Valve annuncia che continuerà a realizzare videogiochi

Come è stato affermato e ribadito ancora una volta, Valve guadagna più entrate mantenendo la propria piattaforma di videogiochi Steam che realizzando videogiochi. Ma è stato annunciato da Valve che stanno ancora realizzando "giochi".

Dal nulla è arrivato un post su Facebook non molto tempo fa dal conglomerato di videogiochi Valve. L'editore, sviluppatore e proprietario della piattaforma in continua crescita nota come Steam ha annunciato che stanno ancora realizzando "giochi".

Le informazioni che vantano il tentativo dell'azienda di fornire "giochi" possono essere viste in un post distribuito sulla piattaforma dei social media Facebook:

Se hai il tuo Half Life 3, Left 4 Dead 3, Portal 3, Team Fortress 3 o qualsiasi altro cappello "3 / sequel" al momento è meglio toglierlo. Sappiamo tutti che il focus di Valve non è sui suddetti titoli, ma su giochi che hanno un piede nella scena eSport / competitiva, soprattutto con DOTA 2 e CS: GO accumulando entrate pazze.

Vediamo anche un numero crescente di editori e sviluppatori che si concentrano fortemente sui giochi multiplayer online, quindi non sarebbe troppo strano pensare che Valve seguirà l'esempio. Soprattutto quando Valve ha annunciato la versione del gioco di carte di DOTA 2 intitolata Artifact lo scorso 8 agosto.

Al momento in cui scrivo, il gioco Artefatto ha un rapporto di mi piace / non mi piace da 5K a 73K. Nonostante la dura accoglienza, Valve potrebbe probabilmente continuare la scena degli eSport e produrre un altro gioco di "tipo di servizio" e usarlo come mezzo per accumulare più soldi.

La vera domanda è, i giocatori si stancheranno di più giochi multiplayer online inondando il mercato? Possiamo vederlo già con Paragone, trasgressori, Champions Quake e Battleborn.

Il tempo dirà se Valve continuerà nella scena competitiva multiplayer di esports o se produrrà giochi pensati per essere divertenti e goduti / modificati nel corso del tempo.

Puoi leggere tu stesso il post ufficiale di Facebook picchiando facebook.com/Valve.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.