Need For Speed: Payback Online Free Roam Mode Disponibile a breve

Need For Speed ​​Payback Free Roam

Il titolo di gara di Frostbite con motore elettrico, Need For Speed: Payback, potrebbe aver balbettato e ritorto contro la linea di partenza come un mulo gassoso al Kentucky Derby, ma questo non significa che Electronic Arts e Ghost Games siano finiti.

In effetti, il funzionario Need For Speed L'account Twitter ha annunciato che per la celebrazione del nuovo anno di 2018, i giocatori saranno in grado di partecipare a un imminente aggiornamento gratuito con una modalità di roaming gratuita open-world per il multiplayer online di Need For Speed: Payback.

Questo essenzialmente cambierà Need For Speed: Payback in una quasi-re-immaginazione di Mondo di Need for Speed, il titolo da corsa MMO che Black Box Games aveva progettato quasi un decennio fa. Lo studio è stato chiuso solo pochi anni dopo il lancio di Mondo di Need for Speed, mettendo fine ai lunghi Black Box Games in 2013.

Con la modalità di roaming online in Need For Speed: Payback, i giocatori saranno in grado di guidare liberamente intorno al mondo di gioco, interagire con altri giocatori e controllare alcune delle giostre. Questo è fondamentalmente il modo in cui è stato installato l'hub mondiale Mondo di Need for Speed, con i giocatori che sono in grado di cavalcare liberamente, mettere in mostra le macchine o persino sfidare altri giocatori alle gare 1-on-1 o alle corse di gruppo.

Dettagli sulla modalità di roaming gratuito online per Need For Speed: Payback sono magri, però. Tutto quello che sappiamo è che sarà un aggiornamento gratuito per gli utenti di PS4, Xbox One e PC e che dovrebbe aggiungere un po 'di pepe in più al multiplayer.

Il gioco finì per essere coinvolto nell'enorme contraccolpo della comunità di gioco verso i bottini premium nei giochi AAA, specialmente quando Star Wars: Battlefront II assolutamente martellato per la funzione, e Need For Speed: Payback ha ricevuto qualche contraccolpo anche per i bottigliette premium.

Tendo a dubitare che una modalità di roaming libera risolverà tutti i problemi del gioco, ma vedremo quanto funzionerà quando Ghost Games e EA finalizzeranno una data di rilascio per la funzione.