EA rifiuta di rimuovere i bottini dai giochi FIFA in Belgio

Star Wars: Battlefront 2 non si fa a tormentare Electronic Arts dopo il fiasco che ha creato per quanto riguarda il loot-box e il pasticcio di microtransazione con giocatori, rialzi e altri paesi. Dopo che il Belgio ha stabilito che loot-box è una forma di gioco d'azzardo, e che includerli in qualsiasi gioco senza acquisire una licenza di gioco o aderire alle leggi locali sul gioco d'azzardo è illegale, sembra che EA non stia rispettando tali regole quando si tratta di FIFA 18 e 19.

Secondo segmentnext.com e r / Gaming, sembra che EA non stia avendo la legge del bottino in Belgio. Quest'ultimo ha pubblicato che:

"Tre sviluppatori si sono inginocchiati, ma Electronic Arts (EA) si rifiuta di modificare i cosiddetti" bottini "dal popolare gioco FIFA 18. Ancora di più, anche in FIFA 19, i giocatori saranno in grado di acquistare pacchetti virtuali a sorpresa con denaro reale. Questo è il gioco d'azzardo, secondo la Commissione di gioco. EA ha ricevuto un rapporto ufficiale nel frattempo. "Chiunque non si conformi al rischio di azione legale. Ora tocca alla procura di Bruxelles. ""

Puoi leggere l'intero post nella sua lingua nativa nl.metrotime.be.

Per chiarire la situazione, il Belgio ha stabilito che le scatole del bottino sono una forma di gioco d'azzardo e includerle in qualsiasi videogioco senza seguire la legge sul gioco in quel paese è, senza dubbio, illegale.

In aggiunta a quanto sopra, la legge prevede l'ottenimento di una licenza per il gioco d'azzardo, seguita da una qualche forma di "cosa" che impedisce alle persone minorenni di accedere alla parte del gioco d'azzardo di un gioco.

Saltando l'atto di tornare in un gioco e sviluppare nuove sezioni, creare tutte le nuove interfacce utente e modificare il menu delle opzioni e altri codici di gioco in modo che coincidano con questa legge, la maggior parte delle aziende disabilita il sistema del bottino per conformarsi alla legge del bottino in Belgio .

Bene, sembra che EA non voglia nemmeno fare il suddetto. Il CEO della compagnia, Andrew Wilson, ha annunciato l'intenzione di mantenere intatti i bottini nei giochi futuri come FIFA 18 e 19:

"Come puoi immaginare, stiamo lavorando con tutte le associazioni di settore a livello globale e con i regolatori di varie giurisdizioni e territori, molti dei quali abbiamo lavorato per un po 'di tempo e abbiamo valutato e stabilito che programmi come FIFA Ultimate Team non sono gioco d'azzardo."

Secondo il direttore generale della Commissione belga di gioco, Peter Naessens, lo nota FIFA 18 ha perso la sua "innocenza". Secondo Naessens, i giocatori perdono migliaia di euro, e lui e il suo team hanno risposto alle lamentele dei genitori, ma anche dalla comunità dei giocatori per giungere alla conclusione di cui sopra.

Infine, sito web nl.metrotime.be ha osservato che la Commissione sta aspettando che "l'ufficio del pubblico ministero perseguire". Se lo fa, spetta al "giudice giudicare".

Chi Sono

Ethan è nato a difetti, e persegue per trovare il maggior numero di difetti gioco di rottura nei giochi. Se avete bisogno di entrare in contatto utilizzare il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!