Censori Ubisoft Tutta la versione di Rainbow Six: Siege For China Release
Rainbow Six Siege Censorship

Ogni versione di Rainbow Six: Siege attraverso ogni piattaforma viene censurato in preparazione del suo rilascio in Cina. Ubisoft ha deciso di non realizzare più versioni del gioco, ma voleva solo una versione globale, il che significava che doveva conformarsi alle regole 10 della censura che la Cina ha in atto per coincidere con i suoi principi "socialisti".

Sopra sul blog Ubisoft c'è una spiegazione fornita dagli sviluppatori sul motivo per cui stanno censurando tutte le versioni di Rainbow Six: Siege, Indicando ...

"Vogliamo essere a prova di futuro

"Avere le stesse persone che lavorano su una singolare versione globale del gioco ci garantisce che dobbiamo fare il lavoro una sola volta. Inoltre, siamo in grado di garantire che eventuali modifiche future siano allineate alle normative globali alle quali stiamo lavorando.

"Non cambieremo il cuore del gioco

"Ci impegniamo a garantire che l'esperienza di Rainbow Six Siege rimanga fedele alle sue radici. Stiamo adattando arte e grafica, ma non stiamo compromettendo ciò che rende Rainbow Six Siege il gioco che conosci oggi. "

I cambiamenti sono molto evidenti.

Tutte le slot machine all'interno degli stage sono state rimosse.

Parte delle 10 Rules of Censorship della Cina è che non è possibile visualizzare attivamente il gioco d'azzardo all'interno del gioco. Niente di ciò che viola la costituzione e alcune altre regole, come delineato da Giochi in Asia.

Puoi vedere le regole 10 sotto ...

1.) Contenuti correlati al gioco d'azzardo o caratteristiche del gioco
2.) Qualunque cosa che violi la costituzione della Cina
3). Qualsiasi cosa che minaccia l'unità nazionale, la sovranità o l'integrità territoriale della Cina.
4.) Qualsiasi cosa danneggi la reputazione, la sicurezza o gli interessi della nazione.
5). Qualunque cosa che stimoli l'odio razziale / etnico o danneggi le tradizioni e le culture etniche.
6.) Qualunque cosa che violi la politica cinese sulla religione promuovendo culti o superstizioni.
7.) Qualsiasi cosa promuova o inciti all'oscenità, all'uso di droghe, alla violenza o al gioco d'azzardo.
8.) Qualsiasi cosa danneggi l'etica pubblica o la cultura e le tradizioni cinesi.
9.) Qualsiasi cosa che insulti, calunni o violi i diritti degli altri.
10.) Altri contenuti che violano la legge "

Le regole sono state saldamente stabilite in 2014 quando le console domestiche sono state nuovamente vendute nella Cina continentale. Se ti stai chiedendo se i teschi debbano essere rimossi dal gioco, è perché si adatta alle regole della Cina contro la promozione di culti o superstizioni, poiché hanno una ferma politica in atto contro la promozione di immagini con scheletri o teschi o morti.

Questo significa anche qualsiasi immagine sessualmente suggestiva all'interno Rainbow Six: Siege doveva anche essere rimosso. Sì, anche le insegne al neon che indicavano la presenza di uno strip club dovevano essere sostituite.

Inizialmente i giocatori erano preoccupati che gli editori di AAA avrebbero iniziato a censurare le versioni occidentali per conformarsi alle severe leggi cinesi sulla censura in Cina, al fine di attirare il massiccio demografico dei consumatori 1 miliardi nel mercato cinese in continua espansione.

Come sottolineato nel video di Hype Breaksarà interessante vedere come Ubisoft gestirà i futuri eventi stagionali che vanno contro le rigide regole cinesi sul controllo dei contenuti.

Tutti gli eventi futuri di Halloween eviteranno del tutto gli scheletri? Alla fine rimuoveranno anche tutto il sangue e il linguaggio volgare dal gioco?

Con la recente censura di Sony sputa sul fan-service nei giochi che arrivano al PS4 o già pubblicato su PS4, questo tipo di censura aggiunta per volere della Cina sicuramente non andrà bene a nessuno.

In realtà, la fila di censura di Sony è stata così grave che persino i cinesi hanno avuto la scusa per il fatto che la politica di Sony ha costretto lo sviluppatore a censurare Sistema di "purificazione" nel gioco Mary Skelter 2 per la versione cinese, che ha finito per rompere il gioco. I cinesi hanno dovuto trovare una soluzione alternativa per far funzionare nuovamente il gioco correttamente, mentre alcuni hanno minacciato di citare in giudizio Sony per aver rotto il gioco con la patch post-lancio.

I giocatori di tutto il mondo ora devono affrontare il doppio della censura, con i giocatori occidentali che devono perdere il valore estetico dei giochi che vengono cambiati a nome delle regole di censura cinesi, mentre i giocatori cinesi e giapponesi devono affrontare la censura imposta loro da la filiale occidentale degli studios.

Indipendentemente dalle regole di censura della regione, i giocatori perdono.

(Grazie per la segnalazione di durka durka)

Su Di Noi

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!