Crackdown 3 Trailer continua a promettere febbraio, rilascio 2019

Crackdown 3

Durante l'evento X018 di quest'anno in Messico, Microsoft ha rilasciato un breve trailer di un minuto per Crackdown 3 con l'attore ed ex calciatore Terry Crews. Il trailer ribadisce la finestra di rilascio di 2019 di febbraio, che è stata rimessa in produzione durante E3 quest'anno.

Il trailer è lungo solo un minuto e la maggior parte è di Terry Crews che interagisce con se stesso come Commander Jaxon, il personaggio che interpreta Crackdown 3. Jaxon continua a dire a Crews che ha bisogno di aumentare il suo gioco. I due Terry finiscono per tentare l'uno contro l'altro fino a quando il vero Terry Crews usa un falso ritaglio di cartone per ingannare Jaxon e poi i due iniziano a flettersi, a urlare ea ridere.

Finalmente possiamo vedere un breve sguardo Crackdown 3 in azione per tutti tranne pochi brevi secondi.

Il gameplay in mostra è così breve che quasi non vale la pena commentarlo. Tuttavia, vediamo che i giocatori ottengono l'accesso a nuove armature per gli agenti, poiché il comandante Jaxon è equipaggiato con un'armatura a piastre bianche invece che con l'abito cinetico nero in cui di solito vediamo gli agenti.

Vedremo anche come i giocatori possono eseguire alcune fantastiche imprese acrobatiche, come correre e saltare in una direzione mentre si girano e sparano istantaneamente in una direzione separata. Nella clip il pavimento sotto il nemico viene eviscerato e cade a pezzi, dimostrando che la distruzione basata sulla fisica è ancora un elemento pesante del gioco, ma resta da vedere se si basa o meno sull'interazione con la nuvola.

Crackdown 3 è stata una delle prime esclusive first party annunciate per Xbox One, ma è stata continuamente ritardata dopo che è diventato ovvio che la creazione di un gioco attorno al cloud non avrebbe funzionato a causa dell'infrastruttura e di una serie di altri problemi logistici.

Sulla base della clip di gioco minore presente nel trailer sopra, sembrava che la meccanica di distruzione provenisse dalla parte multiplayer del gioco, quindi non sono del tutto sicuro di dove Crackdown 3 è sinonimo di una narrativa per giocatore singolo.

Mi sorprende che nessuno in Microsoft sembri capire che giochiamo per divertirci e per non ricevere lezioni da Social Justice Warriors sulla giustizia sociale. Non riesco a immaginare perché ci sarebbe voluto così tanto tempo per realizzare un gioco semplice su poliziotti superpotenti che combattono super criminali in una sandbox con fisica basata sulla distruzione. Quanto può essere duro?!

È essenzialmente Mod di Garry senza tutti i problemi.

Ad ogni modo, immagino che Microsoft stia probabilmente cercando di trovare un modo per spremere il proverbiale messaggio di SocJus nel gioco da qualche parte, dopo aver completamente ristrutturato il gameplay intorno alle meccaniche non basate su cloud. Basato su quel poco è stato mostrato in 2017, nessuno aveva le proprie speranze a causa di quanto fosse generico il gameplay e quanto fosse instabile la fisica. Ma vedremo dove si trovano una volta che febbraio arriverà qui.