Blasters Of The Universe, Retro Bullet-Hell VR Shooter lancia Feb 27th per PlayStation VR
Blasters of the Universe PSVR

L'editore Archiact e lo sviluppatore Secret Location hanno annunciato che il gioco di sparatutto VR retrò, Blasters of the Universe, è impostato per arrivare su PlayStation 4 per l'auricolare PlayStation VR a partire da febbraio 27th.

Il gioco è sorprendentemente valutato E10 + per tutti gli utenti di età superiore a 10. La maggior parte dei giochi sparatutto finisce con una "T" per la valutazione Teen, anche se non hanno sangue o sangue.

Il tema del gioco è che si tratta di uno sparatutto inferno di proiettili VR in cui devi usare il tuo corpo per schivare i modelli di proiettili in arrivo, e scatenare la tua giustizia colorata contro i nemici in una modalità di campagna piena di funzionalità a tema dopo la copertina VHS di 1990.

Dovrai combattere contro un nerd che si è trasformato in un genio della mente del genio del male chiamato Gran Maestro Alwyn. Ci sono un sacco di riferimenti retrò e rimandi ai classici degli anni passati dei media ... quando i film e i giochi erano buoni.

Puoi controllare il trailer qui sotto per vedere come è il gameplay.

Blasters of the Universe articoli sbloccabili per lo sport e potenziamenti per le armi, con possibili combinazioni di 130,000 per i giocatori da utilizzare nella loro lotta contro la tirannia neon-vettoriale.

Devo ammettere che l'intera funzione di personalizzazione dell'arma è davvero fantastica. È il genere di cose che speravo di ottenere da giochi come Borderlands, ma purtroppo non è successo.

Josh Manricks, direttore tecnico e capo progetto di Secret Location ha commentato l'imminente uscita su PSVR, dicendo nel comunicato stampa ...

"Abbiamo creato Blasters of the Universe con Archiact per iniettare la pura intensità dei classici giochi infernali con la moderna abilità VR di immergere e impressionare i giocatori. Questo gioco sfrutta anche l'accessibilità della realtà virtuale, rendendo il famigerato genere infernale di pallottole un gioco da ragazzi per riprendersi e continuare a onorare le sue impegnative radici ".

Il gioco è originariamente uscito a metà dello scorso anno per HTC Vive e Oculus Rift. È stato pagato dal Canadian Media Fund e dalla Ontario Media Development Corporation. Per essere un gioco creato dal governo, devo ammettere che almeno sembra avere più personalità e una fantastica funzione di personalizzazione della pistola che è mancata in così tanti altri titoli di realtà virtuale.

Ovviamente, la qualità effettiva del gameplay e il chilometraggio di rigiocabilità possono variare.

Parlando di rigiocabilità ... ci sarà una modalità infinita disponibile nel gioco, quindi se vuoi solo testare nuove armi e combattere fino all'ultimo respiro morente, sarai in grado di farlo.

Puoi tenere traccia del prossimo sparatutto arcade per la PlayStation VR controllando il pagina ufficiale di PlayStation for Blasters of the Universe.

Su Di Noi

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!