Spider-Man: Into The Spider-Verse Director supporta Antifa, chiama fan intitolato Little Bitches

Spider Into The Spider-Verse

Spider-Man: Into The Spider-Verse il regista Peter Ramsey ha recentemente rilasciato alcuni commenti infuocati sui social media, uscendo come pro-Antifa, oltre a entrare in una discussione accesa con i fan e chiamandoli "piccole puttane intitolate" e che se non gli piace quello che sta dicendo non devono vedere il film in uscita.

Questo problema è stato discusso da un paio di punti vendita anti-SJW, tra cui Limitando i fumetti, che di recente ha realizzato un articolo basato sui tweet che Ramsey ha realizzato a luglio 2nd, 2018.

Ramsey si è trovato in un dibattito con un numero di fan sul suo sostegno ad Antifa, che è stato classificato dall'FBI come un'organizzazione terroristica domestica, come riportato Politico.

È iniziato con la sua risposta allo sviluppatore di giochi Mark Kern il luglio 2nd, 2018.

Più avanti nel filo mentre la gente iniziava a sottolineare come gli antifa si comportano come fascisti con la loro violenza, Ramsey iniziò a difenderli.

Questo ignora tutti i disordini e le violenze commessi da Antifa, come illustrato nei video registrati da Leo Stratten e Dieci pieghe.

Quando Richard C. Meyer, il proprietario del canale YouTube di Diversity & Comics, ha tentato di far notare a Ramsey che Antifa ha tentato di uccidere delle persone, Ramsey l'ha respinto.

Quando qualcuno ha fatto notare che tentare di uccidere qualcuno con un blocco per bicicletta è tentato di uccidere, Ramsey lo respinge ancora una volta come una falsa equivalenza.

Mentre la posizione pro-antifa di Ramsey è stata una svolta importante per alcuni potenziali fan del prossimo Spider-Man: Into The Spider-Verse, è stato l'attacco di Ramsey contro i fan a respingere molte persone.

Il Quartiere pubblicato un video che punta ad altri commenti di Ramsey in cui li denigra come "piagnucolosi" e "intitolati".

Nel continuo dibattito con Diversity & Comics sulle critiche cinematografiche e sui fan che offrono le loro opinioni sui prodotti, Ramsey ha affermato che i fan devono comportarsi come esseri umani e smetterla di piagnucolare.

Questo tipo di scambio anti-fan e anti-consumo che Ramsey ha con il suo pubblico è equivalente a Paul Feig e i media che attaccano i fan prima del rilascio della versione 2016 di Ghostbusters. Il film è andato in acquario nelle vendite.

DC Comics ha deciso di adottare un approccio diverso con i suoi creatori: hanno messo un ordine di bavaglio sul loro staff, vietando loro di condividere determinate cose sui social media, nonché impedendo loro di interagire negativamente con i fan. Finora ha impedito che qualsiasi tipo di dramma inutile si svolgesse sui social media, al contrario di ciò che sta accadendo nel Marvel Comics camp.

Spider-Man: inserisci The Spider-Verse è dovuto alle sale di questo Natale. Se Ramsey continua a generare un sacco di buzz negativo per il film, potrebbe sicuramente danneggiare la sua corsa teatrale, non diversamente da quanto accaduto con Solo: una storia di Star Wars bombardamento al botteghino.

Come dice il vecchio proverbio ...

(Grazie per il suggerimento Aura)