The Last Of Us La violenza di 2 non è progettata per essere "divertente" ma "coinvolgente", dice Neil Druckmann
The Last of Us Part 2

Secondo The Last of Us: Parte II direttore creativo, Neil Druckmann, la violenza del gioco non è progettata per essere "divertente" ma piuttosto "coinvolgente".

In un'intervista pubblicata su luglio 10th, 2018 su Buzzfeed, Druckmann ha detto allo sbocco - in risposta a una domanda sull'opportunità o meno di momenti in cui i giocatori troverebbero eccitanti o divertenti The Last of Us: Parte II - che Naughty Dog si concentra nel rendere la violenza del gameplay "coinvolgente", non "divertente" ....

"Per noi, con The Last of Us in particolare (Uncharted è un po 'diverso nei nostri approcci creativi), non usiamo la parola" divertente ". Diciamo" coinvolgente "e potrebbe sembrare una piccola distinzione, ma è un aspetto importante per noi, ovvero, crediamo che se investiremo nel personaggio e nelle relazioni in cui si trovano e nel loro obiettivo, allora faremo il loro viaggio con loro e forse anche commetteremo atti che rendono ci sentiamo a disagio di fronte alle nostre linee morali e forse ci spingono a fare domande su dove ci troviamo nella rettitudine e nel perseguire la giustizia a ... costi sempre crescenti. "

Mentre Druckmann respinge questo approccio creativo a Inesplorato, chiunque abbia effettivamente giocato Uncharted 4 prendere nota del modo in cui il gioco non è stato paragonato a Uncharted 2 e Uncharted 3. In effetti, è il gioco meno divertente del principale Inesplorato titoli. Tutto è così doloroso, e Drake è molto più oscuro rispetto al suo astuto fascino nei precedenti giochi.

Nondimeno, il tipo di presentazioni di cipiglio dritto con un cipiglio che sono state davanti e al centro di tutto il apertamente violento e video caricati politicamente for The Last of Us: Parte II non sono un errore I quadri dei creatori che hanno dato vita al gioco hanno fatto sapere in più occasioni che stanno spingendo un tipo di messaggio molto specifico. In questo caso, Druckmann ribadisce che la violenza è qualcosa che volevano sentirsi "reali" in modo tale da risultare scomodi, che si legano nel rendere la violenza - e per delega, il gameplay - meno "divertente" e più "coinvolgente". Druckmann ha inoltre affermato ...

"Voglio dire, il nostro approccio estetico alla violenza è quello di renderlo il più radicato e reale possibile, e guardiamo - a volte a disagio - un sacco di video dal mondo, giusto? Il mondo che conosciamo, e cercando di dire, Ok, non lo rendiamo sexy. Come lo rendiamo reale? Come lo mettiamo a disagio perché l'arte a volte dovrebbe essere scomoda? Con la storia che stiamo cercando di raccontare qui, a volte dovresti metterti a disagio ad andare avanti, eppure sei così investito nei personaggi che stai andando avanti, e spero che tu stia riflettendo sulle azioni che tu " partecipando a. "

Non tutti sono a bordo con il Programma di Naughty Dog, ma abbastanza punti di gioco hanno fatto in modo che tu sia non posso discuterne or sei messo a tacere per non essere d'accordo con esso.

The Last of Us: Parte II non ha una data di rilascio ma è impostato per il lancio esclusivo per PlayStation 4 al termine.

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!