Bad North Renders Vikings Cute e RTS Simple. No davvero

Cattivo Nord

Adorabile e Brutale non sono parole che normalmente si trovano legate insieme nella descrizione di un nome comune. Neanche lo sono Tattico e Semplicità ma un rapido sguardo Cattivo Nord suggerisce che può essere fatto.

Dalla nebbia che si è posata su un regno apparentemente idilliaco di formelle 3D modulari emerge un'invasione; una banda di vichinghi desiderosi di inviare i discendenti di un re macellato sul fondo dell'oceano.

Come uno di questi discendenti, l'onere della sopravvivenza ricade su di te, principe, con un'orda dei più coraggiosi della tua casa a tua disposizione. Il futuro è tuttavia reso più cupo quando gli viene detto che la strategia in tempo reale e la generazione procedurale sono i tuoi unici mezzi di difesa.

Il progetto adorazione finisce dove fa l'ingannevolmente carino strascicare dei piedi dei guerrieri partecipanti, zoppicando macchiato di sangue sotto la raffica nemica che trasforma progressivamente lo sfondo delle vacanze di verde oceano in sfumature di rosso massacro. Effetti meteorologici drammatici in tempo reale inclusi, come illustra il trailer.

Il progetto brutalità nel frattempo giace nel fatto che, nonostante la serietà della tua impresa, l'unico controllo che ti viene dato come comandante in capo è a grandi linee di battaglia. Senso Cattivo Nord i giocatori specificano dove esattamente vorrebbero piazzare unità di spadaccini, arcieri o truppe di fuoco lasciando che i programmatori facciano il resto.

Con ogni livello proceduralmente generato da un Oskar Stålberg (in precedenza Ubisoft, UsTwo e più che poca familiarità con le demo generate proceduralmente), la strategia vincente consiste nell'identificare i punti di vantaggio / svantaggio e superarli con unità posizionate.

Un po 'come mettendo gli argini per evitare un'alluvione, Ho sentito Stålberg spiegare la meccanica di ricerca e simulazione del percorso dell'IA. Il successo costante raggiunge gli aggiornamenti e le reclute durante la campagna di disfacimento, bilanciato da elementi di ladro-lite che portano via i comandanti uccisi per sempre.

L'obiettivo sembra essere la complessità accessibile, e aiuta a sostenere l'intera premessa una colonna sonora che ricorda una Braveheart or Apocalypto serie di pezzi - insieme di pezzi. Quello è Martin Kvale Credo, a fianco di Stålberg e Richard Meredith (in precedenza LittleBigPlanet, Little Nightmares) componi il concetto plausibile.

Summer 2018 è la data impostata per questa premessa sostenuta da Raw Fury e sebbene possa essere elencata come wishlist Vapore, Xbox One, PlayStation 4, Switch e le versioni Mobile sono imminenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.