Fuga da Tarkov Devs Abuse DMCA Takedown contro il contenuto YouTube di Eroktic
Escape From Tarkov

YouTuber Eroktic è stato colpito da più richieste di rimozione DMCA contro i video 47 degli sviluppatori Battle State Games per le critiche espresse nei suoi video di Escape From Tarkov. Il problema è esploso per primo all'interno della community di YouTube dopo che Battlestate Games ha emesso una risposta per difendere le proprie azioni.

Ma le cose cominciarono a prendere fuoco quando le richieste di takedown continuarono ad arrivare ed Eroktic non se ne andava in silenzio. YouTuber SidAlpha copre il dramma iniziale, le ramificazioni legali e le risposte di Battle State Games in un video minuto 10 che puoi consultare qui sotto.

Battlestate ha pubblicato la sua risposta alle richieste di rimozione sulla sua pagina Facebook Dicembre 16th, 2018. Hanno dichiarato ...

"[...] Ultimamente Eroktic ha deciso di accontentarsi del concetto di hype negativo e ha iniziato a sostenere ardentemente le persone che ovviamente designano la loro posizione come ostile nei nostri confronti. Eroctic ha pubblicato un video in cui lui, in modo tendenzioso, ci ha accusato di incompetenza che presumibilmente ha portato a una perdita di due milioni di credenziali di profilo. Il video era basato sul documento di qualcun altro che descriveva il processo di acquisizione delle informazioni di base sul profilo attraverso le tabelle di valutazione (un nickname, un ID, statistiche dal rating). Tuttavia, dopo il nostro controllo eravamo convinti che non ci fossero mai perdite. Eroktic ha iniziato a diffondere la voce che gli imbroglioni possono rubare il tuo account e farti bandito per aver imbrogliato. Tutto ciò era e rimane falso.

"Eroktic ha rilasciato il prossimo video, senza riguardo per le nostre ulteriori azioni, e ha cercato di fare uno spettacolo di questa situazione. Ha trasmesso video da YouTube che presumibilmente dimostrava che esisteva una falla e che il 90% di tutti i profili di gioco era già stato bandito. Di nuovo, ha realizzato questo video nel modo più irrispettoso e cinico. Abbiamo condotto le nostre indagini ed eravamo convinti che questo video fosse anche una bugia completa. In base alle informazioni contenute nel video, abbiamo scoperto quali profili sono stati compromessi. La ricerca rapida ha rivelato che tutti i dati di tutti e tre gli account mostrati nel video erano in libero accesso su Internet, in particolare nel database di un gioco noto che è stato trapelato un anno fa. Perché le password funzionano? Perché molto spesso, gli utenti usano e-mail e password identiche per più profili. Abbiamo preso immediatamente le misure, reimpostando forzatamente le password degli account che abbiamo trovato nei database trapelati di altri giochi su Internet. Inoltre, abbiamo iniziato a migliorare la sicurezza dei profili in caso di minacce REALI.

"A questo punto, lo sfondo negativo dei media emerso attraverso le azioni di Eroktic, ha portato a un numero piuttosto elevato di messaggi di utenti interessati e anche ad altre posizioni provocatorie e speculative dei malcapitati desiderosi di auto-attualizzarsi su questo. La decisione di rivolgersi a YouTube in merito ai video sul canale di Eroktic doveva essere presa per fermare la disinformazione e l'odio. Inoltre - non volevamo e non vogliamo che questa persona sia associata al nostro gioco in primo luogo. Le sue azioni volutamente distruttive non possono essere considerate "critiche", non importa come la si guardi. Eroktic ha una lunga storia di attitudine negativa nei confronti del nostro progetto, della compagnia e dei giocatori, e con le recenti azioni ha tagliato il traguardo. "

Gli utenti hanno continuato a criticare Battle State Games in merito al loro abuso della procedura DMCA per bloccare 47 dei video di Eroktic da YouTube, chiedendo all'azienda come poter giustificare l'utilizzo del DMCA quando l'azienda lo utilizzava per motivi che ritenevano "negativi". La società non ha risposto.

Altri hanno messo in discussione il motivo per cui Battle State Games non si è limitato a contattare Eroktic e discutere il potenziale compromesso, correggere il problema e rilasciare una dichiarazione che risolva la situazione? Tecnicamente, quella sarebbe stata la soluzione più decente al problema. Tuttavia, non è così che Battle State ha deciso di risolvere la situazione.

Eroktic è intervenuto anche sul thread di Twitter, informando il pubblico che lo Stato di Battaglia apparentemente non l'aveva mai contattato o contattato per risolvere la situazione.

Secondo SidAlpha, Eroktic ha presentato contro rivendicazioni per contestare le rimozioni DMCA emesse da Battle State Games. Ovviamente ci vorrà un po 'di tempo prima che le ruote legali si girino e alla fine si risolvano in un modo o nell'altro.

Alcuni giocatori hanno richiesto rimborsi per i loro pre-ordini di Escape From Tarkov in risposta alla rivelazione degli sviluppatori che abusano del sistema DMCA per sputare Eroktic, soprattutto dato che ammettono che Eroktic in realtà non ha violato o infranto il copyright, ma semplicemente non gli piace il suo contenuto dato che affermano che è pieno di " odio "e" disinformazione ". Questo ovviamente non reggerà in tribunale, presumendo che Eroktic sia disposto a prendere la confutazione fino a quel punto.

(Grazie per il suggerimento Boskov01)

Chi Sono

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!