Studio scopre che i contenitori di videogiochi condividono il collegamento con il gioco d'azzardo problematico

Le slot box sono gioco d'azzardo?

Un recente rapporto di sondaggi tra pari di David Zendle pubblicato su PLOS One on Novembre 21st, 2018, intitolato "I bottini del videogioco sono collegati al problema del gioco d'azzardo", approfondito nella intricata e grintosa rete di bottino e il loro potenziale legame con la dipendenza dal gioco problematico. Come alcuni di voi potrebbero sapere, non autorizzata or Il gioco d'azzardo senza licenza è illegale nella maggior parte dei paesi sviluppati.

I risultati del sondaggio sono stati a dir poco interessanti. Dopo aver raccolto i risultati dei giocatori di 7,422, ha scoperto che esisteva un collegamento condiviso tra le persone che si occupano dell'acquisto di bottini e potenziali problemi di gioco. L'essenza delle scoperte di Zendle afferma ...

"Questa ricerca fornisce evidenza empirica di una relazione tra l'uso del bottino e il gioco d'azzardo problematico. La relazione vista qui non era né piccola né banale. Era più forte delle relazioni precedentemente osservate tra il gioco d'azzardo problematico e fattori come l'abuso di alcool, l'uso di droghe e la depressione. In effetti, le analisi dei sottogruppi hanno rivelato che la classificazione di un individuo come giocatore non problematico o giocatore problematico rappresentava il 37.7% della varianza in quanto spesero in bottino ".

Zendle contrasta il reclamo della Entertainment Software Association - che sosteneva che i bottini non erano il gioco d'azzardo e che non c'erano prove sufficienti per portare avanti qualsiasi azione regolatoria - affermando che le prove empiriche raccolte da questo particolare studio sembrano dimostrare che potrebbe essere potenziali pericoli nell'utilizzo del bottino e nel gioco d'azzardo problematico.

Mentre lo studio potrebbe sembrare una vittoria schiacciante contro coloro che mirano a proliferare la diffusione di bottino in tutto il settore dei giochi, viene fornito con alcuni avvertimenti.

Bottino Scatole

In primo luogo, Zendle ammette che potrebbe esserci stato qualche pregiudizio da parte dei partecipanti che sapevano che il sondaggio riguardava le scatole del bottino, e potrebbe aver risposto a favore o contro certe domande in riconoscimento di questo fatto.

Il rapporto riconosce anche che i giocatori reclutati per il sondaggio da Reddit potrebbero non essere stati in realtà i giocatori principali del nucleo demografico, ma piuttosto individui che rappresentavano una comunità interessata alla discussione, allo studio e all'analisi della ricerca di bottino.

Poi c'è il riconoscimento di discrepanze correlative, con il rapporto in primo piano sul fatto che i bottini potrebbero attirare i giocatori problematici invece dei bottini che incoraggiano le persone a diventare giocatori problematici.

E infine, c'era un problema con il modo in cui il sondaggio è stato condotto. Tuttavia, il problema con il sondaggio non è stato menzionato nella relazione stessa, ma è stato sottolineato da Azione Kotaku In utente Chiedimi chi. È stato sostenuto che il metodo PGSI (Problem Gambling Severity Index) per misurare il gioco d'azzardo problematico potrebbe benissimo etichettare alcune persone come giocatori problematici anche se in realtà non giocano molto, e viceversa. Loro scrivono…

"In questo test in cui ti collochi sulla scala del gioco d'azzardo non ha una reale rilevanza per quanto riguarda un problema di gioco d'azzardo, ma si collega a quale gioco giochi e se hai un problema di gioco (come le balene) sei sproporzionatamente più probabile essere attratto dai giochi con queste caratteristiche. "

Questo problema con il test ha sollevato dubbi tra alcuni degli altri all'interno della comunità di Kotaku In Action, che apprezzano principalmente l'analisi critica e un approccio scettico e concreto alla verifica delle informazioni. La comunità spesso rompe rapporti scadenti da agenti dell'agitprop che tentano di spingere la narrativa che i giochi violenti rendono le persone violente (loro no), o spingere fuori studi che tentano di dimostrare che i giochi con personaggi sexy ti rendono un sessista (loro no).

Ho contattato David Zendle per chiedergli della potenziale discrepanza che coinvolge il PGSI come mezzo di veridicità per uno studio relativo alle discrepanze correlative che sono state messe in evidenza da Ask Me Who. Zendle ha risposto con una risposta piuttosto lunga e completa, analizzando la rilevanza del PGSI utilizzato per questo particolare studio e quanto sia rilevante per la creazione di dati crossover tra i videogiochi con loot box e il gioco d'azzardo.

Zendle ha pubblicato le sue dichiarazioni via Twitter Novembre 28th, 2018, scrivendo ...

"Questa è una domanda davvero interessante!

 

"Guardando indietro al thread, il punto cruciale è il seguente:

 

"Questo è il PGSI: http://www.ccgr.ca/en/projects/resources/ProblemGamblingSeverityIndex.pdf…. È praticamente il questionario standard utilizzato per misurare il gioco d'azzardo problematico.

 

"Le persone sono preoccupate che smetta di funzionare in un contesto di gioco

 

“Ecco un esempio dell'OP: qualcuno potrebbe rispondere: hai dovuto giocare con grandi quantità di denaro per provare la stessa sensazione di eccitazione?

"Con un punteggio elevato, nonostante non abbia mai effettivamente utilizzato i soldi del mondo reale - riferendosi invece al" funnymoney virtuale "del PO. Quindi, se un gruppo di comportamenti in-game che l'OP ritiene abbastanza normali sono sufficienti per classificarli come un giocatore d'azzardo problematico tramite PGSI, nonostante non stiano realmente spendendo denaro nel mondo reale, * PGSI funziona ancora in questo dominio *. O è rotto per i giocatori?

 

“Questa è una domanda davvero interessante. Secondo le parole del PO, quando si prendono giocatori in cui "il macello e la scommessa erano il punto centrale del gioco", la scala ha ancora senso? Funziona ancora?

 

"Dichiarazione di non responsabilità prima di iniziare: non posso rispondere definitivamente a questa domanda."

Anche se Zendle ha affermato di non poter rispondere in modo definitivo alla domanda, ha fatto una spiegazione di come PGSI mantiene la validità anche se potrebbe non essere 100% preciso per l'argomento in questione. Zendle ha continuato dicendo ...

“Quando ho trascorso circa un anno nel mio dottorato, sono diventato super ossessionato dalla misurazione delle cose: come abbiamo potuto capire cosa stava succedendo nella mente delle persone? Come possiamo misurare cose come divertimento, dipendenza, ecc.? E come potremmo farlo con precisione?

 

“Il mio supervisore mi ha indicato un libro davvero eccezionale:“ Psychometrics Primer ”di Paul Kline. Esso (e altri libri correlati - ad esempio "Sviluppo di scala" di DeVellis) definiscono una serie completa di pratiche per la costruzione di bilance.

 

“Questi libri hanno chiarito in modo chiaro che in realtà scrivere un questionario riguardava solo 1 / 10th della battaglia: molto più importante era un processo di validazione: capire se una bilancia misurava effettivamente ciò che pensavi stesse misurando. Nel linguaggio della psicometria, ciò che abbiamo qui è un problema di validazione: PGSI misura sempre ciò che pensiamo stia misurando? O misura qualcos'altro una parte sostanziale del tempo?

 

"Ci sono un sacco di tecniche per allenarsi se questo è il caso. Di solito sono di natura statistica.

 

“Ad esempio, ti aspetteresti che due test che prevedessero cose simili si correlassero tra loro un certo importo se avessi attraversato un gruppo di persone attraverso di loro. Quindi, gestisci un gruppo di persone attraverso il PGSI e qualche altra misura di gioco: forse lo schermo di gioco (ora leggermente meno popolare) di South Oaks.

 

“Vedi se sono correlati. Se lo fanno, è una prova che PGSI sta misurando il giusto tipo di cose. Un'altra cosa che puoi fare è vedere se il tuo questionario prevede il giusto tipo di cose.

 

“Quindi conduci un gruppo di persone attraverso il PGSI, e induci anche loro a rispondere a un sacco di domande sul tipo di cose che i problemi del gioco d'azzardo prevedono (ad esempio problemi sul lavoro). Se il tuo questionario prevede le cose giuste (e NON le cose sbagliate), ci sono alcune prove in più che sono valide. "

Bottino Scatole

Secondo Zendle, anche se la validità di PGSI viene messa in discussione in questo particolare studio, è stata affidabile in studi precedenti e questo gli dà la fiducia di credere che mantenga la sua validità in questo caso particolare ...

"Penso che uno dei motivi per cui PGSI è così popolare è che è stato convalidato un sacco. Studi come questo (http://www.ccgr.ca/en/projects/resources/CPGI-Final-Report-English.pdf ...) ci dicono che sembra funzionare come dovrebbe se misura davvero il problema gioco d'azzardo.

 

“Fondamentalmente, tuttavia, non sono a conoscenza del fatto che sia stato riconvalidato su un campione specifico di giocatori. Abbiamo buone prove che predice le cose giuste e si correla con le cose giuste tra le persone in generale: ma si scompone in questo sottogruppo?

"Dubito che questa sia una domanda che qualcuno sta facendo. Perché dovrebbero? Funziona ovunque, quindi perché dovrebbe rompere qui?

 

"Tuttavia, se l'esperienza di OP è comune tra i giocatori, potrebbe esserci qualcosa qui. In altre parole, se la presenza di meccaniche di gioco relative al gioco inducono i giocatori a rispondere alle domande PGSI in modo che le loro risposte non prevedano sistematicamente "le cose giuste" ... ... la scala potrebbe non essere valida in questi contesti.

 

"L'unico modo per scoprirlo è eseguire uno studio di validazione:

 

Ad esempio, potresti:
1. prendere un sacco di giocatori
2. dai loro il PGSI
3.ascoltale alcune domande sul tipo di cose che dovrebbe prevedere
4. vedere se sono correlati

 

"Ecco come dovrebbe funzionare la psicometria, testando continuamente le nostre procedure di misurazione e assicurandoci che funzionino. E se non funzionano: escogitare qualcosa di meglio. Ecco come dovrebbe funzionare la psicometria, testando continuamente le nostre procedure di misurazione e assicurandoci che funzionino. E se non funzionano: escogitare qualcosa di meglio.

 

“Allo stato attuale, non è chiaro quanto sia grande la minaccia alla validità qui. L'esperienza dei PO potrebbe indicare che PGSI fraintende sistematicamente i problemi di gioco d'azzardo tra i giocatori:

 

"Ma ancora una volta, il gioco OP può essere un'eccezione e questa stima errata può verificarsi solo ... tra un piccolo% dei giocatori.

 

"In alternativa, il modo in cui OP interpreta le domande può essere insolito e non generalizzare ad altre persone (ad esempio immagina se quasi tutti gli altri pensassero che" il gioco d'azzardo - ovviamente ciò significa che i cavalli, la lotteria, ecc. - non in-game "). Quindi, è difficile quantificare quanto sia grande una minaccia alla validità che abbiamo qui. Potrebbe non essere molto - d'altra parte, potrebbe essere qualcosa di importante.

 

"Se stiamo misurando accidentalmente la cosa sbagliata qui * dobbiamo sapere AL PIÙ PRESTO *.

 

"Cosa dovrebbe accadere ora?

 

"La scienza dovrebbe essere autocorrettiva. Quindi, quando individuiamo un potenziale bug, le persone a cui importa dovrebbero far girare alcuni studi per vedere la validità del PGSI nelle popolazioni di gioco. Sembra una domanda interessante.

 

“Non sono sicuro di essere convinto che sia rotto in questi contesti. Avrei bisogno di prove più concrete.

 

“Ma è una domanda molto sensata da porre. E l'unico modo per trovare quella prova più concreta? Esecuzione di uno studio di validazione. "

Ovviamente, nulla di tutto ciò annulla il fatto che il rapporto stesso affermi ripetutamente che sono necessarie ulteriori ricerche e che potrebbero essere necessarie ulteriori indagini su bottini e giochi d'azzardo prima di trarre conclusioni in merito.

Al momento, la Federal Trade Commission sta facendo proprio questo lanciando un investigazione approfondita in scatole di bottino alla volere di un senatore degli Stati Uniti. Anche l'Australia ha iniziato a indagare sui bottini e segue le iniziative prese da Belgio e Paesi Bassi, entrambi hanno preso una dura posizione contro loot box in giochi a prezzi premium in seguito alla propria indagine indipendente.

(Grazie per la notizia punta Lyle)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.