Electronic Arts Dettagli Il suo nuovo servizio cloud "Project Atlas"

Electronic Arts o EA hanno la testa in alto visto che vogliono entrare nel cloud. Sì, in un recente rapporto, EA ha annunciato che sta lavorando a una nuova piattaforma di sviluppo di giochi cloud intitolata "Project Atlas".

Secondo un pezzo quello Medium ha questo gamesindustry.biz coperto, apprendiamo che il CTO di EA, Ken Moss, sostiene che l'editore ha una squadra di teste 1,000 dedicate al servizio.

Se ti stai chiedendo come funziona, contrariamente alle attuali configurazioni (come console e PC) in cui un gioco viene eseguito su un componente hardware generazionale, Project Atlas tenterà di dare agli sviluppatori la possibilità di creare titoli su un server cloud, che in questo il caso sarebbe "Project Atlas".

Il CTO, Moss, ha definito Project Atlas una piattaforma "unificata" che "combina perfettamente" Frostbite (il motore dietro Campo di battaglia, FIFA, e Mass Effect: Andromeda) con strumenti di intelligenza artificiale e apprendimento automatico a lungo termine. L'obiettivo dietro questo è quello di creare "mondi viventi e respiratori che si evolvono costantemente" sulla base di "input da altri giocatori, intelligenza artificiale e persino il mondo reale".

In termini laici, gli algoritmi AI genereranno uno spazio sicuro che può cambiare in un batter d'occhio per l'offeso facilmente generando denaro facile per EA in un ambiente che probabilmente abbandonerà le mod per MTX a pagamento su un server bacato.

Oltre a quanto sopra, le persone che partecipano a Project Atlas dovranno scaricare / installare un "thin client" che probabilmente sarà difettoso dato che proviene da EA. Da qui dovrai sperare che la loro "latenza più bassa possibile" non si stacchi mentre stai giocando:

“Quando parliamo di cloud gaming, ci riferiamo a un gioco che risiede su un server EA piuttosto che su quello del giocatore PC o dispositivo mobile. Il giocatore entra nel gioco installando un thin client che può accedere ai server EA in cui sono in esecuzione i giochi. Abbiamo sviluppato software che utilizza il cloud per elaborare in remoto e riprodurre in streaming giochi HD multiplayer di successo con la latenza più bassa possibile e anche per sbloccare ancora più possibilità di gioco dinamico sociale e multipiattaforma. "

In altre parole, EA sta tirando una carta dal Quei bravi ragazzi ribattendo a tutti i futuri clienti "F * ck, pagami!"

Ad ogni modo, EA non ha ancora rivelato una data di lancio, ma hanno una pagina di apertura del lavoro per la prossima tecnologia.