DC Comics emette nuove regole sui social media per estinguere il dramma online

Restrizioni di fumetti DC

Se hai tenuto traccia di tutte le assurdità e il dramma che pervadono lo spazio dei fumetti quando si tratta di interazioni con i media online, potresti sapere che vari artisti e creatori di fumetti che sono anti-conservatori hanno parlato abbastanza della loro politica. Bene, la DC Comics ha deciso di intervenire dalla loro parte e impedire ai propri dipendenti di impegnarsi ulteriormente nelle buffonate online legate alla guerra culturale.

Limitando i fumetti riferisce che è stata inviata una e-mail ai dipendenti della DC che elencano una serie di regole a cui non dovrebbero impegnarsi se pensano di utilizzare account di social media su servizi popolari come Twitter, Facebook o Reddit.

L'e-mail inizia spiegando ciò che DC non vuole che i suoi dipendenti dicano online mentre lavorano in azienda come libero professionista o come dipendente a tempo pieno ...

"DC si aspetta che i suoi dipendenti e la comunità dei talenti freelance mantengano un elevato livello di professionalità e comportamenti ragionevoli e rispettosi quando si impegnano in attività online. Commenti che possono essere considerati diffamatori, diffamatori, discriminatori, molesti, odiosi o che incitano alla violenza sono inaccettabili e potrebbero comportare azioni civili o penali. Inoltre, i commenti che possono essere considerati offensivi, crudeli, maleducati, grossolani e meschini sono contro le linee guida della politica aziendale. Chiediamo e ci aspettiamo che contribuisca a creare un ambiente online inclusivo, solidale e sicuro ".

Molti sospettano che questo sia in risposta alla corrente riscaldata attacchi diretti verso Ethan van Sciver; non tanto in relazione a ciò che Sciver ha detto o fatto, ma più, come una salvaguardia contro uno qualsiasi dei dipendenti se vengono spinti troppo oltre e iniziano ad attaccare il loro pubblico nel modo in cui i dipendenti ei freelance della Marvel hanno fatto negli ultimi anni. . In effetti, le buffonate dei dipendenti della Marvel sono state così caustiche che, in combinazione con le storie scritte male, le vendite di molti dei fumetti della Marvel sono diminuite... male.

La direttiva aziendale della DC non si esaurisce con le dichiarazioni di cui sopra. C'è dell'altro.

Come riportato nell'articolo, c'è un elenco puntato di varie attività che DC non vuole che i suoi liberi professionisti o dipendenti si impegnino mentre sono online.

Puoi leggere le regole qui sotto.

"Resta positivo quando pubblichi e ti consigliamo anche di evitare commenti negativi in ​​questo forum molto pubblico. Potresti voler evitare di interagire con persone che potrebbero parlare negativamente di te, altri talenti, DC, i nostri fan e l'industria dei fumetti dato che questa è una situazione senza vincita. Se vi è stata una minaccia personale per te o per coloro che ti circondano, oltre a mettere in guardia la DC, coinvolgere le autorità preposte all'applicazione della legge.

 

Usare il buon senso quando si postano, si ripubblicano e si piacciono i commenti, le foto e i video in quanto potrebbero avere conseguenze non intenzionali. Il talento dovrebbe prestare particolare attenzione quando si utilizzano i social media per garantire che i commenti e i post fatti da te non siano associati a DC. In tutte le circostanze, si prega di indicare che lavori per la DC, ma che i tuoi commenti sono tuoi e non riflettono quelli della compagnia.

 

Internet è permanente indipendentemente dalle "impostazioni sulla privacy" o da altri limiti che potresti provare a inserire nel tuo post. Pensa prima di pubblicare, commentare, ritwittare o gradire qualcosa.

 

Non rivelare punti di trama, trama o tempistiche di lancio - comprese foto o video di beni in corso, materiale illustrativo, profili di storie, copioni, pannelli, dettagli dell'annuncio, ecc. Senza coordinare con DC Publicity. I membri della stampa possono seguirti sui social media, e i tuoi post possono - e probabilmente lo faranno - notizie.

 

Non infrangere le notizie sui social media. Se hai domande su ciò che puoi o non puoi pubblicare su qualsiasi piattaforma, i dipartimenti Pubbliche relazioni o Relazioni con i Talenti sono disponibili a fornire assistenza. Se desideri condividere notizie DC sulle tue pagine social, ti consigliamo di condividere notizie da DCComics.com, pagine di social media sanzionate dal DCE e altre notizie ampiamente riportate su fonti di notizie credibili.

 

Se vieni contattato dai membri della stampa o ti viene chiesto di partecipare a un'intervista sul tuo lavoro per DC, ti preghiamo di coordinarlo con il dipartimento Pubblicità DC in modo che le notizie possano essere distribuite in modo orchestrato e elevate sui canali digitali e social DC come bene.

Abbastanza interessante, sembra molto simile ad alcune delle regole che le altre società hanno per i loro dipendenti o il personale.

Alla fine della giornata, l'ultima cosa che DC vorrebbe è che uno dei suoi dipendenti uscisse sui social media a favore o contro #ComicsGate, che sembra stia prendendo piede dopo la DC Comics sub-Reddit e la Comic Books sub-Reddit bandito tutte le discussioni su #ComicsGate.

Alcune persone pensano che le nuove regole di DC siano estremamente dure mentre altri pensano che questo sia un passaggio necessario per impedire ai dipendenti di versare spaghetti sui loro account sui social media, cosa che è accaduta molte volte, tra cui Wonder Woman Judge Dredd scrittore Alex de Campi punta su una smorfia di Twitter contro i maschi bianchi, incolpandoli per il calo delle vendite di fumetti a tema SJШ.

(Immagine cortesia principale di Ku Kuru Yo)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.