Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom non verrà lanciato con Denuvo

Nel febbraio di quest'anno è stato riferito che Bandai Namco e Level-5's Ni No Kuni 2: Revenant Unito non userebbe la tecnologia anti-manomissione Denuvo. Avanti veloce un mese dopo e la versione PC del gioco è stata confermata per non utilizzare detta tecnologia.

Un mese fa è stato riportato su questo stesso sito che Ni No Kuni 2: Revenant Unito non userebbe la tecnologia anti-manomissione Denuvo per gentile concessione del sito di pubblicazione DSOG.

Il mese scorso, DSOG ha raccolto da Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom's pagina del negozio Steam le informazioni di cui sopra. Inoltre, il sito ha affermato in passato che la pagina EULA e Steam non menzionava la tecnologia. DSOG in seguito ha aggiornato la community, scrivendo ....

“Bandai Namco ci ha fornito un codice di recensione e possiamo confermare che il codice di recensione non utilizza la tecnologia antimanomissione Denuvo. Le precedenti versioni per PC di Bandai Namco utilizzavano quella controversa tecnologia anti-manomissione e dopo quello che è successo con Final Fantasy XV, non possiamo essere sicuri di 100% sulla presenza o meno di Denuvo nel gioco finale. Tuttavia, sarebbe disgustoso se Bandai Namco decidesse di usarlo di nascosto nella versione finale (soprattutto perché il codice di recensione non lo utilizza). ”

Successivamente viene eseguito il backup da un community manager di Level-5 che ha confermato che l'RPG in questione non utilizzerà la tecnologia anti-manomissione Denuvo:

"Il gioco ha Denuvo? Ni no Kuni II: Revenant Kingdom non ha Denuvo. "

Vale la pena notare che Bandai Namco ha una buona reputazione di non aver apportato modifiche dell'ultimo minuto, come mettere la tecnologia anti-manomissione Denuvo in un gioco dopo che è stata rilasciata per il consumo pubblico.

Inoltre, l'atto di non avere Denuvo attivo e in agguato mentre il gioco è in esecuzione è piuttosto una sorpresa, soprattutto se si tiene conto che Bandai Namco ha pubblicato alcuni titoli recenti contenenti il ​​DRM, come Dragon Ball FighterZ.

Infine, la build finale del gioco di marzo 23rd potrebbe sfoggiare, ma la probabilità sembra sottile e causerebbe un po 'di rumore se accadesse.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.