlo buttare fuori. Il piano fu sventato quando le conversazioni furono divulgate al fumetto.

Ciò non ha impedito ad alcuni editori Marvel di tentare di trovare il modo di chiudere Diversity & Comics. Infatti, secondo le immagini in mostra in un video minuto 20 pubblicato dallo YouTuber, i commenti di Facebook sono stati catturati dall'editor della Marvel Comics Heather Antos in collusione con alcuni altri Social Justice Warriors nel tentativo di chiudere il conto di Diversity & Comics Patreon.

Queste tattiche erano simili a quelle impiegate da Zoe Quinn e quelle all'interno della Crash Override Network, dove i registri delle chat rivelavano che il gruppo si era impegnato molestie mirati e tentato doxing di sostenitori di #GamerGate.

Puoi vedere le immagini rilevanti della conversazione qui sotto.



L'essenza della conversazione è che Susan Auger, Jacob Way e Heather Antos (che a quanto pare hanno cambiato il suo cognome su Facebook) stavano discutendo su come abbattere Patreon di Diversity & Comics. Affermano di aver tentato molte volte di convincere Patreon a rimuovere l'account per molestie, ma fino ad ora non hanno avuto successo.

Per quanto riguarda il motivo per cui ha un nome diverso su Facebook rispetto a Twitter, in un tweet Novembre 15th, 2017 Heather ha spiegato che alcuni dei suoi amici stavano cambiando il loro cognome su Facebook per sentirsi "al sicuro".

Seguendo alcune delle critiche di Diversity & Comics sul lavoro di Heather e dei suoi colleghi, lei lo ha bloccato immediatamente su Twitter.

Ho contattato Heather Antos riguardo alle immagini e se sia vero che lei si sia impegnata nel tentativo di rimuovere il conto di Patreon per Diversity & Comics. Se risponde, l'articolo verrà aggiornato per riflettere la risposta.

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!