L'agenda SJW di Naughty Dog viene chiamata da RobinGaming di YouTube
Naughty Dog SJW

verificata YouTuber RobinGaming è stato un grande fan e sostenitore di Naughty Dog nel corso degli anni, ma ne ha avuto abbastanza. Mentre cercava di ignorare il tumore a crescita lenta di SocJus, metastatizzando nella cultura di Naughty Dog, alla fine raggiunse un punto di rottura in cui dovette richiamare l'agenda della compagnia SJW.

In un video pubblicato su luglio 1st, 2018 intitolato "The Naughty Dog" Agenda - An Honest, Open Conversation ", Robin attraversa metodicamente le prove della discesa di Naughty Dog nel culto di Social Justice Warriors. Il video è lungo 20, composto da clip, testimonianze, tweet e testimonianze di vari membri dello staff di Naughty Dog e dipendenti che hanno adottato l'attivismo molto caustico che ha fratturato l'industria dei videogiochi.

Inizia il video ripercorrendo la sua storia con Naughty Dog e quanto ama i loro giochi. Fa notare che dopo che Amy Hennig ha lasciato la compagnia, ha iniziato a vedere i segni di Naughty Dog adottare l'agenda SJW lentamente ma sicuramente sotto la guida di Neil Druckmann.

Mentre Druckmann ha ripetutamente lodato la frequenza femminista e apertamente ammesso di cambiare il finale di Uncharted 4 da Nathan Drake che ha un figlio con Drake che ha una figlia - così se la serie continua sarà probabilmente una femmina che prende il sopravvento e non un maschio - dopo aver visto i video di Anita Sarkeesian, non è bastato convincere del tutto Robin.

Come la maggior parte dei fan, all'inizio Robin era un po 'negatore, ma è stato un costante accumulo di commenti sui social media da parte del personale di Naughty Dog, frequenti sentimenti anti-bianchi e anti-etero fatti dagli sviluppatori e il video esplosivamente controverso per The Last of Us 2 a E3 quest'anno ha davvero aiutato a siglare l'accordo.

Il primo Robin passa attraverso Naughty Dog rafforzando costantemente la nozione di relazione tra Nadine e Chloe Inesplorato è più che platonico, come sottolineato da JStationX.

La relazione tra Nadine e Chloe non viene visualizzata all'interno del canone del gioco come qualcosa di più che amici. Tuttavia, l'insinuazione di loro essere romanticamente coinvolti nei conti dei social media di Naughty Dog era più che sufficiente per far scattare le bandiere rosse di Robin.

Questo è stato seguito dai tweet di uno degli attori di The Last of Us Part 2, che interpreta uno dei nuovi personaggi nel gioco chiamato Lev. Sul profilo Twitter di Ian Alexander, ci sono molti sentimenti anti-bianchi e razzismo.

Ci sono molti più sentimenti anti-Trump, anti-bianchi, anti-conservatori condivisi sui feed di Alexander, quasi simili a Account Twitter di Manveer Heir che porta al lancio di Mass Effect: Andromeda.

C'era anche l'istanza di un artista di luci di Naughty Dog di nome Boon Cotter che ha anche attaccato i giocatori anti-SJW, dicendo che Naughty Dog non crea giochi per anti-SJW.

C'era anche l'istanza dove The Last of Us 2Il direttore creativo, Neil Druckmann, ha anche affermato che più persone hanno respinto l'agenda sulla diversità di Naughty Dog, più avrebbe aggiunto la diversità ai giochi.

Robin sottolinea anche che i pannelli per The Last Us 2 durante il PSX è stato ospitato da qualcuno che non sapeva nulla del settore dei giochi, ma è stato intervistato da Naughty Dog e dal cast di personaggi di The Last of Us 2 perché faceva parte della comunità LGBTQ.

Sta letteralmente mettendo l'identitario davanti alle qualifiche.

La ciliegina sulla torta è stato il bacio lesbico di Ellie che è stato il punto focale del trailer di E3 The Last of Us 2 trasmesso durante la conferenza stampa di Sony.

Non era che la gente avesse un problema con le lesbiche - diamine, alcuni of nostro più popolari contenuto coinvolge le lesbiche - era che il bacio non aveva un contesto; il personaggio che Ellie stava baciando era presentato senza contesto; e la violenza in mostra che seguì non ebbe assolutamente nulla a che fare con il bacio che abbiamo visto qualche istante prima. C'era una dissonanza contestuale molto ovvia tra il bacio e il gameplay che seguì, e chiunque lo sveli viene gridato come "omofobico".

Come molti altri hanno sottolineato, la maggior parte dei grandi trailer di E3 presentati durante le principali conferenze non coinvolgono nemmeno i baci eterosessuali. Di solito il romanticismo è messo in secondo piano per concentrarsi sulla vendita di giocatori nel mondo del gioco.

In questo caso, Naughty Dog voleva concentrarsi di proposito sul bacio nel trailer; qualcosa che hanno dovuto spendere un sacco di tempo, denaro e risorse per costruire. Druckmann ha descritto ciò che era richiesto alla squadra per far sì che il bacio accadesse durante il pannello del Colosseo E3 con Lucy O'Brien di IGN.

Druckmann ha spiegato ...

"[...] Devo dare molto credito ai nostri animatori ... che hanno un po 'bloccato con quel filmato di riferimento [per il bacio] e hanno dovuto toccare le cose, ei nostri rigger hanno dovuto sviluppare tutta la nuova tecnologia per il viso - e come il modo in cui il naso di Ellie schizza e le guance si muovono l'una contro l'altra - questa è tutta la tecnologia che non avevamo prima. Solo per essere in grado di creare una scena del genere. "

Una scena senza contesto.

Perfino Lucy O'Brien ha chiesto ripetutamente che cosa fosse "l'ambiente" e "dove siamo?" In riferimento a ciò che stavamo vedendo tra Ellie e Dinah. Il setup non aveva senso. Indipendentemente da ciò, Druckmann elude la domanda dicendo semplicemente che Ellie è a Jackson in un evento comunitario, senza rivelare molto di più.

Anche se la scena dei balli e dei baci non ha alcun senso, O'Brien ha comunque elogiato Naughty Dog per averlo mostrato davanti e al centro durante E3, dicendo ...

"Infine, voglio solo ringraziarvi tanto - e voglio anche solo ringraziarvi a nome della comunità LGBTQ per essere davvero così audaci, e metterlo in scena sul palco di E3. Ho pensato che fosse una delle cose più coraggiose che abbia mai visto. "

La community di SJW ha anche inviato lodi a Naughty Dog per il bacio, anche se nessuno può spiegare correttamente perché il bacio doveva essere esattamente il fulcro del trailer di E3.

Robin fa il punto saliente nel suo video che nessuno può mettere in discussione Naughty Dog a questo punto senza che la comunità dei Social Justice Warrior li sommerga a brandelli con ad hominems costituiti dal tipico buffet di invettive, etichettando i critici come: sessista, razzista, misogino, transfobico .

O sei all-in o sei un bigotto.

È identico a tutte le critiche rivolte al prossimo Battlefield V, dove gli sviluppatori stanno etichettando chiunque non sia d'accordo con l'ovvio programma SJW di EA come “Ignoranti”, oltre ad avere alcune comunità discussioni di censura che non sono allineati con l'agenda SJW.

Quel che è peggio è che anche coloro che affermano di essere moderati o anti-SJW hanno iniziato a criticare i critici del Agenda SJW a E3 come "neckbeards".

Stiamo assistendo allo scioglimento della discussione a favore di un'evidente sociopolitica partigiana in gioco.

O sei con loro o contro di loro.

Chiunque e tutti coloro che mettono in discussione la ritrovata ortodossia dell'Inquisizione Intersectional e il loro coraggioso Giustizia Sociale Oberkommando Oppressori sono etichettati come nemici.

(Grazie per la segnalazione punta Confederate Sun)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!