Gizmodo, amministratore delegato, si dimette quando Univision ha licenziato il personale
Gawker Hulk Hogan

Dopo aver raccolto i pezzi di Gawker dalla ricaduta della causa Hulk Hogan, Univision ha cercato disperatamente di ricucire lo straccio dei media, ma fallendo in ogni fase del percorso. L'ultima intesa arriva sotto la forma del CEO di Gizmodo, Raju Narisetti, che si è dimesso dalla sua posizione.

Narisetti è stata inserita nel ruolo di CEO in 2016 dopo Univision comprato Gizmodo e chiudere Gawker.com, ma dopo solo due anni e non abbastanza slancio in avanti nel settore del profitto, Narisetti la chiama dimettersi come CEO di Gizmodo.

Adweek sta riportando che Narisetti non ha fornito alcuna motivazione specifica per l'abbandono di quella che ha reso "senso strutturale", scrivendo in una e-mail allo staff ...

"Se puoi, in mezzo a tutto il cambiamento incessante che è ora la nuova normalità per la nostra attività, resta concentrato sul nostro crescente pubblico e continua a creare differenze significative rispetto a una migliore identità, con tutto il tuo giornalismo, ogni giorno"

La direttrice editoriale Susie Banikarim lavorerà con il responsabile di Univision Digital, Sameer Deen, per supervisionare la direzione editoriale di Gizmodo.

Nel frattempo, The Wall Street Journal riferisce che ci sono ampi tagli di budget all'orizzonte a Univision, e l'offerta pubblica iniziale sarà scongiurata dal fatto che parte del personale è stata tagliata dai dipartimenti Univision.

Anche l'amministratore delegato di Univision, Randy Falco, dovrebbe ritirarsi alla fine dell'anno.

Essenzialmente, Univision sembra aver raccolto un animale morente in Gawker. Mentre alcune delle altre divisioni sembrano ancora ingoiare, dopo Hulk Hogan e #GamerGate hanno distrutto Gawker, non ha ancora recuperato completamente e sembra che i resti siano appesi a un filo.

Il resto di 2018 sarà un anno interessante per Gizmodo e il resto di Univision, e vedremo se interrompono la maggior parte del grasso mentre tentano di ridurre le spese e trasformare i profitti.

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!