Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom non utilizzerà Denuvo

Sembra Bandai Namco e il prossimo gioco di avventura di Level-5, Ni No Kuni 2: Revenant Unito, non metterà in mostra Denuvo quando la sua versione per PC verrà lanciata su Steam. Ni No Kuni 2: Revenant Unito è previsto per il debutto su PC e PS4 il 23 marzo 2018.

Se ti trovi contro l'implementazione di Denuvo o DRM e non sopporti che sia collegato ai tuoi giochi preferiti, specialmente se ti piacciono i giochi di ruolo avventura, ci sono buone notizie per te in quanto gli sviluppatori non useranno Denuvo in Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom.

Le informazioni sulle notizie di cui sopra provengono dal sito di pubblicazione DSOG, da cui è stato prelevato il sito Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom's pagina del negozio Steam. Inoltre, il sito afferma che la pagina EULA e Steam non menziona la tecnologia, il che significa che il gioco è privo di Denuvo.

L'atto di non avere Denuvo attivo e in agguato mentre il gioco è in esecuzione è piuttosto una sorpresa, soprattutto se si tiene conto del fatto che Bandai Namco ha rilasciato alcuni titoli recenti con esso Dragon Ball FighterZ.

Non è chiaro se Bandai Namco e Level-5 stiano cercando di vedere come reagiranno le persone senza DRM in Ni No Kuni 2: Revenant Unito o se c'è di più nella storia?

Anche se non c'è nessuna rima o ragione per cui, Denuvo, non sarà incluso in Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom, fans non dovrebbe essere decollato nel modo sbagliato, dato che è una mossa amica del consumatore sia da Bandai Namco che da Level-5.

Ni No Kuni II: Revenant Unito è impostato per il lancio il prossimo mese di marzo e farà il suo debutto lo stesso giorno per PC e PS4 su 23rd.

Se hai sentimenti di scetticismo su tutta questa faccenda, puoi essere tu stesso giudice e visitare Ni No Kuni 2: Revenant Unito pagina del negozio Steam per investigare cosa è cosa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.