Co-creatore della città di confine Eric M. Esquivel accusato di abusi sessuali
Eric M Esquivel

Vertigo Comics ' Border Town ha suscitato polemiche di ogni genere sin dal rilascio, ma non tutte per buone ragioni. Quest'ultima storia aggiungerà solo ai suoi innumerevoli tratti che la rendono molto meno interessante per il lettore medio e la DC.

Limitando i fumetti riporta che Border Town il co-creatore, Eric M. Esquivel, è stato accusato di cattiva condotta sessuale e abuso sessuale da un ex collaboratore e da un part-time tryst. La storia ha sollevato un polverone ai margini esterni della comunità dei fumetti quando Cynthia Naugle ha twittato un post sul blog che aveva fatto raccontando la sua relazione con l'individuo presumibilmente violento.

Il post è stato realizzato su Dicembre 9th, 2018 [di riserva], sottolineando i vari exploit sessuali che Naugle sostiene di aver sopportato in 2012 e 2013 per mano di un individuo a cui si riferiva solo come "X".

Completa la storia - dopo aver raccontato come sarebbe stata presumibilmente fatta sesso, umiliata pubblicamente di fronte alla ragazza di "X" contro la sua volontà, e come "X" aveva approfittato dei suoi amici, e provato a curare ragazze minorenni - dicendo che questo uomo misterioso le ha confessato che quello che ha fatto era sbagliato e che gli dispiaceva. Naugle ha scritto ...

"3 giorni fa, gli ho mandato una mail molto lunga su quello che mi ha fatto. Era fondamentalmente questo post. Ha risposto in meno di 5mins. Si è scusato, ha detto che ricorda le cose in modo diverso, e non mi vedrà mai in nessuna delle stesse convenzioni, e mi rimuoverà da tutti i social media, ed è lì se ho bisogno di parlare.

"Gli ci sono voluti meno di 5 per leggere, elaborare e rispondere a una lettera molto lunga e dettagliata. Mi ci sono voluti mesi e molte riscritture per capire come dire quello che volevo. Rivivendo tutto, dovendo andare in terapia, dover dire alla mia famiglia e ai miei amici di questo, parlare con le altre donne che ha ferito, e l'ha sfiorato a malapena. "

Un resoconto dettagliato di tutti gli exploit sessuali che presumibilmente hanno avuto luogo coinvolgendo Naugle sono stati raccontati da YouTuber ThatUmbrellaGuy.

Tuttavia, l'uomo misterioso non è rimasto a lungo un mistero.

E 'stata la combinazione dei social media investigativi e delle informazioni sul crowdsourcing attraverso un torrente di internet denizens che alla fine ha individuato l'uomo misterioso come nientemeno che Eric M. Esquivel, uno scrittore di fumetti che ha lavorato a vari progetti nel corso degli anni e attualmente sta lavorando sopra Border Town per Vertigo Comics.

Ci sono stati alcuni omaggi chiave nel post di Naugle, tra cui quello di Esquivel che aveva recentemente pubblicato un fumetto e lo stava promuovendo al Comic-Con 2018 di Tuscon, in Arizona, dove lo ha incontrato di nuovo anni dopo che si era sposata.

Esquivel era infatti al Comic-Con 2018 di Tuscon per promuovere fantasmagoria e Border Town, Come documentato da Domani arriva il film.

Come notato da Naugle, dopo aver reso pubblico il post sul blog, Esquivel ha proceduto a cancellare o proteggere i suoi account sui social media. Se tenti di visitare Account Twitter di Esquivel ora è protetto.

Un archivio della cache web rivela che l'account di Esquivel è stato bloccato dopo Dicembre 9th, 2018.

Ha anche rimosso i suoi crediti di scrittura dal suo profilo Twitter, inclusa la rimozione di ogni menzione di lui che scrive Border Town per Vertigo Comics o fantasmagoria per Starburns Industry Press.

Finora Esquivel non ha ancora rilasciato una dichiarazione pubblica sulle accuse. Al momento della stesura di questo articolo, anche Starburns Industry Press e Vertigo hanno risposto alle accuse.

Ciò che è anche interessante è che in una vecchia catena di tweet da Luglio, 2017 - con i tweet di Esquivel scomparsi a causa della protezione - Esquivel difendeva spogliarelliste che erano femministe. Questo è stato qualcosa che l'attore e produttore Jonathan Lloyd Walker ha preso in giro.

Sarà affascinante vedere come Vertigo gestisca questa situazione in particolare, perché loro ha portato a bordo Zoe Quinn scrivere Modalità Dea sotto la loro etichetta, e Quinn è una femminista autoproclamata che vive con il mantra "ascolta e credi". Quindi, se Vertigo nega la storia di Naugle per proteggere Esquivel, significa che stanno direttamente minando uno dei principi fondamentali di uno dei loro stessi creatori. Ma se continuano con una sorta di ricorso contro Esquivel, allora significa che stanno riconoscendo l'ennesima volta difensore dei diritti delle donne si è rivelato un violentatore.

(Grazie per il suggerimento Ebicentre)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!