Il video di Battlefield V espone il revisionismo storico di DICE's SJW

Battlefield SJW

Campo di battaglia era una serie molto venerata a cui molti giocatori si affollavano perché era molto più realistica della maggior parte degli altri giochi sparatutto in prima persona sul mercato. Le battaglie su larga scala con veicoli, medici, ingegneri, fuoco di soppressione e una forte attenzione al lavoro di squadra hanno contribuito a stabilire Campo di battaglia a parte il suo rivale più vicino, Call of Duty.

Nel corso degli anni, tuttavia, Electronic Arts ha deciso che il modo migliore per competere con la franchise miliardaria di Activision è stata la svolta Campo di battaglia fra le Call of Duty. Questo ha decisamente diviso la community, ma c'era ancora speranza per il marchio.

Bene, tutta questa speranza è stata abbandonata quando non solo l'ha fatto Battlefield V adottare una presentazione più in stile arcade, ha anche rivelato che DICE utilizzava il marchio come veicolo per le ideologie di sinistra. Ciò è stato reso evidente nel trailer di debutto, in cui il volto principale del gioco era una donna britannica dai capelli rossi che guidava i membri della resistenza in un combattimento in tutta la Norvegia usando il suo braccio bionico.

Questo tipo di schiaffo in faccia ai fan di Battlefield V non è andato molto bene con la community, ma l'ex dirigente di EA Patrick Soderlund ha fatto un passo in più dicendo alle persone di non comprare il gioco perché erano "ignoranti"(Che è ironico dato l'argomento del video). Quindi molte persone non ha pre-ordinato il gioco. E basato su American Krogan's 22 minuto di video che abbatte il SJWism del gioco e il revisionismo storico, sembra che quelli di voi che hanno cancellato i vostri preordini si siano salvati $ 60.

[Aggiornamento 10/14/2019:] È disponibile un video di backup su Canale americano di Bitchute di Krogan, Che è possibile visualizzare qui sotto.


Il video inizia con la critica di "Nordlys", la seconda campagna delle Storie di guerra di Battlefield V.

American Krogan sottolinea come "Nordlys" riscrive la storia di vita reale molto più interessante dell'operazione Gunnerside, che avrebbe fatto una fantastica missione di campagna all'interno del motore di gioco Frostbite, ma DICE ha deciso di riscrivere completamente la storia e dare la meritata vittoria del sabotaggio la fornitura di acqua pesante tedesca a una giovane ragazza per apparire "svegliata".

Krogan passa attraverso la vera missione su cui si basa "Nordlys", ed è folle ma la storia della vita reale è molto più intensa e dinamica della stupidità del cockamamie che è stata descritta nel gioco in cui una bambina di 16 affetta da ipotermia è riuscito a sopraffare un soldato due volte più grande di lei, con lei mani nude!

Tecnicamente la storia della vita reale si sarebbe svolta nel corso di diverse missioni, coinvolgendo più squadre e si sarebbe effettivamente adattata bene all'interno Campo di battaglia di meccaniche di gioco reali, in quanto coinvolgevano missioni di ricognizione aerea, sci, caccia alla natura, furtività e spionaggio. E 'davvero una storia straziante che avrebbe sicuramente sollevato il profilo di DICE se non avessero rivisto la vera storia della Seconda Guerra Mondiale.

Battlefield V - Sottomarino

Il video discute anche come l'intero scenario che coinvolge la madre della ragazza norvegese che si sacrifica facendo esplodere un intero sottomarino sia stato completamente fabbricato. Un traghetto per trasporto ferroviario è stato sabotato dai combattenti della resistenza, ma non ha coinvolto nessuna donna, e alcune delle vittime hanno coinvolto altri norvegesi. Quella sarebbe stata una storia molto più elettrizzante da raccontare, ma DICE decise che la storia della riscrittura per gli agitatori femministi e gli ideologi della Sinistra sarebbe stata migliore per la loro campagna di emancipazione femminile piuttosto che informare le persone sulla storia della vita reale dalla Seconda Guerra Mondiale che la maggior parte delle persone comuni erano probabilmente inconsapevoli di. Un'occasione persa, senza dubbio.

Krogan americano abbatte anche la missione "Under No Flag", dove prontamente sottolinea che gli SRS non erano costituiti da criminali britannici a basso testosterone, ma in realtà erano composti da molti volontari dei Royal Marines. Tuttavia, avere uomini bianchi onesti e onesti in una campagna va contro la propaganda anti-occidentale di DICE, così hanno deciso di riscrivere la storia e cambiare i militari eroici per uno scandaloso ladro.

Battlefield V - We Wuz Kangz

Nella terza missione "Tirailleur", l'americano Krogan sottolinea in effetti che - non sorprende - la storia sembra essere la più accurata delle storie di Battlefield V's Storie di guerra. Quindi, in pratica, l'unica volta in cui DICE ha deciso di tentare una certa accuratezza era per i caratteri non bianchi.

Peggio ancora è che - come sottolineato da American Krogan - la storia è raffigurata in Battlefield V con tutta la sensibilità moderna della visione del razzismo della sinistra.

Battlefield V tenta di ritrarre i combattenti africani trattati come soldati di seconda classe dai francesi bianchi, e si sforza di riprodurre lo status di vittimizzazione perpetuato e promulgato dai comunisti moderni che portano il moniker del "liberale" come un ossimoro.

Come sottolineato nel video, c'erano milioni di francesi bianchi che combattevano in prima linea, facendo lavori logistici e mettendo il tempo e lo sforzo per aiutare a vincere la guerra. Non era come se i neri fossero gli unici relegati a scavare fossati e costruire campi.

Il video continua anche a sottolineare come ci sia un sacco di segnali di virtù, visto che gli africani vengono descritti come più virtuosi e moralisti rispetto ai soldati tedeschi, che è lontano dalla verità quando guardano le guerre dei proxy dei giorni nostri che si svolgono nel regione adesso.

Ad ogni modo, il video di American Krogan sottolinea anche che nella guerra vera c'erano francesi bianchi che comandavano le truppe e alcuni ufficiali francesi bianchi che difendevano effettivamente i soldati neri fatti prigionieri dai tedeschi. DICE rimuove completamente qualsiasi soldato bianco francese dalla campagna per far sembrare che i bianchi non avessero nulla a che fare con il successo di truppe nere contro i tedeschi, anche se questo è falso.

Si dice che anche le truppe nere abbiano forzatamente preso donne bianche come schiave e mogli dalle città liberate dalla Germania.

DICE tenta anche di ritrarre falsamente che i neri sono stati presi dalle foto o non sono stati riconosciuti per i loro sforzi bellici, tuttavia tutto ciò è falso.

Sembra come se DICE stesse tentando di riscrivere la storia dei norvegesi, dei francesi e degli inglesi, tutto nel tentativo di degradare ulteriormente i valori occidentali e sostenere l'agenda SJW di vittimismo e virtù che segnalano l'oppressione.

(Grazie per il suggerimento monzaemon92)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~