Secondo quanto riferito, la polizia finlandese sta studiando le scatole del bottino come meccanismi di gioco
Bottino Scatole

Il dibattito sull'opportunità o meno di classificare le scatole come gioco d'azzardo si è concluso in diverse regioni, con regioni come il Regno Unito e gli Stati Uniti, perlopiù sventolandole come microtransazioni legali, mentre altri paesi come il Belgio e l'Olanda le hanno classificate come gioco d'azzardo. Un paese che sembra vicino a etichettarli come mezzo di gioco illegale è la Finlandia.

Secondo un rapporto dal punto di vista finlandese Nyt, è stato affermato che la polizia finlandese sta indagando sui meccanismi dei bottini e sulla loro potenziale classificazione come meccanismo illegale per il gioco elettronico.

L'indagine è iniziata dopo che il Belgio ha avviato un'indagine penale su Electronic Arts per aver sfidato a rimuovere i bottini da giochi come FIFA. Dal momento che i bottini sono illegali in Belgio a meno che gli editori non abbiano una licenza per il gioco d'azzardo, gli editori come Valve e 2K Games sono stati costretti a rispettare la legge e rimuovere i bottini da giochi come NBA 2K e Counter-Strike: Global Offensive. Electronic Arts, tuttavia, ha sfidato la legge e ora si trova ad affrontare conseguenze legali.

La polizia finlandese ha deciso di indagare sulla serietà delle scatole del bottino come meccanismi di gioco, passando attraverso un elenco di variabili che possono o meno costituirle come giochi illegali, incluso se il denaro reale viene versato o meno in un sistema casuale in cui le probabilità di raggiungere il l'oggetto che desideri non è chiaro, e se i giocatori possono o meno sapere in anticipo se l'oggetto che desiderano è anche nei bottini, e se l'editore si qualifica o meno per una licenza di gioco legale ai sensi della legge vigente.

Jim Sterling è stato rapido nel riferire sulle notizie, facendo un video che castigava la pratica dei bottini.

Questo non è solo pomposo e circostanza, però. L'ispettore senior Mikko Cantell, del consiglio di polizia finlandese, ha detto a Nyt che dopo l'incidente in Belgio hanno iniziato a riunire un gruppo per discutere del ruolo dei bottini nel mercato finlandese e di come si allineano ai meccanismi di gioco tradizionali ...

"Nelle discussioni internazionali sia in patria che all'estero, è emerso che i videogiochi hanno caratteristiche di gioco d'azzardo che permeano la definizione di lotterie. Abbiamo riunito un gruppo che ha iniziato a pensare alla nostra posizione [...] "

"Questo è nato dal nostro bisogno di formare una visione più accurata della situazione: nella fase iniziale non avevamo un'idea completa di cosa fossero gli elementi nei bottini e di come si comportano con la legge sulla lotteria - o piuttosto il contrario di come la legge sulla lotteria riguarda la boxe del bottino. "

Se la Finlandia decidesse di etichettare i bottini come gioco d'azzardo, allora gli editori dovranno o circoscrivere i loro meccanismi monetari alla legge finlandese e acquisire una licenza di gioco d'azzardo, o molto simile nel caso del Belgio e dei Paesi Bassi, rimuovere completamente i bottini dai loro giochi .

(Grazie per l'app di Gemma Ham)

(Immagine cortesia principale di MonoriRogue)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!