Ubisoft Modifica il cutscene del DLC di Assassin's Creed Odyssey dopo i reclami della comunità LGBTQ
Assassin's Creed Odyssey

Apparentemente, i giochi di riparazione che seguono i reclami di una comunità sono accettabili solo quando si tratta di persone "progressiste" o cosiddette "emarginate" che si lamentano. Ubisoft si è rivolta ai forum ufficiali per annunciare che avrebbero cambiato un filmato e alcuni dialoghi in Assassin's Creed: Odissea DLC chiamato Shadow Heritage dopo che la comunità LGBTQ si è lamentata di Cassandra collegarsi con un uomo e avere un bambino alla fine del DLC.

On 24 gennaio 2019 un responsabile della comunità ha fatto la seguente dichiarazione nei forum ...

"Dopo aver ascoltato il feedback dei giocatori e discusso all'interno del team di sviluppo, stiamo apportando modifiche a un filmato e alcuni dialoghi in Shadow Heritage per riflettere meglio la natura della relazione per i giocatori che selezionano una trama non romantica. Questi cambiamenti, insieme alla ridenominazione di un trofeo / risultato, sono stati fatti ora e saranno implementati in una prossima patch.

"Stiamo anche guardando attentamente al prossimo episodio, Bloodline, per garantire che i percorsi che i giocatori sperimentano rispecchino le scelte che fanno nel gioco."

Dopo aver fatto il post sui forum di Steam, GLAAD, un'organizzazione che supporta la comunità LGBTQ, è stato veloce per andare su Twitter per ringraziare Ubisoft per aver apportato le modifiche.

Il "danno" a cui si riferiscono è come i gay e le lesbiche (ma soprattutto le lesbiche) odiavano il modo in cui Kassandra finì con un uomo nel gioco per creare la prole che sarebbe poi diventata la stirpe che avrebbe portato ad Altair, e infine Desmond Miles, il protagonista dell'originale Assassin 's Creed trilogia.

La genealogia non è qualcosa a cui la comunità LGBTQ era molto affezionata, però, e varie persone erano infuriate per il fatto che Cassandra doveva convincere un uomo a rimanere incinta (o che Alexios doveva impregnare una donna) per continuare quel lignaggio.

ResetEra collegato a un post ora cancellato sul funzionario Assassin 's Creed sub-reddit, dove un giocatore lesbico declamava che la decisione di rendere incinta Kassandra era "lo stupro correttivo", scrivendo ...

"[...] Le lesbiche di tutto il mondo sono soggette a ciò che è noto come" stupro correttivo "per renderci dritti. Conosco un'altra lesbica che è stata violentata proprio per questo motivo. Non era uno stupro correttivo ordinato dal governo o per volere di una famiglia religiosa tirannica, ma da ragazzi normali lo sapevano da tutte le parti. Hanno scherzato, "Sei dritto ora, puttana." I media di intrattenimento contribuiscono a questo e Ubisoft si è unito a loro.

"I giochi di Ubisoft sono giocati in tutto il mondo da giovani uomini impressionabili che prenderanno questo e aggiungeranno questo alla loro banca di memoria. Non avrei comprato il gioco se sapessi che questo si sarebbe svolto in questo modo perché non finanzi la mia oppressione o quella degli altri. Non finanzi la mia stessa umiliazione o quella di altri gruppi. Ubisoft, mentendo piano, mi rese complice dell'eterosessualità obbligatoria e dei pericolosi trofei dei media. [...]

"[...] Volevo qualche nuova armatura fresca da questo DLC, ma invece ho avuto un bambino e una vita con Natakas. Non vedevo l'ora di DLC e NG +. Ora la cosa del cazzo è rovinata. Mi sento sporco solo a suonarlo. "

Dang, e dicono che le nostre invettive sono iperboliche.

Ad ogni modo, questo feedback ha colpito Ubisoft e hanno deciso di scavare.

La risposta dei media a questo oltraggio è stata decisa diversamente da quando i giocatori di solito si lamentano di cose come scatole di bottino anti-consumatore, o BioWare non riesce a mantenere la propria parte del patto includendo finali reali e distinti a Mass Effect 3, o addirittura non gradire i cash-in mobili mal fatti sulla base di IP consolidati come Diablo.





Oh, ma quando il Gestapo GLAAD e Prachanda Pride mirano a uno sviluppatore di giochi e richiedono cambiamenti, è per il miglioramento dell'umanità.

Il thread del forum di Ubisoft è pieno di persone che ringraziano Ubisoft per affrontare il cambiamento. Anche il tweet GLAAD è pieno di elogi, ma fortunatamente alcuni membri non interessati della comunità LGBTQ hanno parlato per dire a GLAAD che ne erano pieni.

Qualcun altro è saltato nel thread per far notare che Kassandra e Alexios non sono stati procreati, quindi non ci sarebbe stato alcun lignaggio genetico per nessuno da seguire da quando Altair e il resto degli Assassini non sarebbero mai potuti arrivare se non ci fosse il collegamento del DNA che portava avanti al giorno moderno.

Questo tipo di buon senso è perso in una comunità e una società troppo avvolta nell'appeasement sociopolitico per concentrarsi sul raccontare una storia intrigante.

Ma Ubisoft ha solo se stesso da incolpare per aver creato una rete narrativa così sciocca in cui si sono scritti in un angolo cercando di sviluppare un prequel basato sulla scelta di una tradizione già consolidata.

È una delle cose più idiote che avrebbero potuto fare, perché non stanno cercando di trovare il modo di scrivere se stessi fuori dall'angolo senza distruggere completamente la mitologia della loro proprietà.

Ad ogni modo, questa è tutta colpa di Ubisoft per intrattenere i pazzi nella comunità di Giustizia Sociale invece di cercare di creare una storia coesa e completa che concretizzi la ricca tradizione del franchise.

(Grazie per la punta notizie KIA)

(Immagine cortesia principale di grechie)

Chi Siamo

Billy è stato fruscio Jimmies da anni che copre i videogiochi, la tecnologia e le tendenze digitali nello spazio di elettronica di intrattenimento. Il GJP piangeva e le loro lacrime divenne il suo frullato. Hai bisogno di entrare in contatto? Prova il Pagina contatto.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!