DICE vuole ridurre la personalizzazione pazzesca di Battlefield V e renderla più autentica

battlefield v Crazy

Electronic Arts e DICE hanno sollevato polemiche con Battlefield 1 a causa della mancanza di personalizzazione del personaggio, come non essere in grado di modificare il cavaliere tedesco. Bene, EA e DICE hanno risposto alla mancanza di personalizzazione in modo molto politicamente corretto e pazzesco Battlefield Vtrailer ufficiale di rivelazione. Dopo il contraccolpo e vendite di pre-ordini molto deboli dietro Battlefield V, sembra che DICE voglia eliminare le "pazze personalizzazioni" e renderle "più autentiche".

Prima di parlare del pulsante antipanico che EA e DICE stanno per premere, diamo un'occhiata a quando BF1 rilasciato, e come c'erano e ci sono ancora molte risorse inutilizzate nella modalità single-player che avrebbe reso possibile una grande personalizzazione per i giocatori.

Per capire meglio la situazione, un thread che circonda un video Westie fatto apparire r / campo di battaglia un anno fa sui modelli single-player, skin multiplayer e altre risorse presenti nel gioco.

Un utente il cui nome è stato eliminato sulla discussione ha espresso quanto segue:

“Cambiamo il casco in base alla fazione e al viso / razza. Ecco, nient'altro, mi rifiuto di pensare che questo sarebbe difficile da attuare o che influenzerebbe "ram" o qualcosa di stupido come quello. DICE non lo farà però perché allora nessuno interpreterebbe più un tedesco nero e sarebbe un destino peggiore della morte per loro.

 

Dandoci opzioni a questo livello con risorse già esistenti come caschi e volti dei personaggi non avrebbe alcun impatto sulle prestazioni. "

Un altro utente con il nome di Veekay45 ha notato:

"Esistono modelli esistenti nella campagna per giocatore singolo che potrebbero essere utilizzati in multiplayer. Sono solo scuse. "

Lo stesso utente avrebbe anche seguito il post sopra e rispondere a Westie dicendo:

“I dadi non hanno problemi a cambiare l'interfaccia utente per la fine dello schermo circolare o il nuovo sistema di Battlepack, vero? Né fallisce nella trasmissione di skin per armi secondarie 64 primarie + 64 su Internet.

 

Io stesso ho modificato molti giochi e chiunque lo abbia fatto sa che lo scambio di trame non richiede 3D, ombre o modifiche all'illuminazione. E la maggior parte di coloro che supportano la personalizzazione dei giocatori vogliono esattamente questo: cambiamenti cosmetici, medaglie e nastri mostrati su uniformi, peli sul viso, varianti mimetiche ecc. Personalmente voglio solo scegliere di giocare come una cavalleria tedesca bianca. Può essere clonato la faccia d'assalto tedesca o solo la trama. Questo è tutto.

 

Capisco dal momento che partecipi agli eventi EA / Dice e racconti video ufficiali, il tuo lavoro come "leader della comunità" è difendere le loro decisioni e ricoprire il ruolo di mediatore. Ora, dici che occupa la larghezza di banda ed è la chiamata degli sviluppatori se ne vale la pena - ora è vero. Ma EA / Dice non pensano che ne valga la pena, vero? ”

Dopo aver giocato Battlefield 1 io stesso, so che esiste un cavaliere austro-ungarico che sembra quello tedesco tranne che è bianco. Sappiamo anche che le mani possono essere scambiate facilmente poiché le diverse razze entrano Battlefield 1 può usare altre armi senza cambiare le mani.

Ora sappiamo che EA e DICE avrebbero potuto aggiungere diverse opzioni di personalizzazione del soldato per i giocatori da utilizzare Battlefield 1 ma ci siamo rifiutati di (come visto nel menu di personalizzazione del soldato glitch), possiamo concludere che c'era ed è ancora un'agenda che stanno spingendo poiché aggiornano continuamente il bottino e il sistema skin del gioco.

Detto questo, il team ha utilizzato la "mancanza di opzioni di personalizzazione di BF1" per spingere questo stravagante approccio politicamente corretto su WW2 attraverso Battlefield V, che non è stato ricevuto bene dai giocatori come visto sul trailer di rivelazione rapporto Mi piace / Non mi piace e nella dipartimento di pre-ordine.

Oltre ai giocatori, i fan e il pubblico in generale non sta prendendo Battlefield V, Dan Mitre (il Battlefield manager della community globale della serie) e Andrew Gulotta (il produttore di Battlefield) si sono seduti a settembre 8th, 2018, per affrontare le personalizzazioni pazze e come vogliono ridimensionarlo dal trailer e renderlo "più autentico". Puoi dare un'occhiata una piccola clip del flusso di MrFrog proprio qui:

Il video completo può essere visto sopra twitch.tv/videos.

Il gioco seguirà ancora lo specchio di DICE, il che significa che le caratteristiche attese durante il gioco Battlefield VLa campagna di marketing sarà ancora presente. Tuttavia, a questo punto, non importa se riducono la folle personalizzazione a causa del fatto che il danno è già stato fatto Patrick Söderlund, la parola filtroe altre pratiche malate.

Battlefield V verrà lanciato per PC, PS4 e Xbox One il 20 novembre 2018.