Ubisoft annuncia la divisione 2, maggiori informazioni per arrivare a E3

Ubisoft ha annunciato La divisione 2, un sequel del looter-sparatutto simile a MMORPG 2016. Ubisoft ha condiviso pochissime informazioni sulla seconda iterazione. Tuttavia, ulteriori dettagli diminuiranno durante E3 2018.

Di cosa si sa attualmente La divisione 2 Ubisoft aveva in mente fin dall'inizio della prima divisione che un sequel sarebbe seguito anni dopo il primo gioco. Il secondo gioco attualmente in sviluppo ha l'aiuto di Massive Entertainment, Ubisoft Reflections, Red Storm Entertainment, Ubisoft Annecy, Ubisoft Shanghai e Ubisoft Bucarest.

La divisione 2 sarà alimentato da una nuova versione del motore di Snowdrop, in cui la versione precedente o esistente non è abbastanza potente da consentire a Ubisoft di fare ciò che vuole veramente fare.

Oltre al nuovo motore di Snowdrop, consente a Ubisoft di ulteriori "ambizioni per il sequel", ma ancora più importante, la società afferma che il secondo gioco offrirà un'esperienza ancora migliore.

Ubisoft riconoscerà anche l'impegno del giocatore che è stato messo nel primo gioco e riflesso nel secondo gioco in arrivo. Con questo in mente, verrà aggiunto al gioco un nuovo tipo di obiettivo chiamato "Scudi". Guadagnandoli sbloccherai ricompense speciali in The Division 2 quando verrà lanciato.

Giocatori che amano ancora gli abetit Divisione titolo può continuare a riprodurlo con il supporto di Ubisoft, dopodiché continueranno a essere implementati aggiornamenti futuri. Ubisoft elabora ulteriormente i post-aggiornamenti per il primo gioco nel seguente blockquote:

"Dopo la celebrazione dell'anniversario del 2 ° anno, continueremo a supportare quell'esperienza con nuovi aggiornamenti del titolo che porteranno nuovi eventi globali, miglioramenti per Xbox One X e altro ancora."

Il primo Divisione è attualmente disponibile per giocare su PC, PS4 e Xbox One, mentre ulteriori informazioni sulla seconda iterazione dovrebbero essere rilasciate all'E3 2018 a giugno.

È possibile saperne di più su La divisione 2 leggendo la pagina dell'annuncio appena pubblicata sopra news.ubisoft.com.