Editoriale: Annegamento in un mondo di sale - Dandara e The Information Drought
Dandara Editorial

[Disclosure: In conformità con il nostro Diritto di risposta, questo è un post per gli ospiti che offre un contrappunto alternativo a un articolo pubblicato di recente su One Angry Gamer sul gioco Dandara.]

NOTA BENE: Sono brasiliano. HUEHUE GIBE MONI I REPORT A maledizione a parte, sì, ho una visione parziale di giochi e sviluppatori bloccati sullo stesso purgatorio di I. Cercherò di mantenere un approccio neutro e basato sui fatti, anche se sei invitato a controlla tutte le fonti utilizzate per radicare le mie affermazioni e correggere qualsiasi errore fattuale fatto nell'articolo.

A volte è solo il vento

A febbraio 4, Billy ha pubblicato l'articolo "Dandara, A Game About A Black Female Fighting Oppression Heads Per Nintendo Switch", Informando i giocatori sul rilascio e concentrandosi, come suggerisce il titolo, sul fatto che il gioco abbia un protagonista nero che combatte un regime oppressivo.

Ciò che suona particolarmente strano nell'articolo è il presupposto che l'aspetto e l'impostazione del gioco del protagonista siano "tentare di sostenere la spinta della sinistra per avere più donne nere che non hanno bisogno di un uomo e possono salvare il mondo dall'oppressione"E che la reazione positiva al trailer proviene da brasiliani che tifano per uno sviluppatore locale. Usa anche il gioco 99 Lives (non Vitds) come esempio di questo comportamento.

Gli esempi per basare tali argomenti sono uno screenshot di alcuni commenti di YouTube e il suo 99 Lives recensione, così come il punteggio aggregato per 99Vidas.

Gli esempi e le opinioni sembrano abbastanza definitivi per un osservatore esterno, sono d'accordo e mettono un altro titolo per negare il voto del portafoglio, perché assecondare solo per il proprio interesse, senza alcuna coerenza o sinergia con il gioco, è una tattica economica che non dovrebbe ricevere incentivi , ed è qui che l'articolo porta un'idea sbagliata, e manca il punto in un miglio nautico.

Mentre capisco perfettamente da dove vengono i tuoi argomenti e posso citare alcuni esempi di mal implementato, scritto male* o pianura forzata diversità me stesso, Dandara è un raro caso in cui non è inteso né diretto ad essere un gioco che asseconda l'agenda. Non per un aggressivo asservimento a un gruppo di fanfaroni, non per pietà di punti su internet, nemmeno per essere svegliato come un cazzo. Dall'ispirazione alla progettazione alla realizzazione e al prodotto finale, Dandara (il personaggio) non fa parte di un messaggio, campagna o ideologia, fa parte del mondo di gioco e delle sue ispirazioni ...

…e nient'altro.

Rivoluzione omeopatica, riferimenti concentrati

Studiando lo sviluppo del gioco, ho effettivamente trovato le idee e l'ispirazione originali che potrebbero essere interpretate come un messaggio pesantemente politico / storico, ma poiché gli sviluppatori hanno cementato le loro priorità, è stato diluito sempre di più fino a quando qualsiasi tema "incendiario" è stato tradotto in non più di riferimenti alla cultura e alla storia brasiliane.

Questa intervista (in portoghese) è probabilmente la migliore fonte sulla filosofia del gioco e le motivazioni dello sviluppatore (non so quanto sia buono google translate quando si tratta di portoghese, ma provalo).

Gli sviluppatori parlano dello sviluppo del gioco e del modo in cui l'idea di portare temi dal loro ambiente e sfondo sono stati aggiunti gradualmente al gioco, fino a concentrarsi sulla figura di Dandara, uno dei leader di un campo profughi per schiavi fuggiti, e lanciato l'idea della schiavitù come un tema forte per il gioco. TUTTAVIA, mentre lo sviluppo procedeva, l'attenzione si è spostata sempre più sul gameplay e sulla sua meccanica unica. Nelle parole dello stesso dev:

"L'idea è che il gioco dovrebbe essere incentrato sul gameplay. Si tratta di esplorazione e lotte, senza molto testo. Parlare con gli NPC non è il fattore principale, l'esplorazione e la meccanica lo sono. Dandara è nato all'inizio del gioco: non appena premi il pulsante Start, la tua storia inizia a districarsi. "

Rafforzano questa visione più avanti nell'intervista:

"Stiamo cercando di evitare di parlare troppo, perché questo influenza l'interpretazione del giocatore e il gioco è focalizzato sulla scoperta. Ovviamente, il giocatore può ignorare tutto e godersi il gameplay, ma è anche libero di cercare altri significati nella storia. Dal momento che il gioco è più immaginario, puoi trarre molte conclusioni da esso "

L'ambientazione, con la sua grafica eccentrica e il suo insolito sistema di movimento, potrebbe anche essere accusata di portare un qualche tipo di messaggio politico, con il grande generale fare come cattivo. E questo, anche, viene da una direzione diversa: anche quando l'intervistatore ha cercato di confrontare il contesto del gioco con il mondo opprimente presentato da George Orwell "1984" e "Fattoria di animali", Lo sviluppatore rifiuta il riferimento e fornisce una visione diversa dello scenario:

"È più un confronto tardivo che un'ispirazione precedente: non è stato usato all'inizio dello sviluppo. E se ci confrontiamo con il "Grande Fratello" di 1984, l'influenza non è nel mascheramento e nella copertura degli aspetti per fare qualcosa a modo tuo. L'oppressione non è esattamente la censura, ma va in un senso più ampio di trasformare il mondo stesso in un'azione fisica "**

L'attenzione al gameplay e alla sua importanza si ripete in almeno due Altro intervistee mentre usavano il vecchio "Siamo uomini bianchi, quindi non possiamo fare un gioco sulla schiavitù perché non siamo abbastanza vicini al soggetto" in uno di essi, presto trasferiscono l'attenzione sul gameplay.

E 'abbastanza chiaro che immaginano questo gioco come uno da valutare dal modo in cui suona molto più di ogni altra cosa, per non parlare di quale messaggio percepito potrebbe portare

Initial D

Se anche dopo le molteplici accuse che respingono qualsiasi messaggio "svegliato" non è una prova sufficiente che il colore della pelle del personaggio è più di un riferimento che un cenno a qualsiasi movimento o controversia in corso, vediamo la sua ispirazione e ciò che ne è rimasto nel gioco.

Il nome del gioco e del protagonista stesso è una parte storica, una parte di riferimento folclorico: "Dandara"Era il compagno della figura storica del XVII secolo" Zumbi dos Palmares "***, leader del Palmares Quilombo (un rifugiato / villaggio noto per aver ricevuto schiavi fuggiti e combattendo contro le forze che cercavano di riconquistarli). Conosciuto sia come agricoltore, cacciatrice, stratega e un abile combattente di capoeira, si dice che abbia combattuto al fianco di uomini e donne sulle incursioni e le difese guidate dal Quilombo. La documentazione su di lei è così scarsa, tuttavia, che è difficile separare la storia dalla storia. Tuttavia, sia lei che Zumbi sono figure presentate come l'archetipo "Freedom Fighter", venerato non solo da gruppi legati alla cultura nera e dalla lotta contro il razzismo, ma da gruppi che affrontano ogni tipo di repressione sociale o ingiustizia.

Nel gioco, però, tutto ciò che è rimasto da questo sfondo è il nome, il colore della pelle e il fatto che combatte per la libertà (e una "libertà" molto astratta: non c'è molto dialogo nel gioco che fa riferimenti diretti alla schiavitù o il simile). È più facile da associare Onimusha di Nobunaga esattamente signore della guerra giapponese di entrambi i Dandaras. E combatte Jean Reno!

Inoltre, la maggior parte della squadra di sviluppo è nata e vive in Belo Horizonte. Secondo le statistiche presentate sul sito di prefettura, su 37% della popolazione si è dichiarato di pelle marrone e quasi un decimo si è dichiarato di etnia nera, quindi avere un personaggio nero potrebbe essere tanto un riferimento al personaggio che alla popolazione della loro città natale.

A proposito, a livello nazionale, queste statistiche sono 43,42% e 7,52%, rispettivamente: ci sono più non bianchi che bianchi in Brasile, anche se per un piccolo margine. Confrontalo con gli Stati Uniti, dove il su 72% della popolazione si identifica come bianco e meno di 13% come afroamericani, e lo scenario si sposta: non si tratta di "potenziare una minoranza" o "assecondare" quando la distribuzione è abbastanza uniforme su entrambi i possibili scenari di popolamento adottati.

Inciampare su una nazione senza direzione

Per me, più di ogni altra cosa, la grafica del gioco racchiude una buona dose di carattere e, nel suo modo astratto, un antipasto della storia brasiliana, ed è qualcosa che, se fatto bene, può aggiungere un fascino in più ad un gioco e ispirare le persone cercare più di una cultura straniera. Piace Dynasty Warriors per la cultura cinese, Onimusha per il periodo del Sengoku in Giappone, ecc.

In realtà, questo piccolo "tocco regionale" sta diventando uno dei punti di forza dei giochi sviluppati in paesi senza un'industria di sviluppo di giochi ben consolidata. A volte è il loro unico modo di emergere quando hai un solo paragrafo di testo da vendere e centinaia di concorrenti arrivano ogni settimana. Così, Home Sweet Home e Detenzione per la Tailandia, DreadOut per l'Indonesia, giorno Bianco e Il coma per la Corea, tutti hanno cercato di evitare di annegare nelle migliaia di giochi horror o di protagonisti delle scuole superiori usando la loro cultura locale. È buono come la sua implementazione, davvero, e non salverà mai un brutto gioco da solo, ma i contenuti più svariati e diversi modi per girare e aggiornare vecchie formule, meglio è.

Dandara era più sottile, che scrivere "la metroidvania brasiliana", ma ha una buona quantità di cenni e omaggi: l'NPC Tarsila, ad esempio, si basa sul lavoro di Tarsila do Amaral, un artista importante per il movimento artistico modernista nella prima metà dell'20esimo secolo. In alcuni scenari, puoi vedere una tavola con la parola "garantido" in essa, un piccolo cenno al Festival dei Parintini, dove le parti che rappresentano i tori importanti per il mito si chiamano "Garantido" e "Caprichoso".

Augusto, il capo bizzarro, potrebbe essere un cenno agli anni di Dittatura militare e "presidenti generali", ma non è mai stato dichiarato apertamente o fatto rispettare. Da piccolo, la testa è stata realizzata con l'artista rotoscoping la sua stessa faccia!

E questi sono solo alcuni degli esempi più ovvi, c'è ancora molto da scoprire. Tutto questo è stato fatto in modo sottile, e puoi apprezzare l'intero gioco senza mai conoscerne le origini. Non è essenziale saperlo, ma aggiunge un piccolo bonus a chi se ne preoccupa (i "sapete giocare" ragazzi potrebbero avere una giornata campale con questo. A mio parere, questo è un buon uso del sopracitato "culturale Spezia".

Il paradosso dello sviluppatore

Le persone provenienti da diversi lati di un grande conflitto culturale stanno facendo esattamente lo stesso errore di saltare la sfumatura e l'equazione per ottenere un risultato veloce, non importa quanto possa essere sbagliato.

Per dare un piccolo plauso a Billy, il gioco "99 vidas" è piuttosto mediocre, per non dire altro, ma l'idea alla base del suo inizio è così di nicchia, che mi sorprende che sia stata venduta senza un grande disclaimer a riguardo appena sotto il titolo. 99 Lives è un famoso podcast sui giochi e la cultura pop in Brasile, forse uno dei più popolari qui. I personaggi sono i membri del podcast e molti dei nemici e dei beni sono una qualche forma di riferimento a barzellette e fatti noti solo ai seguaci del programma. È una nicchia molto specifica e, per il suo pubblico, questi riferimenti sono stati il ​​punto vendita più del gameplay stesso.

[BIG DISCLAIMER PROPRIO ORA: Ascolto il podcast che tre degli sviluppatori che ho collegato qui registrano ogni settimana e ne seguono alcuni su Twitter, seguo anche lo sviluppo principale di joymasher e scambiato alcuni tweet e messaggi di chat con alcuni di loro. Non è un amico personale o altro, ma ho una conoscenza precedente dei ragazzi]

Ora la scena degli sviluppatori di videogiochi brasiliani ha una grande divisione: da un lato, abbiamo molti sviluppatori di talento nell'area che lavorano per grandi aziende, come EA, Bioware (non è colpa loro se la società fa schifo, a proposito) - uno di loro, per esempio, scherzi il suo idolo dalla sua adolescenza è Rocco Siffredi. Bethesda e anche titani di film in CG come DreamWorks. Questi professionisti, insieme ad alcuni freelance e società di outsourcing, sono completamente ignorati dai giornali di gioco locali e il più delle volte cercano di evitare il dramma e attirare l'attenzione al di fuori della loro "zona di comfort".

D'altra parte, abbiamo alcuni indies che iniziano a diventare famosi per i buoni giochi, se non tripli A, Like Joymasher, con il loro stile retrò che assomiglia in realtà ai titoli bit 8 / 16, Oniken, Odallus e presto Blazing Chrome, or Aquiris, che dopo alcuni lavori in outsourcing, ha reso un buon omaggio al classico Top Gear (con la colonna sonora scritta dal compositore del vecchio gioco, anche) in Horizon Chase. Questi giochi ottengono una copertura decente qui, ma sono più famosi al di fuori del Brasile per offrire con competenza ciò che nicchie specifiche vogliono vedere, sia che si tratti di un gioco retrò in cui gli sviluppatori studiano le tavolozze dei colori e gli effetti di vecchie console per fare un'esperienza autentica, l'adrenalina e la colonna sonora dai vecchi giochi di corse classici e, se si aggiunge Dandara alla lista, veloci platform con esplorazione.

Qui sta lentamente plasmando la scena qui, guadagnandosi la sua fama grazie alla meccanica e all'estetica del gioco rispetto a qualsiasi altra cosa. Niente politica, niente trame piene di drammi, solo giochi. Forse è una forza regionale, forse non sono abbastanza grandi da lasciare che la fama vada sopra le loro teste e iniziare a rovinare tutto con la loro cricca. Solo il tempo lo dirà.

Guardare oltre il campo di battaglia.

Spero di aver fornito prove sufficienti per giustificare il motivo per cui penso che l'articolo abbia portato a ipotesi ingiuste. Ciò che mi preoccupava di più, però, è quanto sia stato facile e veloce raggiungere la conclusione e come nessuno abbia provato ad avere una discussione aperta e basata sui fatti a riguardo.

Ad essere onesti, questo articolo in particolare è venuto alla mia attenzione quando è stato discusso in un gruppo di chat della comunità dei giochi. Andò anche al diavolo molto velocemente, con cose del genere "È passato un po 'di tempo da quando ho provato così tanto disgusto da un testo", "Sta criticando un gioco che non ha giocato solo perché il protagonista è nero e accettato dal pubblico", "Segnerò questo sito per non vederlo più", ecc. Nessuno ha cercato di capire che cos'è il sito o come ha raggiunto la conclusione. Questo non è un caso di contenuti o reazioni "problematici", ma mancanza di comunicazione e, soprattutto, ipotesi.

Billy e molti lettori qui sono i veterani di quell'evento in 2014 che solo avendo la parola nell'articolo attiverà probabilmente una dozzina di robot e un milione di menti pre-programmate di ignorare tutto ciò che è relativo e dare tonnellate di nomi alle persone ad esso correlate. Per quelli, ti chiedo di ricordare quanto sia stato male quando le persone sono state istantaneamente bloccate, prese in giro, giudicate e inserite nella lista nera per un hashtag, una persona che hanno seguito su twitter, persino un singolo tweet o condividere un'immagine sarebbe stato sufficiente. Non è necessario andare molto lontano: alcuni tweets mal formulati e uno sviluppatore di giochi potrebbero essere licenziati, senza che nessuno provi a ricontrollare, chiedono di vedere il lato della storia di questa persona, confermando che la persona è davvero così malvagia e dannoso per il gioco o qualunque cosa facciano parte di. Come punti bonus, su uno dei casi sopra citati, sei immediatamente bollato come un nazista.

Considero abbastanza ironico che un gioco in cui il "sale" sia un concetto importante per la sua trama e ambientazione ha reso le persone così salate (me compreso). Ognuno fu improvvisamente tormentato da una siccità di informazioni e decise di rotolare con esso! Billy non ha contattato gli sviluppatori o ha cercato altre fonti prima di sparare dal fianco, e le persone che mi hanno indicato l'articolo non hanno contattato Billy per cercare di chiarire le cose!

Non voglio che l'istinto di autodifesa su entrambi i lati di questo pasticcio sia così oneroso da richiedere solo una o due parole, un colore della pelle, un tema tangenziale o qualsiasi altra cosa per iniziare l'etichettatura e diffondere una nozione preconcetta come un fatto . Non dovrebbe mai succedere così, non dovremmo mai lasciare vincere la tentazione della "soluzione booleana" quando trattiamo con persone e argomenti complessi. Non tutti sono pro o anti, non tutti vogliono prendere parte a questo tipo di discussione. A volte ci sono persone nel mezzo, né combattono per "libertà" né "uguaglianza", sono solo nello stesso posto. A volte vogliono davvero solo giocare o crearli.


*: È possibile che, anche se sei fuori dal giro, hai sentito parlare del canale "diversità e fumetti" e forse qualcosa di brutto. Anche così, ti chiedo di non licenziare i video collegati: ignora gli odiatori.

**: Non solo un caso di scarsa traduzione, l'intera citazione ha avuto molto poco senso anche in portoghese.

***: So che ci sono polemiche sulla figura di Zumbi e sulla natura del Quilombo di Palmares. Ancora non il punto e non un'informazione ampiamente insegnata neanche. Nelle scuole si vede solo la figura del "combattente per la libertà". Inoltre, se guardi con sufficienza, anche i padri fondatori americani avranno polemiche sulle loro vite e racconti su di loro. Concentrati sul simbolo culturale sulla discussione storica, ok?

Chi Sono

Duke è lo pseudonimo per il contributore che pubblica il contenuto pubblicato. Sfortunatamente, il vero nome dell'autore non può essere utilizzato a causa dell'attuale clima politico in cui le persone vengono licenziate per pubblicare le loro opinioni online mentre usano il loro vero nome.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!