Star Wars: Battlefront 2, Overwatch Essere indagato per il gioco d'azzardo senza licenza

Star Wars Battlefront 2 Gambling Investigation

DICE ed Electronic Arts vengono colpiti da ogni direzione per le loro pratiche anti-consumatore. L'ultimo gruppo a unirsi alla mischia è la Commissione di gioco belga.

Secondo un post su Imgur, che è riuscito a portarlo in prima pagina, dove spiegano che la commissione incaricata di sorvegliare le licenze di gioco del Ministero della giustizia belga ha aperto un'indagine Star Wars: Battlefront II e Overwatch per gioco d'azzardo senza licenza.

La diffusione dei social media di questa notizia è iniziata nel punto vendita in Belgio VTM Nieuws, che ha pubblicato un articolo su 15th di novembre, 2017 che indica che la Commissione ufficiale di gioco belga ha aperto le indagini dopo essere stato informato che i giocatori potrebbero pagare per migliorare personaggi e veicoli in Star Wars: Battlefront II. Sono stati anche informati di Blizzard Overwatch e la possibilità di acquistare bottino per sbloccare nuovi oggetti cosmetici e non gameplay che interessano gli accessori.

Peter Naessens, il direttore della Commissione belga sui giochi, ha detto a VTM Nieuws che poiché è un gioco d'azzardo per sbloccare oggetti tramite loot box, potrebbe essere classificato come gioco d'azzardo, dicendo ...

“Dipende quindi dal caso quanto bene riesci a giocare. E in tal caso, questo è uno dei giochi d'azzardo, "[...]" Se c'è un gioco d'azzardo, [questa attività] non è possibile senza il permesso della Commissione per i giochi "

Secondo VTM, Electronic Arts e Activision potrebbero essere multate di centinaia di migliaia se fossero ritenuti colpevoli di gioco d'azzardo simulato tramite denaro reale. In alternativa, i giochi potrebbero essere ritirati dagli scaffali dei negozi.

Uno dei fattori più importanti è che i giochi sono classificati come "T" per Teen e rivolti a coloro che hanno meno di età legale per il gioco d'azzardo.

Alcuni hanno affermato che le vendite di bottini premium non sono considerate gioco d'azzardo perché ottieni sempre qualcosa. Tuttavia, la Commissione per il gioco d'azzardo dello Stato di Washington negli Stati Uniti ha espresso un forte disaccordo con tale valutazione e forzata Valve per avere Counter-Strike: Global Offensive gli anelli del gioco del bottino si spengono, dal momento che stavano operando senza una licenza di gioco d'azzardo e provvedendo ai loro servizi per i minori. Questo nonostante il fatto che hai sempre vinto qualcosa dal Counter-Strike bottino

Dato che il precedente è già stato stabilito, l'esito di questa particolare situazione dipenderà da quanto la Gaming Commission belga sarà disposta a portare avanti la questione contro EA e Activision.

Il problema sta anche guadagnando molta attenzione e trazione diffusa, specialmente dai genitori che hanno condiviso la seguente immagine sui social media per avvisare gli altri Star Wars: Battlefront II's bottino

Molti shills e marketers che tentano di difendere Electronic Artys hanno provato a passare il denaro ai giochi di carte collezionabili, affermando che le carte collezionabili dovrebbero essere etichettate come gioco d'azzardo se le scatole del loot sono considerate gioco d'azzardo. Tuttavia, le differenze sono piuttosto rigide nella misura in cui le carte collezionabili hanno valore di permuta, pertanto il trasferimento del valore può essere effettivamente spostato per garantire all'acquirente l'opzione di reddito o acquisizione di un altro elemento di uguale valore. I bottini non sono trasferibili e gli oggetti non sono trasferibili e qualsiasi importo speso in bottini non può essere rimborsato. Stai letteralmente scommettendo denaro in caso e senza alcun valore di ritorno della spesa.

Tuttavia, il Belgio non è l'unico a tenere d'occhio le loot box nei videogiochi. Lo ha detto anche la UK Gambling Commission starebbero rivedendo la situazione coinvolgendo scatole di bottino in Star Wars: Battlefront II quando il gioco verrà lanciato questo venerdì a novembre 17th.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.