I presunti problemi con la tossicità di Quantic Dream hanno Parigi che contempla il taglio del finanziamento pubblico
Detroit diventa umano

I finanziamenti pubblici per gli studi di videogiochi a Parigi, in Francia, potrebbero essere colpiti duramente a causa delle accuse di sessismo e razzismo che hanno avuto luogo a Quantic Dream. L'Inquisizione Intersectional ha preso di mira Quantic Dream e non si è ancora lasciata andare, gravando sullo studio di dover combattere le pretese di coltivare una cultura del lavoro "tossico". Questo ha finito per attirare l'attenzione del Consiglio di Parigi, che ora sta indagando su quali studi potrebbero essere ammissibili per ricevere finanziamenti pubblici e sta pensando di tagliare i finanziamenti pubblici per gli studi che sono "tossici".

Insider di giochi per PC riferisce che il Consiglio ha raggiunto questa conclusione in seguito alle notizie in molti punti vendita a tema di giustizia sociale che castigano il Quantic Dream per perpetuare la tossicità nel suo ambiente di sviluppo. Nel Documento francese da Danielle Simonnet, membro del Consiglio di Parigi, dettaglia le accuse contro Quantic Dream, e suggerisce anche come rimediare a loro ...

"[...] Considerando che, secondo recenti rivelazioni da indagini condotte congiuntamente da Médiapart, Le Monde e Duck PC, il capo del dipartimento IT è venuto a sequestrare i Prud'hommes, contro una pratica che potrebbe essere descritta come molestia all'interno di questa impresa, attraverso un numero molto elevato di fotogiornalisti sessisti e omofobi, razzisti e antisemiti,

"Considerando che le procedure di terminazione a Quantic Dream sono estremamente discutibili, contrariamente al diritto del lavoro, e che tutti gli elementi riportati dalla stampa sembrano testimoniare una cultura aziendale che non può essere più tossica, [...]

[...] la città infine intraprende una riflessione per rendere vincolante l'aiuto concesso alla clausola di rimborso in caso di inosservanza di queste clausole e della legge "

Il documento prosegue dicendo che Quantic Dream è stato accusato di lavorare troppo a fondo con i propri dipendenti, utilizzando "tempi di crisi" contrari alle leggi sul lavoro e mantenendo un ambiente "tossico" che il governo francese deve intervenire e tagliare i finanziamenti o lanciare un indagine completa su Quantic Dream.

Il documento di Simonent afferma ripetutamente che le decisioni del Consiglio si basano sui resoconti dei media dell'Inquisizione intersezionale e sappiamo tutti quanto possono essere affidabili i media.

Tutto questo è stato originariamente avviato dopo che gli attivisti della Giustizia Sociale sono venuti dopo il Quantic Dream per quello che affermavano essere la glorificazione dell'abuso sui minori in Detroit: Diventa uomo.

Più tardi i media hanno accusato il sessismo e il razzismo al fondatore di Quantic Dream, David Cage.

Un rappresentante di Quantic Dream ha dichiarato a PC Games Insider che lo studio non riceve finanziamenti pubblici dal dipartimento degli aiuti parigino, ma non commenterebbero ulteriormente la situazione.

Secondo GamesIndustry.biz, riferiscono che Cage ritiene che questa sia una campagna diffamatoria contro di lui e la sua azienda, in cui una dichiarazione della compagnia spiegava ...

"Rifiutiamo categoricamente le accuse contro lo studio, i suoi dipendenti, i suoi leader. Speriamo che questi attacchi infondati e la propagazione di informazioni completamente errate risultanti da esso cesseranno al fine di proteggere i nostri dipendenti ".

"Sono in corso anche diverse altre azioni legali per difendere la reputazione del nostro studio e per salvare i posti di lavoro di una PMI francese in prima linea nel suo settore. Siamo fiduciosi nella giustizia e speriamo che possa essere deciso rapidamente, in un'atmosfera calma e pacifica. "

I giocatori in Occidente sentono che questo è il karma per Quantic Dream che tenta di placare l'Inquisizione Intersectional.




Anche dopo che lo studio capitolò in quei circoli tentando di aggiungere lead di minoranza, personaggi femminili forti e quello che alcune persone hanno affermato essere la promozione di Black Lives Matter nel prossimo futuro Detroit: Diventa uomo, Cage e l'equipaggio erano ancora lanciati sotto l'autobus dai circoli dei media della Social Justice.

A questo punto, forse per il prossimo gioco di Cage - supponendo che lo studio sopravviva alla cattiva stampa e qualunque sia la loro vendita Detroit: Diventa uomo - tenterà di concentrarsi sul pubblico principale che non è avvolto nella politica dell'identità, e forse eviteranno di assopire l'ossessione dei media della sinistra per il pandering sociopolitico.

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!