Mic, il sito web Anti- # GamerGate pone la maggior parte del personale
Mic Gamergate

In un articolo pubblicato su Novembre 29th, 2018Recode riferisce che la maggior parte del personale del Mic è stato licenziato. Si supponeva che il sito fosse basato su guai millenari e approcciò le notizie dal punto di vista del millennio liberale, ma dopo aver raccolto $ 60 milioni in capitale di rischio, non riuscirono a trovare un modello di business per rimanere redditizi e ora sono stati acquisiti da Bustle.

L'articolo rileva che Mic in origine aveva impiegato più persone di 100 e ora la maggior parte di loro viene licenziata, ma un numero esatto non è stato dettagliato. L'anno scorso a Agosto di 2017, Mic licenziò approssimativamente il 25% del suo staff, quindi praticamente chiunque fosse rimasto era probabilmente a distanza.

Adweek sta inoltre riportando che Mic è stato venduto a Bustle per soli $ 5 milioni, che è inferiore al 8% del capitale che ha raccolto anni fa per decollare. Ci vuole un particolare tipo di inettitudine per svalutare la tua azienda di quasi 95% in soli sette anni.

Ciononostante, l'ex editore di Mic, Cory Haik, ha inviato una lettera agli impiegati disoccupati, tentando di incoraggiarli mentre tentava anche di giustificare il ragionamento dietro le agenzie di stampa che non sempre cercano (o riportano) la verità, affermando nella lettera ...

"[...] Quello che senti meno sulla verità è che è costoso. I nostri modelli di business sono instabili e le macro forze in gioco stanno attraversando tutti i loro stati di agitazione. Se qualcuno ti dice che lo hanno capito, un piano speciale per salvarci tutti, o che è tutto dovuto a un errore singolare, sappi che è categoricamente falso. Come la verità, è davvero complicato. Sono orgoglioso di aver fatto parte di un'organizzazione che ha cercato seriamente di risolvere alcuni di questi problemi confondenti. E spero che tutti voi confortate nel sapere che il vostro lavoro trascenderà questo momento. È raro essere in grado di allineare la tua passione e il lavoro della tua vita. Sono grato che tutti voi mi abbia permesso di farlo al vostro fianco. "

Mentre Haik cerca di posizionare la ricerca della verità come un obiettivo quasi irraggiungibile che non è redditizio, potrebbe aver appena salvato il punto vendita che avevano provato.

A cosa mi riferisco? Bene, una delle posizioni chiave prese da Mic era l'anti- # GamerGate. La rivolta dei consumatori riguardava la pulizia della natura incestuosa e corrotta del giornalismo dei videogiochi. Tuttavia, invece di riferire su questo, gli sbocchi come Mic l'hanno trasformato in una discussione sul sessismo e le molestie, come evidente con il Tag #GamerGate su Mic che mette in mostra anni degni di mungere l'argomento a tasso e denigrare i giocatori maschi.


Più articoli nel corso degli anni hanno dipinto #GamerGate come un gruppo di molestatori sessisti, nonostante il fatto che il movimento culturale sia stato assolto da etichette così ampie da un scrutare rapporto rivisto da WAM!, che non ha trovato prove per classificare #GamerGate come una campagna di molestie. Il rapporto dell'FBI ha anche indicato che non c'erano prove sufficienti per classificarlo come una campagna di molestie o per avanzare con ulteriori azioni legali.

Nonostante questi trucchi esistessero, alcuni luoghi come Mic insistevano sul fatto che #GamerGate fosse una specie di malvagio uomo nero sessista, che avrebbe ulteriormente danneggiato la loro credibilità, specialmente considerando che molte delle falsità promosse dai media potevano essere facilmente ridimensionate. Questo è stato aggravato solo quando gli outlets come Mic hanno continuato a molestare e ad attaccare i giocatori per il bene dei segnali di virtù, come quando ha pubblicato una tirata contro #GamerGate in difesa di Mass Effect: Andromeda, arrivando al punto di difendere l'ex game designer di Montreal BioWare, Manveer Heir, che era apertamente razzista contro i bianchi.

Bene, ora che lo staff di Mic è disoccupato e cerca lavoro, forse possono cercare di trovare un lavoro come scrittori nel prossimo progetto indie di Manveer Heir? Ciò presuppone che chiunque stia facendo domanda per il posto di lavoro non sia bianco.

Indipendentemente dal risultato, la decisione di Mic di svegliarsi e andare in bancarotta è riuscita ad atterrare sul Ricevi Woke, Go Broke Master List.

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!